chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Dracena: Scopri le risposte dei nostri esperti

Leggi qui sotto tutte le domande sull’argomento e le risposte date dai nostri Esperti di Giardinaggio. Guarda i titoli qui sotto elencati e clicca sul titolo che più si avvicina all’argomento di tuo interesse. Una volta cliccato sul titolo potrai leggere, per intero, sia la domanda dell’appassionato che la risposta del nostro Esperto.

Buona lettura!

Scegli l'argomento di tuo interesse:

oppure

  • Dracena: foglie con punte e bordi marroni, cosa fare?

    Dracena: foglie con punte e bordi marroni, cosa fare?

    Il 24/04/2019, Romina di Verona chiede:

    Buongiorno, possiedo da circa un mese e mezzo questa pianta di dracena evidentemente sofferente. Premetto che non sono un’esperta di giardinaggio, ho cercato di seguire le indicazioni trovare per la cura della pianta quindi tanta luce e poca acqua. Come indicatomi annaffio quindi una volta a settimana, ma la situazione continua a peggiorare ed ormai tutte le foglie hanno o le punte o i bordi marroni. Cosa posso fare? Grazie mille
    Francesca_Vernile
    Risponde l'esperto
    Francesca Vernile

    Salve Romina,

    probabilmente per non eccedere con l'acqua sta rischiando l'opposto. Provi ad aumentare le annaffiature, assicurandosi di bagnare bene tutto il pane di terra, quindi quando annaffia lo faccia abbondantemente a più riprese, rimuovendo poi dal sottovaso l'acqua in eccesso. Lasci che il terreno asciughi nei primi centimetri di terra prima di annaffiare di nuovo. Si assicuri inoltre, che la luce sia sì molta, ma non arrivino raggi solari diretti sulle foglie. Infine non dimentichi di concimare periodicamente con un concime specifico per piante verdi.

    Saluti, 

    Francesca Vernile

  • Come si pota questa pianta?

    Come si pota questa pianta?

    Il 24/03/2019, Patrizia di Napoli chiede:

    Come si pota questa pianta e si chiama dracena oppure yucca? Grazie
    Francesca_Vernile
    Risponde l'esperto
    Francesca Vernile

    Salve Patrizia,

    si tratta di una Dracaena fragrans. Può potare anche in modo drastico per ringiovanirla o migliorarne l'estetica, la pianta emetterà un nuovo ciuffo di foglie in prossimità del taglio. Le porzioni rimosse possono anche essere ripiantate per ottenere nuove piante.

    Saluti, 

    Francesca Vernile

  • Dracena, tronco secco e nero: come curarla?

    Dracena, tronco secco e nero: come curarla?

    Il 01/03/2019, Jessica di Viadana Mn chiede:

    Buonasera ho un problema con la mia Dracena. Il tronco della pianta diventa nero e quasi secco, alcune foglie presentano punte secche sulle punte. Mi potete dare dei consigli per tenerla al meglio? Ogni quanto innaffiarla e quanta acqua posso dare? Nell'attesa di risposta, saluto cordialmente e ringrazio. Jessica
    Francesca_Vernile
    Risponde l'esperto
    Francesca Vernile

    Salve Jessica,

    la Dracaena fragrans è tra le piante coltivabili in appartamento più resistente, tuttavia ha bisogno di alcuni accorgimenti:

    deve ricevere una buona illuminazione ma non i raggi solari diretti che ne brucerebbero le foglie;

    • la temperatura non dovrebbe mai essere inferiore al 12°C;
    • il terriccio deve essere molto ben drenante (a tal scopo si aggiungono materiali come pomice e lapillo);
    • le irrigazioni devono essere abbondanti, in modo da impregnare bene il terriccio, ma rimuovendo l'acqua in eccesso nel sottovaso, e con una frequenza tale da consentirne l'asciugatura quasi completa tra un'irrigazione e l'altra.

    Periodicamente, è buona abitudine spruzzare le foglie con acqua non calcarea, o comunque garantire un'umidità dell'aria abbastanza alta (disponendo, ad esempio, della ghiaia nel sottovaso con dell'acqua, ma assicurandosi che la base del vaso non sia a diretto contatto con l'acqua stessa).

    Poiché la Dracaena è molto sensibile a fluoro e cloro, sarebbe meglio non usare acqua del rubinetto per annaffiarla. Per evitare accumuli di sali nel terreno, è anche bene non eccedere nella concimazione, attenendosi alle dosi raccomandate per un concime specifico per piante verdi

    Buona coltivazione!

    Francesca Vernile

  • Piante da appartamento: che piante sono?

    Piante da appartamento: che piante sono?

    Il 12/02/2019, Olga di Milano chiede:

    Buongiorno mi aiutate per favore a capire come si chiamano queste piante? Grazie in anticipo
    Francesca_Vernile
    Risponde l'esperto
    Francesca Vernile

    Salve Olga, 

    si tratta certamente di tre Dracaene:
    nella prima e nella terza foto sono probabilmente due diverse varietà di Dracaena deremensis,

    mentre nella seconda foto, quella con le foglie più sottili, è una Dracaena marginata.
     

    Saluti,

    Francesca Vernile

     

  • Dracena: foglie con estremità secche, cosa fare?

    Dracena: foglie con estremità secche, cosa fare?

    Il 06/02/2019, Camilla di Barcellona chiede:

    Salve, la mia pianta presenta le estremità di molte foglie secche come da foto. Premetto che non ho riscaldamento e che cerco di innaffiare una volta ogni 2/3 settimane solo il terreno. Cosa posso fare per salvarla? Grazie mille
    Francesca_Vernile
    Risponde l'esperto
    Francesca Vernile

    Salve Camilla,

    sono diverse le cause che possono determinare il disseccamento graduale delle foglie visibile sulla sua Dracaena:

    • troppa acqua 
    • poca acqua
    • aria secca
    • parassiti
    • accumulo di sali nel terriccio
    • scottature

    Nel suo caso penso si tratti di insufficiente irrigazione. Una volta ogni 2/3 settimane è molto poco per questa pianta, di media è opportuno irrigare una o due volte a settimana, valutando i tempi di asciugatura del terreno: è bene infatti che il terriccio sia sempre fresco e leggermente umido ma è anche fondamentale che l'acqua non ristagni (a tal fine è necessario che il terriccio abbia una buona percentuale di materiale drenante). 

    Inoltre, quando si irriga è consigliabile dare acqua in abbondanza a più riprese e togliere l'eccesso dal sottovaso.
    Dare 2 o 3 bicchieri oppure molta acqua in una volta sola, non consente al terriccio di impregnarsi in ogni parte e di conseguenza non tutte le radici riescono ad assorbire acqua a sufficienza. 

    Saluti,

    Francesca Vernile

  • Dracena afflosciata: cosa fare?

    Dracena afflosciata: cosa fare?

    Il 28/01/2019, Martina di Torri Del Benaco chiede:

    Salve, ho questa piantina da un bel po' di anni e questo è il primo inverno che si è "ammosciata". Inizialmente l'avevo messa fuori sotto il tnt insieme alle altre, ma poi ho notato la sua situazione e ho deciso di metterla in casa nella posizione in cui si vede in foto. Cosa posso fare per farla riprendere? Grazie!!
    Francesca_Vernile
    Risponde l'esperto
    Francesca Vernile

    Salve Martina, 

    purtroppo la sua pianta ha subito uno shock termico, evidentemente il tnt non è stato sufficiente a proteggerla.

    Al momento non può fare molto se non tenerla riparata in casa, annaffiare regolarmente a completa asciugatura del terreno e aspettare di vedere come reagirà la pianta.

    Buona fortuna,

    Francesca Vernile

  • Dracena con foglie verso il basso: qual è il problema?

    Dracena con foglie verso il basso: qual è il problema?

    Il 16/12/2018, Luca di Reggio Emilia chiede:

    Buon pomeriggio, mi scuso ma non riesco a capire perché la mia dracena tende ad avere sempre le foglie rivolgerti verso il basso. È posizionata come tutti gli inverni in una veranda molto luminosa, rivolta a sud, non riceve raggi solari diretti. Non credo sia la troppa acqua perché faccio molta attenzione, inoltre il terriccio non è mai troppo bagnato o troppo asciutto è in una composta simile a quella che si usa per le piante grasse, per avere un buon drenaggio (di inverno). Concimo ogni 20 giorni e in inverno 1 volta a mese con concime liquido per piante verdi. L'unica problematica è legata alla temperatura che tre giorni fa era di 14 gradi e ora è sui 12. Non saprei se è dovuto a questo. Chiedo consigli. Grazie in anticipo. Cordiali saluti
    Francesca_Vernile
    Risponde l'esperto
    Francesca Vernile

    Salve Luca,
    vedendo le foto e considerando le giuste cure che garantisce alla sua Dracaena, gli unici motivi che mi vengono in mente per l'afflosciamento delle foglie (comunque non troppo inficioso, a giudicare dalle foto) sono una corrente d'aria fredda, magari unita allo sbalzo termico di 2°C, o un'irrigazione recente con acqua troppo fredda.

    Può aspettare qualche giorno e se il problema persiste o peggiora, intervenire con un induttore di resistenza, ovvero un prodotto che stimoli le naturali difese della pianta e ne fortifichi i tessuti (in commercio ne trova diversi tipi, ad esempio il fosfito di potassio o gli estratti vegetali a base di aminoacidi e peptidi).
    Dalle foto non sembrerebbe, ma in ogni caso controlli bene che non ci siano parassiti all'attaccatura delle foglie.

    Saluti,
    Francesca Vernile

  • Pianta di dracena con macchie chiare sulle foglie, quali sono le cause? Cosa posso fare?

    Pianta di dracena con macchie chiare sulle foglie, quali sono le cause? Cosa posso fare?

    Il 18/09/2018, Paride di Cesena (FC) chiede:

    Pochi giorni dopo aver portato a casa questa bellissima dracena (dracaena fragans credo) si sono formate alcune chiazze chiare su qualche foglia, forse è filtrato un po' di sole diretto? Vorrei curarla nei migliori dei modi. Fino a quando posso tenerla all'aperto in ombra a nord? (sono di Cesena).
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Paride,
    sì, sono ustioni da sole e ormai quelle foglie sono irrecuperabili. La tenga in ombra luminosa finché la temperatura è mite. Stia tranquillo, la pianta in se' non ha subito danni, le nuove foglie saranno perfette.
    Le auguro buona giornata.

    Kety Cialdi

  • Pianta di dracena in vaso che si sta piegando e rovinando: devo rinvasare?

    Pianta di dracena in vaso che si sta piegando e rovinando: devo rinvasare?

    Il 14/09/2018, Elena di Bergamo chiede:

    Buongiorno, la mia bella dracaena si piega sulle punte ... sarà per colpa del vaso? Non l'ho mai cambiato e lei è cresciuta tanto! Non l'ho cambiato perché ogni pianta che ho rinvasato è morta! Quindi ho paura! Le radici escono dai fori sul fondo del vaso! È in casa davanti alla porta finestra, niente sole diretto. Grazie a chi mi può aiutare.
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno,
    probabilmente la pianta ha bisogno di un rinvaso, da effettuare in un vaso non troppo più grande per non rischiare ristagni d'acqua pericolosi, facendo attenzione a non esagerare con le irrigazioni. Preferibile abbinare all'acqua diretta nel vaso, mai troppo abbondante, spruzzature alle foglie, soprattutto in appartamento.

    Alberta Ballati

  • Dracena marginalis dopo rinvaso si è indebolita e seccata: cosa posso fare?

    Dracena marginalis dopo rinvaso si è indebolita e seccata: cosa posso fare?

    Il 06/09/2018, Graziana di Fiano Romano chiede:

    Salve! La mia Dracena Marginalis fino a due anni fa era bellissima e molto rigogliosa. Decisi di cambiare vaso e terriccio e da allora si è ridotta così. Sbocciano nuove foglie ma dopo poco si seccano. Adesso anche parte del tronco si sta seccando. Cosa posso fare? Grazie
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Graziana,
    la sua pianta non è messa bene ma in extremis potrebbe svasare e ripulire bene le radici da eventuali parti marce (il terriccio mi sembra un po' asfittico) e rinvaserei in un vaso più piccolo.
    La tenga esposta in zona luminosa senza sole diretto e poca acqua e vediamo cosa succede.
    Le auguro buona giornata.

    Kety Cialdi

  • Dracena diventata nera e le foglie hanno delle macchie, cosa posso fare?

    Dracena diventata nera e le foglie hanno delle macchie, cosa posso fare?

    Il 19/04/2017, Valentina di Mercogliano chiede:

    Buongiorno, un fusto della mia Dracena sta diventando nero ed alcune foglie presentano delle macchie e diventano gialle con punte secche. Come posso rimediare? Grazie
    Gianluigi_Burdisso
    Risponde l'esperto
    Gianluigi Burdisso

    DracenaBuongiorno Valentina,
    La sua dracena è affetta da una tracheofusariosi che compromette il normale circolo linfatico.
    Questo potrebbe (uso il condizionale) essere dovuto da una eccessiva umidità del terreno in cui cresce.
    I rimedi da attuare sono sostanzialmente due:

    - razionare le irrigazioni e l'umidità dell'ambiente.

    - trattare le foglie con del Fosfito di Potassio ( es. Furiak) oppure del Fosetil Alluminio ( es. Maestro, Alliette..) alla dose di 3 gr X litro.

    La stessa soluzione può essere usata anche in fertirrigazione ( per innaffiare la pianta) ottenendo un'azione per assorbimento radicale che ne velocizza la guarigione; il trattamento deve essere ripetuto 2/3 volte a distanza di 8-10 giorni.

    Buona serata 

    Gianluigi Burdisso