chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Hoya: Scopri le risposte dei nostri esperti

Leggi qui sotto tutte le domande sull’argomento e le risposte date dai nostri Esperti di Giardinaggio. Guarda i titoli qui sotto elencati e clicca sul titolo che più si avvicina all’argomento di tuo interesse. Una volta cliccato sul titolo potrai leggere, per intero, sia la domanda dell’appassionato che la risposta del nostro Esperto.

Buona lettura!

Scegli l'argomento di tuo interesse:

oppure

  • Parassiti bianchi sulle radici della hoya bella: di cosa si tratta e cosa fare?

    Parassiti bianchi sulle radici della hoya bella: di cosa si tratta e cosa fare?

    Il 14/10/2018, Maurizio di Gabiano chiede:

    Buongiorno, dopo aver visto un vostro video di YouTube sulla hoya bella ho deciso di acquistarne una al Peraga di Mercenasco. L'ho acquistata circa 6 mesi fa, la pianta è cresciuta molto, ha fatto i fiori ma ora ho un problema. Ho notato che sulle radici ha parassiti piccoli bianchi (vedi foto) che si muovono molto lentamente e poi ne ha altri più piccolo che invece si muovono molto velocemente e purtroppo non riesco a fotografare. La scorsa settimana ho applicato sulle radici l'insetticida della compo ma senza ottenere i risultati sperati. Sarà circa un mese che ho notato la presenza di questi parassiti, inizialmente pensavo che quelli bianchi fossero muffa così ho pensato di ridurre l'apporto idrico. Cosa potrebbero essere e cosa potrei fare? Grazie mille per l'aiuto, Maurizio
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Maurizio 
    dalla foto gli insetti i si vedono male ma quegli aloni bianchi mi suggeriscono un attacco fungino.
    Quindi io rimuoverei con delicatezza ma in maniera manuale tutte quelle zone bianche, poi tratterei sia con antiparassitario che con antifungino, ripetendo per essere certi di colpire le seconde generazioni.

    Se la hoya è in casa la isoli, questi prodotti devono essere lontani da uomo ed animale domestico.
    Rinnovi il terriccio aumentando di poco il vaso e mi tenga informata.
    Le auguro buona giornata,

    Kety Cialdi

  • Hoya Bella attaccata dagli afidi: come posso intervenire?

    Il 23/09/2018, Pasquale di Carosino chiede:

    Salve, ho una pianta di Hoya Bella con foglie larghe e ho il problema degli afidi, un sacco di afidi gialli. Ho provato con vari antiparassitari ma l'unico mi sa è il sapone di Marsiglia, mi consigliereste altri rimedi? Tengo a precisare che la pianta è fuori all'aperto in una verandina ben luminosa.
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buonasera Pasquale,
    se gli insetticidi non hanno fatto effetto, ma mi chiedo come mai, tanto vale provare con rimedi naturali tanto più che la pianta è praticamente in casa quindi il sapone a pari inefficacia è molto meno nocivo.

    Chiederei comunque ad un'agraria spiegazione riguardo al mancato effetto dei prodotti usati.
    Le auguro buona serata,

    Kety Cialdi

  • Di che pianta si tratta quella in foto? Come curarla?

    Di che pianta si tratta quella in foto? Come curarla?

    Il 16/09/2018, Barbara di Milano chiede:

    Buongiorno. Ho recuperato questa piantina da un cassonetto ma non so che pianta sia, se fiorisca, come curarla. L'ho messa all'ombra e credo stia bene perché ha messo foglie nuove. Steli e foglie ricordano l'Orchidea perché sono molto rigidi e carnosi. Per favore potete aiutarmi? Grazie. Barbara
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno,
    da quello che mostra la foto sembrerebbe essere una Hoya carnosa, conosciuta come pianta dai fiori di cera. Sembra in buona salute, può prevedere un rinvaso ad inizio primavera.

    Alberta Ballati

  • Hoya che dopo il rinvaso ha qualche foglia secca: perché e cosa fare?

    Hoya che dopo il rinvaso ha qualche foglia secca: perché e cosa fare?

    Il 18/08/2018, Martina di Treviso chiede:

    Buongiorno, la mia hoya bella presenta questi rami con foglie gialle da circa due settimane. Alcune foglie si sono seccate e le ho tolte. Ho notato questo cambiamento da quando la pianta è stata cambiata di vaso e mi è stata rinvasata su un vaso secondo me di dimensioni troppo grandi. Può esserne la causa? Come devo procedere? Ringrazio in anticipo per la vostra attenzione.
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Martina,
    com'è il terriccio? Secondo me è un problema di umidità, verifichi con il dito nel terriccio. Se lei ha ragione ed il vaso è troppo grande potrebbe aver sofferto di marciume radicale ma non è da escludere che si sia invece disidratata, cause diverse ma sintomi simili. 
    Comunque tolga i rami secchi, ripulisca dalle parti sofferenti e faccia la prova acqua.
    Mi ricontatti pure.

    Le auguro buona giornata.

    Kety Cialdi

  • Pianta di hoya che non fiorisce nonostante le giuste cure: come mai?

    Pianta di hoya che non fiorisce nonostante le giuste cure: come mai?

    Il 02/08/2018, Stefania di Perugia chiede:

    Questa è la mia Hoya che ha una buona vegetazione, ma che non ha mai fiorito, le ho cambiato vaso da due anni, non faccio ristagnare acqua, in inverno è al riparo e in estate sotto il portico, uso un concime a rilascio graduale, non so più cosa fare per stimolare la fioritura... aiuto!!
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Stefania,
    la sua pianta è bellissima e sta benissimo, vegeta parecchio e questo può rallentare la fioritura.
    Se non le cambia il vaso a primavera prossima vedrà che la pianta fiorirà.
    È piuttosto normale comunque per le hoya.

    Le auguro buona giornata,

    Kety Cialdi

  • Pianta di hoya bella con pessimo aspetto nonostante la fioritura recente: cosa può essere?

    Pianta di hoya bella con pessimo aspetto nonostante la fioritura recente: cosa può essere?

    Il 07/06/2018, Valentina di Cosenza chiede:

    Buongiorno, da qualche giorno la mia Hoya Bella ha perso tutto il suo splendore. Per prima cosa il colore, non è più verde brillante come dovrebbe essere. Alcune foglie sono accartocciate e hanno perso tutta la loro carnosità, sono morbide, sembrano disidratate nonostante le innaffiature regolari. Alcune foglie sono gialle, altre con macchie insomma il suo aspetto è peggiorato nonostante la fioritura recente. Cosa può essere? Da che malattia è stata colpita? Grazie e buon lavoro.
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Valentina,
    per quanto posso vedere la terra del vaso mi sembra molto bagnata ed inoltre sulle foglie noto un colore giallo che mi fa pensare ad un attacco di ragnetto rosso. La pianta è messa proprio male.

    Suggerirei di verificare l'umidità del vaso e se in eccesso lasciar asciugare; poi eliminare le parti della pianta in peggiori condizioni.

    Se la situazione migliorerà proceda a trattare il ragnetto rosso con prodotti specifici che trova in qualunque buona agraria. Le auguro buona giornata.

    Kety Cialdi

  • Hoya australis: consigli sulla sua coltivazione?

    Hoya australis: consigli sulla sua coltivazione?

    Il 14/01/2018, Riccardo di Castelnovo ne' Monti chiede:

    Buongiorno, ieri sono stato catturato della bellezza di questa pianta, della quale però, a parte la fioritura "di cera", so ben poco. Vorrei chiedere pertanto aiuto ad i vostri esperti, per potermene prendere cura al meglio e, con un po' di fortuna, godermi i suoi bellissimi Fiorellini di cera. Grazie.
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno,
    la australis fa parte delle circa duecento specie del genere Hoya, perenni sempreverdi di origine asiatica e australiana, zone molto calde e umide.

    E' una rampicante, quindi ha bisogno di un sostegno di crescita, vigorosa, e necessita ovviamente di una zona di coltivazione calda, non sotto i 10°C; in inverno va riparata adeguatamente, e va tenuta costantemente umida, ma senza ristagni. Ha bisogno di luce, quindi va posizionata al sole, e di concimazioni più o meno mensili, con concimi bilanciati.

    Alberta Ballati

    Leggi gli articoli sulle piante rampicanti: