chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Banano: Scopri le risposte dei nostri esperti

Leggi qui sotto tutte le domande sull’argomento e le risposte date dai nostri Esperti di Giardinaggio. Guarda i titoli qui sotto elencati e clicca sul titolo che più si avvicina all’argomento di tuo interesse. Una volta cliccato sul titolo potrai leggere, per intero, sia la domanda dell’appassionato che la risposta del nostro Esperto.

Buona lettura!

Scegli l'argomento di tuo interesse:

oppure

  • Banano: perchè sta seccando?

    Banano: perchè sta seccando?

    Il 03/01/2019, Francesca di Foggia chiede:

    Salve ho ricevuto in regalo un bellissimo banano di 3mt da interno a novembre, adesso vedo si sta seccando nonostante l'accortezza. Mi sapete aiutare sul da farsi? Lo innaffio 2 volte a settimana, il vivaista quando lo ha consegnato ha cambiato il vaso con uno più grande... è interno ad un negozio. Grazie
    Verdi_e_Contenti
    Risponde l'esperto
    Chiara Brunori

    Ciao Francesca.

    Esistono delle tipologie di banano nano, una pianta che ricade nel genere MUSA, e che spesso trova soddisfazione nella coltivazione in casa.

    Non è una pianta difficile da coltivare, ha bisogno di un luogo luminoso ma lontano dalla luce diretta che potrebbe bruciare le foglie.
    L’ambiente deve essere ben areato con una temperatura ideale che si aggira tra i 20 e i 25 gradi. Sopporta fino a 28 gradi ma assolutamente non sopporta temperature al di sotto dei 15° e soffre molto le correnti di aria fredda.
    Il terreno deve essere sempre umido e le foglie pulite con un semplice panno inumidito ma non bisogna usare i lucidanti.
    Non si pota e vanno levate le foglie che naturalmente si seccano.

    Potrebbe essere che il vostro banano o stia naturalmente “cambiando” le foglie oppure ha subito qualche sventolata. I nuovi getti sotto fanno ben sperare. Fateci sapere come procede!

    Chiara Brunori

    Condividi su:

  • Banano: da cosa sono causate le macchie nere sulle foglie?

    Banano: da cosa sono causate le macchie nere sulle foglie?

    Il 10/12/2018, Bruna di Italia chiede:

    Buonasera, ho da poco messo il mio banano in casa dopo che deve aver preso troppa acqua piovana stando sul terrazzo. Infatti, come era successo l’anno scorso, le foglie si stanno riprendendo rapidamente, immagino apprezzino il calore di casa. :-) Ma ho notato al cuore delle foglie dei puntini neri, mentre prima mio marito ha gentilmente accomodato fuori un bruchetto tutto verde che sostava su una foglia vicino l’interno della stessa. Come posso debellare questi inconvenienti? Cos'ha il mio banano? È il secondo inverno che cerco di prendermi cura di questa bellissima pianta.
    Verdi_e_Contenti
    Risponde l'esperto
    Chiara Brunori

    Buongiorno Bruna.

    Il banano è una pianta tropicale molto apprezzata in Italia, ma scarsamente si otterranno risultati se l’obiettivo è farla fruttificare ed è molto difficile vederne anche il fiore.

    Date le sue dimensioni si consiglia la coltivazione in piena terra (ottima la coltivazione nelle zone meridionali). Per la coltivazione in vaso è necessario una vasca di importanti dimensioni.

    Il banano ha delle esigenze climatiche precise, ovvero necessita di una temperatura tra i 18 e 25 gradi, mai scendere sotto i 10°.

    La concimazione in primavera ed estate, su un terreno ben drenato.

    Una cosa che odia il banano è il ristagno d’acqua quindi presumo che le macchie nere della pianta siano determinate da un eccessivo grado di umidità.

    Io consiglio di mantenerla fuori in zona riparata e protetta e una buona base drenante sul fondo del vaso in modo tale che anche se prende l’acqua piovana quella in eccesso fluisca via.

    Chiara Brunori

    Condividi su:

  • Pianta di Banano, come prendersene cura?

    Pianta di Banano, come prendersene cura?

    Il 26/11/2018, Rossana di Caltanissetta chiede:

    Salve! Ho preso questo banano da un paio di settimane. Ho cambiato il vaso e l'ho messo in un punto molto luminoso, ma non sotto la luce diretta, non ho dato molta acqua. Dovrei darne di più o spostare da una luce così forte? O forse deve ancora ambientarsi? Grazie!
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Rossana, 

    l'esposizione del banano è corretta. Il terriccio mi sembra in buone condizioni. 
    Direi che ha fatto un buon lavoro e che la pianta sta proprio bene.

    Le auguro buona serata. 
    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Banano in vaso con foglie rovinate e con macchie nere: come mai?

    Banano in vaso con foglie rovinate e con macchie nere: come mai?

    Il 07/09/2018, Marco di Trento chiede:

    Ciao. Ho preso un banano circa tre settimane fa, l'ho trapiantato in un bel vaso ma a distanza di 3 settimane mi da questo problema. Foglie con macchie marroni e tutte rovinate e appassite. Troppa acqua? Poca acqua? Troppo sole? Mi spiacerebbe morisse subito..
    samueledalmonte
    Risponde l'esperto
    Samuele Dalmonte

    Buongiorno Marco,

    dalle foto sembrerebbe una scottatura da sole oppure una mancanza d'acqua concomitante temporanea.
    Il banano va tenuto fresco ma drenato, può subire anche temperature intorno allo zero ma se non è inzuppato d'acqua.

    Samuele Dalmonte

    Condividi su:

  • Piantina di banano giapponese seccato a causa del freddo: ha qualche speranza?

    Il 24/04/2018, Fabio di Brescia chiede:

    Buongiorno, la scorsa primavera ho acquistato una piantina di Banano Giapponese, per tutta l'estate è cresciuta rigogliosa arrivando ad emettere foglie di 40/50 cm. L'inverno l'ha trascorso all'aperto senza risentirne troppo fino a quando dopo un periodo particolarmente freddo (-13°C di notte) le foglie e il fusto hanno iniziato a seccare. In primavera ho tolto la parte secca ed è rimasto soltanto il piede della pianta a fil di terra che sembra marcio, è sicuramente morta o posso sperare che prima o poi spunti una fogliolina? Grazie mille e Buona Giornata.
    Fabio_DiGioia
    Risponde l'esperto
    Fabio Di Gioia

    Salve gentilissimo Fabio.
    Il Banano Giapponese è una pianta di origine tropicale, di conseguenza richiede climi caldi e soprattutto umidi per crescere e fruttificare. Il fatto che durante l'inverno li si siano seccate le foglie è più che normale, perché come ho detto prima, essendo una pianta tropicale, non è adatta ai climi mediterranei, soprattutto se giunge il freddo.

    Ha fatto molto bene a togliere la parte che si è seccata e se riesce a bagnarla costantemente e le radici non sono compromesse la pianta può riprendersi facilmente emettendo di nuovo fusti e foglie.

    Magari per l'inverno le consiglio di costruire una piccola serra attorno alla pianta per difenderla dal freddo, cercando di mantenere al suo interno una temperatura elevata e un clima caldo - umido.
    Ringraziandola della domanda la saluto cordialmente.

    Fabio Di Gioia

    Condividi su: