chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Glicine

  • Glicine: dopo la fioritura le foglie hanno cominciato a macchiarsi e ad accartocciarsi. Cosa posso fare?

    Il 12/09/2018, Loretta di Roma chiede:

    Il mio glicine sta male e stenta molto a svilupparsi. All'inizio, questa primavera, è fiorito e le foglie erano perfette. Dopo la fioritura le foglie hanno cominciato a macchiarsi e ad accartocciarsi. Ora molte si stanno seccando come si può vedere dalle foto. Cosa posso fare? Grazie

    Leggi tutto

  • Quali varietà di glicine sono più adatte a 300 metri dal mare a contatto con forti venti e gelo in inverno?

    Il 11/09/2018, Giovanni di Fano (PU) Italy chiede:

    Pregiatissimi, nel mio giardino, lato nord-est dello stesso rispetto all'abitazione, si trova un vecchio e malato ippocastano che vorrei utilizzare come "tutore" a sostegno di una o più piante di glicine (anche di colori diversi) se possibile rifiorenti. Secondo voi è fattibile, e se sì che cultivar mi consigliereste? E' da tener presente che la mia abitazione si trova a circa 300 mt. dal mare ed, in inverno soprattutto, è sferzata dalla bora. Quanto alla zona climatica, trovandosi Fano a Nord del Conero, gli inverni sono rigidi e umidi con possibilità di gelate, le estati calde e umide. Sperando di poter coronare questo sogno. Saluto cordialmente e ringrazio. Giovanni Palazzi

    Leggi tutto

  • Glicine con foglie gialle: cos'ha e cosa fare?

    Il 27/08/2018, Marta di Cuneo/Italia chiede:

    Buonasera, potete aiutarmi a capire che cos’ha il mio glicine? Le foglie, dopo esser spuntate e cresciute, diventano così fino a cadere... cosa devo fare? Grazie.

    Leggi tutto

  • Strane radici nel vaso del glicine: cosa sono e cosa fare?

    Il 02/08/2018, Maria di Monza chiede:

    Ho messo a nudo le radici del mio glicine per sistemare lo stolone che si vede, ma non so cosa sono le altre escrescenze vicine. Cosa devo fare?

    Leggi tutto

  • Pianta di glicine con macchie marroni sulle foglie e che ha smesso di crescere: cosa posso fare?

    Il 17/07/2018, Angela di Serre chiede:

    Salve, vorrei un consiglio per la cura del mio glicine, dall'inizio della primavera si sono formate delle macchie marroni sulle foglie che sono di un colore sbiadito tendente al giallo, inoltre le gemme che si erano formate si sono seccate e quindi non sono sbocciate e la crescita si è arrestata. Ho concimato con del biostallatico e ho aggiunto anche dell' humus al terreno ma la situazione è rimasta invariata. È piantato in vaso sul terrazzo. Cosa posso fare per salvarlo? Grazie

    Leggi tutto

  • Glicine con foglie macchiate e che cadono: perché e cosa posso fare?

    Il 08/07/2018, Stefano di Riano chiede:

    Help me! Ho provato di tutto, verde rame e zolfo sulle foglie, concime, ho usato un fungicida, ho ridotto l’apporto di acqua ho tolto la terra che poteva essere terra di riporto, ho chiesto al mondo intero perche’ il mio glicine sistematicamente dopo aver fatto delle belle foglie verdi comincia con il macchiarsi... mi hanno detto addirittura che essendo un glicine che fiorisce due volte ha questa particolarita’ nel perdere le Foglie...aiutatemi non so piu’ che fare perde continuamente le foglie grazie mille.

    Leggi tutto

  • Si può innestare un glicine su altri tipi di piante?

    Il 06/06/2018, Giuseppe di Catania chiede:

    Salve volevo sapere se si può innestare un glicine con altri tipi di piante (gelsomino) oppure cosa. grazie buona giornata

    Leggi tutto

  • Un glicine potrebbe vivere a vita in un vaso o va necessariamente interrato?

    Il 01/06/2018, Catia di Mongrassano chiede:

    Buongiorno vorrei sapere se un glicine potrebbe vivere a vita in un vaso o va necessariamente interrato. Inoltre quale è il periodo migliore per acquistarne uno? O si può ottenere per talea? Grazie mille e complimenti.

    Leggi tutto

  • Glicine in vaso con gemme che non crescono: cosa fare?

    Il 31/05/2018, Annalisa di Novara chiede:

    Buongiorno. Ho un glicine in vaso. Ha 7 anni e non è mai fiorito. Non mi preoccupo della mancanza di una fornitura, ma di un problema più serio. Ho fatto un travaso ad aprile ed ho notato radici pochissime e sottilissime. Non avevo mai fatto un travaso ed immaginavo tante radici invece erano piccole e di colore marrone scuro. Ho messo un terriccio argillosi e statistico. Si sono formate gemme di cui allego foto. Pensavo di aver fatto un buon lavoro, ma da un mese le gemme non crescono. In queste settimane sta piovendo tanto a Novara e la temperatura è calata vertiginosamente. Può essere che il freddo ha gelato le gemme? Ho tagliato alcuni rami ed ho notato il secco ed in altri rami esternamente secchi, invece internamente ho trovato il colore verde. Non capisco cosa succede. Sta morendo? Pensavo al mal secco e ho trattato la pianta con poltiglia. Cosa mi consigliate. Grazie

    Leggi tutto

  • Glicine in vaso con foglie secche: cosa fare?

    Il 30/05/2018, Eleonora di Putignano chiede:

    Buongiorno, ho un glicine in vaso da due anni e puntualmente in questo periodo le foglie da verdissima diventano scolorite (no però le nervature) e secche in punta e sui bordi. Soprattutto le foglie più vecchiotte. Potrebbe essere il pericolo radicale che ha bisogno di più spazio? Devo togliere una parte e aggiungere nuovo terriccio? Posso innaffiare con l'acqua di scarico dell'asciugatrice? Grazie e chiedo scusa per le troppe domande. In attesa di un suo riscontro le auguro una buona giornata.

    Leggi tutto

  • Il mio glicine non fiorisce: cosa posso fare?

    Il 25/04/2018, Raffaella di Firenze chiede:

    Buongiorno, ho due glicini in giardino e sono piuttosto vecchi ma purtroppo sono sterili quindi non fanno fiori e in questo periodo dove i glicini fioriscono io li guardo con invidia. Ma non si possono innestare e vederli finalmente fioriti? Grazie per la risposta Raffaella

    Leggi tutto

  • Glicine con macchie gialle sulle foglie: qual è il problema e come risolverlo

    Il 24/09/2017, Giuliana di Torino chiede:

    Buongiorno. Ho comprato e travasato il glicine in foto a fine primavera. Era piccolino e nel giro di pochi mesi è cresciuto fin su la cima del supporto che vede in foto. A fine agosto ho notato una massiccia diminuzione della crescita ed un progressivo ingiallimento delle foglie. Da circa una settimana ho notato questi puntini. La pianta è stata potata per eliminare le foglie secche e per "aggiustare" la crescita. La pianta è posizionata su un terrazzo molto luminoso e ben areato pur non prendendo sole diretto se non nelle ultime ore della giornata in estate. Ho bagnato spesso la pianta durante i mesi caldi, integrando con il fertilizzante Asso di fiori. Premetto che non ho il pollice verde, ma ce la metto tutta e sto imparando molto. Ho due terrazzi pieni di piante rigogliose, mi aiuta a risolvere il problema? Ho letto in giro che potrebbe essere carenza di ferro... Attendo sue istruzioni e nel frattempo le auguro buona domenica. Giuliana

    Leggi tutto

  • Glicine con puntini marroni: che malattia è?

    Il 28/06/2017, Stefano di Roma chiede:

    Buongiorno, volevo porre una domanda riguardo il glicine che ho piantato da oramai due anni e ho notato che dopo aver fatto le foglie verdi incomincia a fare dei puntini marroni, con conseguente ingiallimento della foglia che poi, puntualmente, cade. Volevo avere notizie su che cosa potrebbe essere e da che cosa potrebbe derivare questo ingiallimento . Ho già somministrato un acaricida pensando a un ragnetto rosso e anche del chelato di ferro pensando fosse clorosi ma la situazione non migliora. Cosa fare? Grazie

    Leggi tutto

  • Glicine: che cos'hanno le foglie?

    Il 18/06/2017, Loredana Salerno di Bellinzago lombardo chiede:

    Buongiorno, il mio glicine si presenta come evidenziato dalle foto e sono molto preoccupata. Come posso curarlo? Grazie mille. Loredana

    Leggi tutto

  • Il mio glicine ha smesso di crescere, perchè?

    Il 29/05/2017, Grazia di Genova - Italia chiede:

    Buon giorno vorrei alcuni consigli. La scorsa primavera ho acquistato una piantina di glicine, trapiantata ha iniziato ad arrampicarsi vigorosamente adesso si è bloccata non ha emesso fiori e le foglie sono verde pallido. Ha perso tutto il suo vigore, la annaffio 1 volta a settimana con un concime liquido per piante da fiore. Cosa posso fare x rinvigorirla? Vorrei anche sapere dopo quanti anni fiorirà perchè dopo l'acquisto ho scoperto che dipende se la pianta è da talea o da seme. Interpellando il vivaio olandese mi hanno assicurato che è da talea, è vero? Grazie per la cortese risposta e per la possibilità di scoprire nozioni interessanti sulla coltivazione delle nostre piante. Saluti e buona giornata Grazia

    Leggi tutto

  • Il mio Glicine non fiorisce, posso tentare un innesto sul vecchio tronco?

    Il 22/05/2017, Giuseppe di PREGANZIOL (TV) chiede:

    Due stagioni fa ho acquistato e messo a dimora da vaso un glicine gia formato (vedi foto) che mi aveva colpito per la forma. Non ha mai fiorito ed in seguito ho saputo che quasi certamente mai fiorirà. Per non sostituirlo, posso tentare un innesto sul vecchio tronco (e dove?) di un glicine fiorente? Come fare? Grazie fin da ora per la risposta ed un complimento per il servizio. Giuseppe S.

    Leggi tutto

  • Il glicine può soffocare con le sue radici le piante e gli arbusti vicini?

    Il 05/05/2017, Alberto di Massa chiede:

    Il glicine può soffocare con le sue radici le piante e gli arbusti vicini?

    Leggi tutto

  • Le radici del glicine possono danneggiare la strada?

    Il 11/04/2017, Marco di Firenze chiede:

    Buongiorno, vorrei piantare un glicine lungo una palizzata in legno bordo di una strada sterrata. Mi chiedo se le radici possono danneggiare la strada. Inoltre dalla parte opposta ho una casa con un vialetto fatto di lastre di cemento forate appoggiate a terra profonde circa 20 cm del peso di 25 kg l'una e i tubi di scarico della fossa biologica. Qual'è la distanza minima perchè le radici non danneggino il vialetto il muro ed i tubi della fossa? Grazie tante.

    Leggi tutto

  • Le fosse biologiche interrate sarebbero a rischio danneggiamento dalle radici?

    Il 20/03/2017, Luisa Berselli di Chiesanuova (Firenze) chiede:

    Buongiorno, questo è il mio cortile, esposto a est sud ovest, quindi soleggiato (arriva un pò di ombra del cipresso verso le 16) e vorrei mettere un po di ordine. In particolare mi piacerebbe un glicine. Il contenitore più grande è diametro 80 e altezza 60, avrei visto una varietà con fioritura molto ricca e rifiorente Winseria sinensis prolific e mi piacerebbe allevarla attorno a un tutore ad albero con chioma "a ombrello" La priorità è comunque sapere se è posibile coltivare un glicine nel contenitore e se la varietà eventualmente scelta da me potrebbe starci. Altra possibilità sarebbe togliere un paio di pietre dall' aia anche se non so che tipo di terra ci sia sotto. In questo caso le fosse biologiche interrate sarebbero a circa 5 metri sarebbero a rischio di essere danneggiate dalle radici? grazie! Luisa

    Leggi tutto

  • Il mio glicine si trova a ridosso della strada comunale: può causare danni alle tubature comunali di gas, acqua e fognature?

    Il 10/10/2016, Tondo Giuseppe di LEQUILE LE chiede:

    Il mio glicine di 10 anni è piantato a ridosso della strada comunale. Le radici possono causare danni alle tubature comunali di Gas, Acqua e Fognatura? Grazie.

    Leggi tutto

  • Come si esegue l'innesto del glicine e qual è il periodo giusto per farla?

    Il 16/09/2016, saturnino di parma chiede:

    Quando posso innestare i glicini su glicine da seme?

    Leggi tutto

  • Il mio glicine è sofferente e le foglie non spuntano più: qual è la ragione?

    Il 26/07/2016, Eleonora Paolicchio di Putignano chiede:

    Buongiorno, ho acquistato da una ventina di giorni un glicine, di cui le ho allegato la foto dell'etichetta. Era in un vaso molto piccolo, ma appariva in buone condizioni. Alto circa 2 metri. Premetto che sono costretta a tenerlo in vaso, così l'ho subito trapiantato in un vaso di 40-50 cm di diametro e l'ho legato ad un palo di ferro di un pergolato, dove spero si arrampichino. Presenta un baccello e molte foglie. Il problema è che ultimamente vedo le foglie sofferenti (allego foto), non ne è spuntata nessun'altra e tendono a seccare. Forse sarà che ho un po' tagliato le radici in eccesso dal panetto? Ho tagliato sbagliando dei rami troppo lunghi? Ho anche messo del concime liquido povero di azoto una sola volta e innaffio solo quando la terra si presenta asciutta. La prego gentilmente di darmi delle dritte se possibile. Amo il mio glicine e voglio si sviluppi al meglio. In attesa di una sua risposta le porgo cordiali saluti. Grazie

    Leggi tutto

  • Il mio glicine non fiorisce, eccezion fatta per pochissimi fiori, piccoli e con rametti disordinati

    Il 07/06/2016, Anita di Legnano chiede:

    Buongiorno, io ho un glicine piantato circa 12 anni fa in zona con sole dalle 11 alle 17 (in estate) praticamente ad ovest. È a ridosso di una colonna per porticato ad archi e protetto dalla grondaia di circa 120 cm (l'acqua comunque non gli manca prendendola di stra-vento o dalle radici che affondano nel prato adiacente). Il problema che ho è che tutti gli anni la fioritura si limita a pochissimi fiori poco grandi e in compenso continua e fare un sacco di nuovi rametti disordinati che si "agganciano" ovunque!!! Sono delusa dal mio glicine e vi chiedo aiuto! Grazie

    Leggi tutto