Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Orchidea Dendrobium

Secondo una leggenda, l’imperatore cinese Shen Nung descrisse tra le altre una specie di Dendrobium nel 2800 ac, è la prima traccia scritta sui Dendrobium e probabilmente sulle orchidee, anche Confucio decantò le virtù ed il profumo delle orchidee. Il Dendrobium moniliforme è stato il primo Dendrobium descritto in Europa da Olof Swartz nel 1799. Il genere Dendrobium è uno dei più ricchi di specie, circa 1000 distribuite dall’India al Giappone e all’Australia, e anche uno dei più diversificati: ne fanno parte piante miniatura grandi poco più di 1 cm e piante alte più di 3 m, fiori che durano da pochi giorni a dieci mesi, infiorescenze che portano un solo fiore o anche più di 200, fiori piccolissimi o grandi.

Le specie che vivono in zone con la stagione secca in inverno, vanno a riposo, in pratica non si bagnano più fino alla ripresa vegetativa o al risveglio delle gemme fiorali, in questa fase alcune specie perdono le foglie.ù

Leggi le altre risposte dell'esperto su ORCHIDEA DENDROBIUM:

Ibridi commerciali di Dendrobium

Sebbene questo sia un genere tra i più ricchi di specie, e anche uno dei più diversificati, le specie utilizzate per gli ibridi coltivati industrialmente sono solo il Dendrobium bigibbum ed il Dendrobium nobile e poche altre specie affini con cui sono state incrociate.

Gli ibridi di Dendrobium bigibbum, conosciuto anche con il sinonimo di Dendrobium phalaenopsis, sono attualmente le orchidee più vendute come fiore reciso, sono molto coltivate in Estremo Oriente e soprattutto in Thailandia, dove esistono innumerevoli coltivazioni di queste orchidee esportate e vendute in tutto il mondo.

L’eleganza dei fiori, la notevole durata e anche il prezzo contenuto ne hanno decretato il successo: da noi sono molto utilizzati soprattutto come fiore reciso nei cimiteri. Negli ultimi anni anche la pianta fiorita si è creata una sua nicchia di mercato, le dimensioni delle piante variano da ibridi alti anche più di 1 metro fino a tipi nani alti 20 centimetri. Il Dendrobium bigibbum, originario dell’Australia, è una pianta da caldo e buona

Orchidea Dendrobium - Coltivazione

In pratica si coltiva come le Phalaenopsis, ma con più luce, e la fioritura, di notevole durata, normalmente avviene in autunno-inverno.

Gli ibridi di Dendrobium nobile sono conosciuti anche come Dendrobium “Yamamoto”. La fioritura naturale del Dendrobium nobile è primaverile, le piante che si trovano fiorite in dicembre, oltre ad essere selezioni a fioritura precoce sono indotte con particolari procedimenti ad anticipare la fioritura, queste piante poi, nella coltivazione casalinga, fioriranno nella loro stagione naturale.

La coltivazione in casa è identica a quella del Dendrobium nobile anche se gli ibridi moderni sono incroci molto complessi e a differenza della specie botanica fioriscono anche sugli pseudobulbi nuovi e sono un po meno esigenti in fatto di luce e riposo.

Leggi le altre risposte dell'esperto su ORCHIDEA DENDROBIUM: