chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Gelso

  • Innesto del gelso: quale varietà da il risultato migliore?

    Il 14/07/2018, Francesco di Adelfia chiede:

    Vorrei sapere quale tipo di innesto dà buoni risultati sul gelso. È vero che sul gelso bianco non si può innestare quello nero e viceversa?

    Leggi tutto

  • Che tipo di malattia ha il mio gelso?

    Il 11/06/2018, Simonetta di Italia chiede:

    Vorrei sapere che tipo di malattia ha il mio gelso?

    Leggi tutto

  • Consigli per procedura di mantenimento e future potature su pianta di un anno di Gelso della Regina?

    Il 21/02/2018, Giuseppe Cannetiello di Montesarchio chiede:

    Domanda: Consigli per procedura di mantenimento ed eventuali future potature su piantina di circa un anno di Gelso della Regina (Morus Nigra). Ho acquistato on-line, presso un vivaio di Milano, alla fine dello scorso ottobre 2017, una piantina di Gelso della Regina (Morus Nigra), che consiste di un semplice rametto con relative gemme alto circa 75cm nato (penso ad inizio primavera 2017) per riproduzione tramite innesto (tipo maiorchina) a gemma, su un portainnesto di forse 1/2 anni ed alto circa 15cm. Da fine novembre l'ho tenuta su davanzale finestra a temperatura ambiente costante di circa 15/18° (assolutamente senza termosifoni). Adesso le gemme della metà superiore hanno incominciate a germogliare : Quando e come dovrò aspettare (la vorrei travasare e mettere all'esterno in piena primavera) per poterla eventualmente potare in cima per portarla poi alla forma con impalcatura con opportune branche laterali. Ringraziandovi, Cordiali saluti Giuseppe Cannetiello Il 22/02/2018 Giuseppe chiede: Gentilissimo Dott.Di Gioia, la ringrazio tantissimo per la sua risposta. Le invio una foto più completa della piantina e le chiedo se il ramo che dovrà portarsi in altezza per poi essere tagliato è quello con la gemma apicale e tutti gli altri che stanno formandosi andranno poi invece eliminati. Le invio poi la foto di una piantina di Morus Alba che ho trovato in campagna nata da seme. Vorrei portarla avanti per trasformarla in futuro in portainnesto di Morus nigra. Quando dovrò tagliare i rametti che stanno nascendo e come e per quanto tempo farla crescere tenendola sempre in vaso e come gestire eventuali nuovi rametti? La ringrazio anticipatamente della pazienza e gentilezza accordatami; Cordiali saluti

    Leggi tutto

  • Come fare talee di Morus nigra?

    Il 03/12/2017, Giuseppe di Montesarchio (bn) chiede:

    Vorrei riuscire a produrre talee di morus nigra (non morus alba varietà nero!). La pianta originale ha circa 15 anni ed è stata realizzata proprio con metodo per talea (direi con una grande dose di fortuna) da mio suocero. Il clima invernale qui è abbastanza freddo con qualche gelata in inverno e inizio primavera. Ci provo già da un paio di anni, ma niente! Mi potreste dare qualche consiglio? Grazie! Il 09/12/2017 Giuseppe chiede: Gentilissimo Dott. Di Gioia La ringrazio per la risposta che mi ha dato. Potrebbe chiarirmi un po' più praticamente come realizzare la procedura del "riscaldamento basale alla temperatura compresa tra 15°C -18°C cercando di inumidirle molto poco con soluzioni di anticrittogamici"? Come soluzione anticrittogamica andrebbe bene della Poltiglia bordolese? In quale periodo effettuare le talee considerando che il Morus nigra è un po' più tardivo del morus alba? Pensavo eventualmente di realizzare anche talee di Morus Alba da utilizzare come portainnesto al morus nigra. Quale innesto mi consiglierebbe? La ringrazio ancora tantissimo. Cordiali saluti

    Leggi tutto