chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Ginepro: Scopri le risposte dei nostri esperti

Leggi qui sotto tutte le domande sull’argomento e le risposte date dai nostri Esperti di Giardinaggio. Guarda i titoli qui sotto elencati e clicca sul titolo che più si avvicina all’argomento di tuo interesse. Una volta cliccato sul titolo potrai leggere, per intero, sia la domanda dell’appassionato che la risposta del nostro Esperto.

Buona lettura!

Scegli l'argomento di tuo interesse:

oppure

  • Juniperus Horizontalis: tappezzamento scarpata

    Il 18/12/2018, Mafalda di Ponte Chiasso chiede:

    Buongiorno, devo tappezzare una scarpata lunga ca. 50 m. e alta ca. 3m. Il terreno è piuttosto argilloso ed è esposto al sole e vorrei piantarci delle piantine di Juniperus Horizontalis. Siccome mi hanno detto ce ne vorranno ca. 400 pz. volevo una dritta per dove poterle acquistarle, possibilmente direttamente da un coltivatore e in vasetti piccoli in modo da spendere il meno possibile... Grazie!
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Mafalda,

    per poterle rispondere dovrei capire quale tipologia di horizontals le interessa.

    La redazione può fornirle un nostro diretto recapito.

    Buona giornata

    Kety Cialdi 

    Condividi su:

  • Qualche consiglio per moltiplicare Juniperus oxycedrus e phoenicea? Per seme o talea?

    Il 21/09/2018, Andrea di Livorno chiede:

    Mi interessa moltiplicare Juniperus oxycedrus e Juniperus phoenicea, spontanei lungo la costa a sud di Livorno. Ci sono procedure da seguire per la riproduzione da seme? Sono moltiplicabili per talea? Grazie in anticipo
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Andrea,
    per la semina è necessario aspettare la fine di febbraio quindi abbia cura di raccogliere i semi ben maturi e di mantenerli in luogo asciutto, fresco e buio.

    Anche per le talee bisogna aspettare gennaio/febbraio ed aiutare la radicazione con ormoni, substrato misto perlite e torba.
    Le auguro buona giornata,

    Kety Cialdi

    Leggi le altre risposte dell'esperto su JUNIPERUS:

    Condividi su:

  • Piantine di ginepro: potrebbero resistere ad un viaggio o rischiano di morire?

    Il 07/07/2018, Giovanni di Mori chiede:

    Salve, vorrei acquistare 2 juniperus oxycedrus detto anche ginepro "coccolone". Sarebbe un regalo per la nascita di 2 gemelli. Il mio dubbio da chiederle è: c'è il rischio che questi 2 alberelli durante il viaggio muoiano con questi caldi? In attesa di una sua risposta la ringrazio anticipatamente
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Giovanni,
    questo non è il periodo migliore per far viaggiare le piante ma se adeguatamente bagnate prima e consegnate nei tempi corretti (di solito i corrieri in 36/48 ore consegnano) ai suoi ginepri non accadrà nulla. Congratulazioni per l'evento. Buona serata 

    Kety Cialdi

    Leggi le altre risposte dell'esperto su GINEPRO:

     

    Condividi su:

  • Le bacche da me raccolte nel bosco sono del ginepro comune o del ginepro sabina?

    Le bacche da me raccolte nel bosco sono del ginepro comune o del ginepro sabina?

    Il 06/01/2018, Cristina di Camporosso chiede:

    Vorrei la certezza che le bacche da me raccolte nel bosco siano del ginepro comune e non del ginepro sabina. Grazie
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buonasera Cristina,
    difficile esprimere un parere su una questione così delicata solo basandosi sulla foto. 

    Le consiglio di NON utilizzarle a meno che prima non riesca a farle identificare da un esperto.
    Le auguro buona serata

    Kety Cialdi 
     

    Condividi su:

  • Come acquistare una pianta di ginepro comune?

    Il 31/03/2017, Mara di Supino (FR) chiede:

    Vorrei sapere come acquistare una pianta di ginepro comune che dia bacche commestibili. I vivai della mia zona non ne hanno e tutti quelli acquistati su internet dichiarati ''ginepro comune'',sono risultati della varietà Sabina,uno era di una varità prostrata un altro era il Coccolone che danno bacche tossiche. Cosa devo specificare ?
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Mara.
    Lo juniperus che lei sta cercando é il communis,che si riconosce dalle foglie pungenti ma deve farsi assicurare dal vivaio dove lo acquisterà che si tratti di una femmina altrimenti non avrà le bacche.
    Buona giornata

    Kety Cialdi 

    Condividi su:

  • Qual è il nome di questa varietà di Juniperus?

    Qual è il nome di questa varietà di Juniperus?

    Il 24/10/2016, Daniel di Campodarsego chiede:

    Vorrei sapere che tipo di juniperus è questo: altezza circa un metro. La foto è stata presa nel mese di agosto. Grazie
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    JuniperusBuongiorno Daniel,

    grazie per le informazioni fornite, sono utili per meglio individuare la risposta corretta.
    La pianta in questione é uno Juniperus Chinensis Old Gold, bellissimo per il colore particolare della vegetazione.

    Le auguro una buona giornata,

    Kety Cialdi
    Vivaio Pollicirosa di Rare Piante

    Condividi su:

  • Come si possono distinguere correttamente gli Juniperus Communis maschio da quelli...

    Il 23/09/2016, Maria di Supino (Fr) chiede:

    Come mai si incontrano grandi difficoltà per reperire sia in vivaio che su internet una pianta di Juniperus communis? Ho acquistato su internet da due fornitori due ginepri, specificando la preferenza per la varietà che dà bacche commestibili. Mi hanno consegnato un tipo di Juniperus di varietà strisciante e un altro della varietà Sabina con bacche velenose. Cosa devo fare?Grazie!
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buonasera Maria,

    la vera difficoltà con gli juniperus communis non consiste nella loro reperibilità, bensì nell'impossibilità di capire se si tratti di soggetti maschio o femmina. Fino all'età di 7-8 anni non manifestano infatti la loro identità. Le piante maschio non danno bacche, mentre le piante femmina danno comunque bacche, fertili in presenza di soggetti maschili, sterili in assenza di essi.

    Quindi andando, come è logico, ad acquistare una pianta giovane si fa, diciamo, un acquisto al buio, a meno che non si riesca a trovare piante innestate e quindi sicure.

    Le auguro buona serata

    Kety Cialdi 
    Vivaio Pollicirosa di Rare Piante

    Condividi su: