chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Stella di Natale: Scopri le risposte dei nostri esperti

Leggi qui sotto tutte le domande sull’argomento e le risposte date dai nostri Esperti di Giardinaggio. Guarda i titoli qui sotto elencati e clicca sul titolo che più si avvicina all’argomento di tuo interesse. Una volta cliccato sul titolo potrai leggere, per intero, sia la domanda dell’appassionato che la risposta del nostro Esperto.

Buona lettura!

Scegli l'argomento di tuo interesse:

oppure

  • Stella di natale con nuove foglie a maggio: è normale?

    Stella di natale con nuove foglie a maggio: è normale?

    Il 20/05/2019, Antonino di Palermo chiede:

    Salve, vorrei chiedervi un parere. Lo scorso natale mi hanno regalato una stella di natale. A febbraio ha perso tutte le foglie. Adesso a maggio ho travasato la pianta, in un vaso più grande. Avevo letto che questo era il periodo giusto per farlo. Però non ho potato i rami. Adesso ho notato la crescita di alcune nuove foglie (come potete osservare dalla foto). È una fase corretta? Inoltre, è un problema se non ho potato i rametti? Vi ringrazio anticipatamente per la vostra risposta.
    Verdi_e_Contenti
    Risponde l'esperto
    Chiara Brunori

    Ciao Antonino!

    Ma che carine queste nuove foglioline.

    Lascia la pianta alla sua vegetazione. Se emette nuove foglie vuol dire che sta bene.
    Se poi l'hai travasata non le farei subire nuovi cambiamenti.

    Fammi sapere come va. 

    Buona giornata

  • Stella di natale con ancora foglie ad maggio: cosa fare?

    Stella di natale con ancora foglie ad maggio: cosa fare?

    Il 07/05/2019, Giovanna di Sassari chiede:

    Salve! Vi invio la foto che ho fatto oggi alle mie due stelle di Natale. Vorrei sapere da voi come mi devo comportare. L'anno scorso in questo periodo aveva già perso tutte le foglie e stavano nascendo quelle nuove. So che dovrei trapiantarla ma ditemi voi cosa è meglio fare. Devo staccare le foglie io? Grazie della risposta. Giovanna
    Verdi_e_Contenti
    Risponde l'esperto
    Chiara Brunori

    Ciao Giovanna,

    la tua euphorbia si è ambientata proprio bene! Se sta in queste condizioni, io fossi in te non la toccherei. Lasciale fare il suo corso. Magari si è confusa con le stagioni ;)

    Non staccare foglie o altro, aspetta i suoi tempi.

    Chiara Brunori

  • Stella di natale: quando e come fare talee?

    Il 28/02/2019, Dario di Bitonto chiede:

    Salve, vi ringrazio in anticipo per il fantastico servizio che offrite. Vorrei sapere se questo è il momento giusto per fare delle talee di stella di Natale, se queste talee devono avere le solite caratteristiche, cioè almeno due o tre nodi, e il substrato è il solito consigliato ovvero con torba e sabbia, o solo perlite? Mi consigliate l'utilizzo di ormoni radicanti? Grazie ancora
    Verdi_e_Contenti
    Risponde l'esperto
    Chiara Brunori

    Ciao!

    il momento migliore per provare a moltiplicare un’euphorbia pulcherrima è quello compreso tra marzo e giugno. Una volta prelevata la talea, bisogna cercare di fermare subito la fuoriuscita del lattice. Questa operazione si può fare cauterizzando con un accendino o con della carbonella polverizzata. Potresti provare anche la cannella che è un ottimo disinfettante naturale e potrebbe quindi agevolare la radicazione.

    Una volta seguita questa accortezza procedere come sempre! Fammi sapere se riesci :)

    Chiara Brunori

  • Stella di natale di 3 mt: quando potarla?

    Il 27/12/2018, Vincenzo di Catania chiede:

    Salve, avrei bisogno di un consiglio. Ho in giardino una Stella di Natale di circa 5 anni e alta 3 metri e quando c'è un po di vento i rami si rompono. Quando posso potarli e quale lunghezza devo tenere? Grazie.
    Verdi_e_Contenti
    Risponde l'esperto
    Chiara Brunori

    Ciao Vincenzo.
    Che bella Catania. Godrai sicuramente di un bel clima.
    La stella di natale è una pianta tropicale che può raggiungere le altezze che tu stesso hai potuto toccare con mano.

    Passato i mesi di gennaio e febbraio, dopo che la pianta avrà perso le brattee, la pianta va in riposo e si potano in modo energico i rami che hanno fiorito, con una lama ben affilata e pulita.
    Si potrà potare più a fondo inizio primavera ma non andare oltre luglio/agosto perchè avrà già ripreso a emettere nuove foglie. 

    Madaci poi le foto della tua grande poinsettia! 

    Chiara Brunori

  • Stella di natale: foglie con bordo giallo che si seccano e cadono

    Stella di natale: foglie con bordo giallo che si seccano e cadono

    Il 20/12/2018, Claudia di Savona chiede:

    Grazie per la veloce risposta alla mia email. Allego altre foto della mia stella di Natale con particolari del fusto che come si potrà vedere non presenta segni di muffe o marciume e delle foglie che prima di riuscire a crescere diventano gialle sul contorno e poi seccano e si staccano. Dalle foto si può anche vedere che il fogliame non è folto quindi mi sembra inutile aerare la pianta. Si, abito a SV in zona temperata dove l'estate penso la pianta stia bene fuori. In inverno la sposto in una stanza riscaldata ed opportunamente umidificata dalle apposite vaschette sui radiatori, posizionata dietro i vetri ma non esposta al sole. Nello stesso locale vive un orchidea che vegeta in piena salute. Ho letto che la botrite si presenta come una polvere grigiastra sparsa sulle foglie che nella mia stella di Natale però non compare. Provvederò al più presto a rinvasarla in un nuovo vaso pulito. Se c'è qualche altro consiglio per me lo leggerò con interesse. Purtroppo non frequento i social dove potervi fare pubblicità, uso solo whatsapp ma da lì sto già facendo conoscere il vostro sito alle amiche. Grazie ancora per l'aiuto buon Natale! Claudia
    Verdi_e_Contenti
    Risponde l'esperto
    Chiara Brunori

    Buonasera Claudia. 

    Escludo anche io fortunatamente che sia botrite. Data la struttura che vedo non hai bisogno di sfoltire, come hai detto giustamente anche te. Sono più propensa a pensare ad un discorso di eccessiva secchezza. Sebbene l'orchidea stia bene magari per la stella di natale è troppo. E' pur vero che questo è il momento in cui la stella di Natale va a riposo.

    Vedo anche delle foglioline nuove che spuntano. Prova a darle un pò di nutrimento.

    Grazie per farci conoscere tra le tue amiche green e continua a seguirci. :)

    Chiara Brunori

  • Stella di Natale: come curarla?

    Stella di Natale: come curarla?

    Il 18/12/2018, Claudia di Savona chiede:

    Da anni possiedo una stella di Natale. Cresce, è aumentata di circa 30 cm in altezza da quando ce l'ho ma almeno da 2 anni si è ammalata. Ho comprato uno spray insetticida, uno contro la cocciniglia ed uno antimicotico che ho usato come da consiglio del negoziante: 3 giorni di irrorazione per ogni prodotto ma nulla è servito. Non guarisce ma tenta ugualmente di fiorire. In estate la sposto sul balcone ed in inverno in casa in piena luce. Cosa devo fare per curarla? Grazie anticipatamente.
    Verdi_e_Contenti
    Risponde l'esperto
    Chiara Brunori

    CIao Claudia,

    la stella di Natale necessita di poche cure. Se vivi in una zona con clima temperato, fai bene a tenerla fuori in estate e dentro in inverno. Infatti la stella di natale (euphorbia pulcherrima) risente molto gli sbalzi di temperatura e le correnti di aria.

    Una delle malattie più comuni della stella di natale è la BOTRITE: se la pianta si ricoopre di uno strato di apparente polvere grigiastra simile a della sabbiolina, sei davanti a questa malattia.

    Per curare la pianta dalla botrite (va fatto velocemente altrimenti si rischia di perdere la pianta) bisogna arieggiare la pianta, ovvero levare la parte centrale della pianta per fare in modo che ci sia più circolo d’aria tra le brattee.

    Puoi anche rinvasare con nuovo terriccio in un vaso ben pulito, concimare con del calcio, ricostituente naturale per alcune piante.

    Per quanto riguarda i trattamenti non li dare mai sulle foglie rosse che sono molto delicate e si potrebbero macchiare.

    Facci sapere se riesci a salvare la tua stella di natale ! ;)

    Chiara Brunori

  • Stella di Natale con foglie che cadono dopo essersi accartocciate: come mai?

    Stella di Natale con foglie che cadono dopo essersi accartocciate: come mai?

    Il 16/10/2018, Monica di Cervia Ravenna chiede:

    Questa stella di Natale accartoccia le foglie e poi cadono.
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Monica,
    ha controllato se all'interno delle foglie accartocciate c'è qualche parassita?
    Se non c'è niente controlli la condizione del terriccio e delle radici, potrebbe esserci troppa umidità.

    In quel caso diradi le innaffiature e per far asciugare meglio metta della pomice o argilla espansa tra il vaso ed il sottovaso.

    Le auguro buona giornata

    Kety Cialdi

  • Piante di stella di Natale e ciclamino all'esterno un po' rovinate: cosa fare?

    Piante di stella di Natale e ciclamino all'esterno un po' rovinate: cosa fare?

    Il 14/10/2018, Giovanna di Sassari chiede:

    Salve! vorrei chiedervi come comportarmi relativamente alle mie stelle di Natale. Come potete vedere dalle foto una sta iniziando a diventare rossa e l'altra no. Premetto che sono fuori in giardino e vorrei sapere se le devo mettere in casa e quando. Inoltre allego foto di un ciclamino. Premetto di dirvi che in passato li lasciavo al buio dopo la fioritura ma spesso si rovinavano. Quest'anno ho deciso di lasciarli sempre fuori e devo dire che solo uno non ha fatto foglie. La foto che vi ho allegato e di uno che ha fatto le foglie da poco da dopo un po di tempo le foglie sono ridotte cosi. e sono innaffiati. Attendo consigli e vi ringrazio dell'aiuto
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno,
    le Stelle di Natale hanno la caratteristica di presentare intorno al fiore, il 'pallino' giallo in mezzo, una serie di foglie bratteali che si colorano di rosso con l'alternarsi di luce e buio nell'arco della giornata e delle settimane; in una serra creata appositamente questa alternanza sarà facilmente realizzabile, in casa un po' meno. Consiglio di mettere in casa la stella,
    che appare anche molto bella e in salute, in posizione non troppo vicina a fonti di calore e irrigata non troppo frequentemente.

    Alberta Ballati

  • Stella di Natale ad alberello che sta perdendo foglie: cosa posso fare?

    Stella di Natale ad alberello che sta perdendo foglie: cosa posso fare?

    Il 25/09/2018, Maria Luisa di Palermo chiede:

    Lo scorso anno mi è stata regalata una bellissima stella di Natale ad alberello. Questa estate aveva delle foglie bellissime come quando mi era stata regalata, ovviamente non più rosse. Da qualche giorno ha incominciato a perdere le foglie. L'ho portata in casa ma continua a perdere le foglie. Siamo all'ultima settimana di settembre, cosa posso fare perché riprenda ad avere foglie come prima? So che per la colorazione vanno regolate le ore di buio ma quello che mi preoccupa è la perdita di foglie. Ad agosto a parte il rosso sembrava appena comprata, stava benissimo.
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Maria Luisa,
    se non ci sono parassiti, dalla foto non si vede, il problema potrebbe essere nella terra. Se il vaso è ancora quello originale il terriccio potrebbe essere troppo compatto ormai e potrebbe essere necessario rinvasare anche se l'inizio autunno non è il periodo migliore.

    Facciamo così, lei controlli la condizione delle radici, se il vaso è pieno lo cambi con uno di poco più grande, giusto lo spazio per passare l'inverno. Se vuole ricontattarmi, resto a sua disposizione.
    Cordiali saluti 

    Kety Cialdi

  • Stella di Natale in vaso tenuta all'esterno: bisogna ripararla per l'inverno?

    Stella di Natale in vaso tenuta all'esterno: bisogna ripararla per l'inverno?

    Il 22/09/2018, Marta di Modigliana chiede:

    Questa stella di natale è arrivata fino a qui, cosa fare per farle passare l'inverno? Magari con le foglie rosse. È un vaso da 22 cm terrazzo ventoso ed esposto a nord est entroterra romagnolo a 180 mt di altitudine. Grazie mille
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Marta, 
    la sua stella è proprio bella! È il momento di ripararla, vista la situazione climatica direi in casaposizione luminosa; qualche ora di luce solare diretta solo nei momenti meno caldi e mai in un posto troppo chiuso perché viene facilmente attaccata dai parassiti.
    Le auguro buona giornata

    Kety Cialdi

  • Stella di Natale con foglie secche e che cadono: cosa fare?

    Stella di Natale con foglie secche e che cadono: cosa fare?

    Il 18/12/2017, Lisa di Villasanta chiede:

    Buongiorno, mi hanno regalato un paio di settimane fa questa stella di natale. Da qualche giorno però inizia a perdere foglie e alcune invece si seccano e la cosa avviene dalla sera al mattino. Alla sera la controllo e sembra a posto, al mattino vedo molte foglie rinsecchite. Cosa posso fare? Grazie per l'aiuto cordialmente. Lisa
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Lisa,
    le direi anzi tutto di controllare le condizioni del terreno per capire se è troppo umido, ma dobbiamo tenere presente che queste sono piante forzate che si ritrovano catapultate da un ambiente protetto a luce ed umidità costanti agli ambienti di casa nostra, col riscaldamento in funzione e le correnti d'aria.
    Quindi controlli magari se nella posizione in cui si trova sono presenti questi fattori che le ho suggerito e ogni tanto si ricordi di spruzzare un pochino le foglie.
    Per finire, la caduta di qualche foglia è normale, visti i cambiamenti di cui sopra, in fondo è un meccanismo di difesa e le vecchi foglie lasciano il posto a quelle nuove.
    le auguro buona giornata 

    Kety Cialdi 

    Leggi l'articolo di approfondimento sulla Stella di Natale, o Euphorbia pulcherrima, per saperne di più sulla sua cura e coltivazione!