chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Ho una pianta da frutto da esotica, ma non ricordo il nome: che pianta è?

Ho una pianta da frutto da esotica, ma non ricordo il nome: che pianta è?

Il 09/07/2016, michelina di Lanzo torinese chiede:

Ho una pianta da frutto esotica, ma non ricordo il nome. Mi potrebbe aiutare? Grazie in anticipo.

Il 10/07/2016, Fabio Di Gioia risponde:

Salve Michelina.

La pianta in questione non è una specie esotica, bensì il kaki, una pianta di origine mediterranea che troviamo pure nei climi temperati. Il nome del kaki è Dyospirus kaki e appartiene alla famiglia delle Ebenales. 

Il frutto del kaki, si riconosce molto bene, perché il calice del fiore rimane anche con l'accrescimento e presenta la tipica forma a stella con dei lembi sporgenti.

In questo momento, come si vede dalla foto, è nella fase di post-allegagione con il frutto che si sta accrescendo. Il frutto arriverà a maturazione mediamente tra ottobre e novembre e i frutti possono rimanere duri e si possono consumare senza che siano astringenti (kaki mela). Oppure è necessario farli maturare e ammorbidire prima di consumarli (kaki tipo).

La ringrazio tanto della domanda e la saluto cordialmente.

Dott. Fabio Di Gioia
Agronomo esperto in Recupero varietà vegetali antiche

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Fabio Di Gioia Fabio Di Gioia

Fabio Di Gioia è nato a Montelupo Fiorentino nel febbraio del 1980, da una famiglia caratterizzata da una lunga e radicata tradizione contadina. Esperto di recupero e valorizzazione delle varietà vegetali antiche.

Dal 2010 a oggi organizza corsi e seminari sulle buone pratiche di conservazione e coltivazione delle varietà antiche vegetali sia in ambito erbaceo e orticolo che arboreo e frutticolo.

Lo scopo principale del suo lavoro è quello principalmente di recuperare le varietà locali e poterle reinserire in un contesto agricolo e produttivo, verso tutti coloro come le aziende agricole credono sempre di più nelle potenzialità di questo settore.

Blog: fabio13280 - fabio13280.wordpress.com