Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Euphorbiaceae

DISTRIBUZIONE GEOGRAFICA

Le specie succulente sono diffuse nelle regioni subtropicali e tropicali di Africa e Asia.

MORFOLOGIA

Forma di crescita: alberi, arbusti, erbe e rampicanti, laticiferi e non, parecchie piante succulente con fusto di aspetto simile a cactus. Foglie: piccole o grandi, alterne od opposte o raramente verticillate, erbacee o carnose, a volte trasformate in spine, picciolate o sessili, semplici o composte; lamina intera, con nervature palmate o pennate. Impollinazione: entomofila. Forma di riproduzione: piante monoiche (a sessi separati sulla stessa pianta) o dioiche (a sessi separati su piante diverse) o raramente ermafrodite. Fiori: piccoli o medi, in infiorescenze ascellari o apicali di spighe, ombrelle o glomeruli o a ciazio. Frutto: raramente carnoso o per lo più secco, a capsula o drupa.

USI

Parecchie sono le piante ornamentali soprattutto appartenenti al genere Euphorbia, in particolar modo le specie succulente, coltivate sia all'aperto che in serra; le specie succulente più importanti appartengono ai generi Euphorbia, Monadenium, Synadenium, Pedilanthus, Jatropha.

Euphorbia abyssinica

Euphorbia abyssinica

Euphorbia milii  var. splendens

Euphorbia milii var. splendens

Euphorbia obesa

Euphorbia obesa

Euphorbia tirucalli

Euphorbia tirucalli