chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Melo

  • Quali sono delle varietà di meli autofertili?

    Il 30/11/2018, Valerio di Santa Fiora Grosseto chiede:

    Mi può dire qualche varietà di meli autofertili? La ringrazio

    Leggi tutto

  • Piante di melo che fanno frutti rovinati all'interno: che problema hanno?

    Il 09/10/2018, Michele di Magliano dei Marsi chiede:

    Buongiorno, sarei felice, grazie al suo aiuto, di riuscire a capire quale problema affligge le mie piante di melo "limoncello", le quali producono dei frutti i quali una volta aperti sembrano essere gelate (vedi foto allegata) nonostante la fruttificazione e la raccolta, avvenga in periodo non freddi. Ringrazio anticipatamente

    Leggi tutto

  • Talee di melo in bottiglia: ci sono speranze che radichino? Se sì, cosa fare dopo?

    Il 07/10/2018, Andrea di 61122 Pesaro (PU) - Italia chiede:

    Salve! Ho seguito con grande piacere ed entusiasmo i video sulle talee in bottiglia di Alessandro Pozzi sul Canale Portale del Verde su YouTube. Ho trovato il vs. link sotto al video "Come fare le talee? Ecco il sistema più comodo". Io sono Andrea di Pesaro, musicista e compositore. Piacere! Il 3 settembre ho fatto 12 bottiglie con 2 rametti per ciascuna, 4 bottiglie per ogni varietà (3 diversi meli antichi impiegati). Alessandro Pozzi in realtà aveva mostrato altre piante, e il melo in genere, a parere di quasi tutti gli addetti ai lavori su internet e su YouTube, si riproduce solo per innesto. Invece mercoledì (dopo 1 mese) sono andato a guardare, e uno dei 24 rametti (appartenente a un melo semi-selvatico con frutti piccoli bianco-rosa) ha prodotto alla base un germoglio. (vedi foto). Non si vede molto bene perché la bottiglia che ho usato è quella dell'acqua Sant'Anna BIO, quindi è verde, prodotta (dicono) a partire dal mais per renderla biodegradabile. Quindi di 24 talee ne sta funzionando per ora una sola, ma è già un risultato e mi sta emozionando in ogni caso). Quello che volevo chiedervi (se avrete il tempo di leggere e di riuscire a rispondermi) è: Secondo voi ci sono speranze che possa riuscire a mettere radici? e in caso succedesse, quali sono i passi successivi? Lasciare l'eventuale piantina nella bottiglia e fino a quando? Oppure metterla in vaso lasciato sempre al riparo dalla luce diretta? Oppure il vaso poi d'inverno va tenuto all'interno della casa? Poi mettere la piantina a dimora nel terreno d'inverno? Oppure lasciare in bottiglia fino a primavera? Mi scuso per tutte queste domande. Ma sono un profano al 100%. Fino ad ora tutte le talee provate avevano clamorosamente fallito perché avevo semplicemente ficcato alcuni rametti in terra nel giardino negli anni passati. Cordiali saluti e tanti auguri per il vostro interessante portale! Andrea

    Leggi tutto

  • Pianta di melo florina che non ha mai fatto fiori nonostante sia in ottime salute: come mai?

    Il 14/05/2018, Roberto di Mogliano Veneto (Tv) chiede:

    A settembre di tre anni fa abbiamo piantato un melo Florina. La pianta cresce regolarmente, ben fogliata, ottima esposizione. Oggi è alta circa 2 metri. Il problema: non ha mai fatto neppure un fiore. La cosa ci pare strana, visto che la pianta sembra godere ottima salute. Ci può aiutare a capire?

    Leggi tutto

  • Concimazione meli antichi innestati del piemonte: quali prodotti posso utilizzare e quando?

    Il 22/04/2018, Elia di Angera chiede:

    Buongiorno, vorrei chiederle alcune informazioni riguardo alle mele antiche. Ho da poco in gestione un frutteto di circa 1ha, coltivato con 40 varietà di mele antiche del piemonte orientale. Sono meli innestati su M111 con sesto d'impianto 5mx5m. Volevo sapere per quanto riguarda il lato concimazione, i prodotti consentiti, se e quando utilizzarli. Grazie mille

    Leggi tutto

  • Strane palline sotto il tronco del melo nano: di cosa si tratta?

    Il 11/04/2018, Gaetano di Corciano chiede:

    Salve, è un po' di tempo che trovo queste simil-palline sotto il tronco del mio melo nano in vaso. Ho ricambiato il terreno in superficie e dopo pochi giorni sono ricomparse. Cosa sono? E come posso risolvere? Grazie. Gaetano da Corciano.

    Leggi tutto

  • Piante di melo colpiti da diverse patologie. Di cosa si tratta?

    Il 21/12/2017, Fiorenzo di Bussoleno chiede:

    Buongiorno, come può vedere dalle foto, ho alcuni meli che presentano alcune patologie: qualche branca presenta dei funghi, altre hanno la corteccia che si sfalda e altre sembrano come se fossero state rosicchiate. Di che cosa si tratta? Posso con una lama asportare le parti malate e poi intervenire con ossicloruro di rame oppure è assolutamente necessario eliminarle? La ringrazio e auguro Buone Feste

    Leggi tutto

  • Come impostare la forma di allevamento di un melo di due anni?

    Il 11/12/2017, Roberto di Pavia chiede:

    Ho acquistato, online, alcune piante da frutto a radice nuda. Secondo quanto indicato sul sito del vivaio di provenienza, avrebbero dovuto essere astoni di 1 anno (dopo l'innesto). Invece, un melo (Fuji) è, evidentemente, una pianta di due anni (dopo l'innesto) tenuta in vaso per un anno. Le radici (capillari) sono folte, il tronco, alto circa mt. 1,30 con diametro di circa 40/45 mm, presenta solo tre rami: due di dimensioni simili posti a 180° uno dall'altro ed il terzo, molto più vigoroso e con angolo molto stretto rispetto al tronco, posto superiormente e nella stessa direzione di uno dei due sottostanti. In altre parole, due rami nella stessa direzione (sovrapposti) ed uno a 180° dagli altri due. In queste condizioni, credo sia quasi impossibile dare alla pianta una struttura a "vaso". Anche se è una pianta di due anni, è possibile tagliare il tronco ad un metro circa dall'innesto e procedere, come negli astoni di un anno, alla scelta delle branche dai germogli che nasceranno nella prossima primavera? Oppure, dal tronco lasciato privo di rami non nascerà più alcun germoglio? Grazie e buona giornata Il 12/12/2017 Roberto chiede: Prima di tutto la ringrazio per la tempestiva e gentile risposta. "In seconda battuta" le sarei grato se volesse togliermi un ultimo dubbio. Avendo intenzione di allevare il melo in questione con una forma a vaso con tre brache principali, dovrei: - forzare, mediante piegatura, uno dei due rami anticipati ad assumere una posizione a circa 120° dall'altro ramo; - tagliare il ramo superiore (molto più sviluppato e con angolo stretto rispetto al tronco); - sperare nella emissione di un nuovo germoglio in posizione utile a completare il vaso. Se, invece, tagliassi il tronco ad un metro circa di altezza (eliminando così i tre rami anticipati già presenti) potrei sperare nella nascita di nuovi germogli (magari in posizioni favorevoli al mio scopo), oppure, essendo il tronco ormai "troppo vecchio" non nascerebbe più "nulla di buono". In altre parole, posso eliminare tutto quello che la pianta ha generato lo scorso anno e "ripartire da zero" con l'astone privo di rami? Grazie nuovamente per il tempo che ha voluto e vorrà dedicarmi. Buona giornata

    Leggi tutto

  • Melo 'Golden Delicious' con pochi frutti, piccoli e con macchie nere: quali sono le cause?

    Il 25/11/2017, Mario di Cologno Monzese chiede:

    Buongiorno, pongo alla vostra attenzione un problema che sto riscontrando per la prima volta sulla mia pianta (di 15 anni) di mele Golden Delicious . Le mele, a differenza degli altri anni, sono rimaste di dimensioni ridotte (circa 5 cm diametro) e presentano delle macchie scure come da foto allegata. Inoltre, la pianta ha fatto pochissime mele rispetto al passato (max 30). La pianta è stata trattata solo una volta con acqua e sapone e un'altra con il prodotto 'Decis jet'. La pianta, a livello vegetale, non presenta alcuna anomalia. Potreste gentilmente indicarmi il motivo della dimensione ridotta, del numero limitato e delle macchie? Grazie e buona giornata Mario

    Leggi tutto

  • Pianta di melo malata: posso toglierla e piantare un altro melo?

    Il 05/11/2017, Grazia di Quartu S. Elena chiede:

    Salve, nel 2016 con mio marito, abbiamo acquistato un terreno abbandonato dove c'erano varie piante da frutto, tra cui un melo. La pianta era malata però aveva le mele, allora in autunno gli abbiamo fatto i trattamenti che ci hanno consigliato e concimata; ma non si è ripresa anzi è peggiorata. Vorrei sapere se è il caso di eliminarla e se si può piantare al suo posto un altro melo. La ringrazio per la risposta.

    Leggi tutto

  • Melo nano con foglie arricciate: che fare?

    Il 27/08/2017, Fabrizio di Almenno San Bartolomeo (BG) chiede:

    Buongiorno a tutti Ho acquistato un melo nano questa primavera in un grande magazzino e nonostante mi avessero assicurato non avrebbe fatto frutti il primo anno ha avuto una crescita molto rigogliosa con fioritura stupenda e anche una decina di frutti. Da una settimana circa sono iniziate ad arricciarsi le foglie e a seccare. Questa mattina con una piccola sgrullata sono cadute tutte... cosa è successo!!! Vi ho allegato tre foto: una di quando era rigoglioso, una di come è ridotta questa mattina e una tipica delle foglie cadute. P.S. circa una decina di giorni fa gli ho dato un po di concime specifico per agrumi....può essere stato quello? Grazie in anticipo per la risposta Fabrizio

    Leggi tutto

  • Il mio melo nano è ancora in vita? Come posso capirlo?

    Il 04/05/2017, Stefano di Milano chiede:

    Buongiorno a tutti, ho comprato un melo nano senza il vaso in un market, era dentro un sacchetto e al posto della terra c’era un materiale (probabilmente segatura o qualche cosa del genere). Arrivato a casa ho preso il mio vaso con un diametro di 50cm e ho invasato la pianta usando terra per piante da frutto (ho notato che le radici erano quasi inesistenti). Ad oggi sono passate due settimane e ancora non è uscita nemmeno una foglia, in realtà qui a Milano ha fatto bel tempo solo due o tre giorni da quando l’ho comprato, ma ho il dubbio è che non sia mai stato vivo… Come posso capire se è ancora vivo? E’ il caso di aspettare fiducioso o se fosse viva avrebbe già dato dei segni?

    Leggi tutto

  • Macchie sulle foglie di melo, cosa sono e come trattarle?

    Il 31/03/2017, Federico di Broni/PAVIA chiede:

    Su una pianta di melo, nella quale stanno uscendo le prime foglie, ho notato queste macchie che sembrano ruggine, senza peraltro notare nella parte sottostante alcuna presenza di insetti o uova degli stessi. Di che si tratta? E' necessario fare qualche trattamento? Con quale prodotto? RingraziandoVi anticipatamente per la risposta, invio cordiali saluti. Federico

    Leggi tutto

  • Esiste un rimedio ecologico contro l'antonomo del melo che svuota il bocciolo?

    Il 29/03/2017, Ciro di Avellino chiede:

    Buongiorno mi permetto di porre un altro quesito sempre riguardo al melo, per alcuni anni sono andato alla ricerca di varietà antiche e dimenticate fino a realizzare un filare di circa 40 piante, una volta in produzione puntualmente tutti gli anni l'antonomo del melo svuota il bocciolo del fiore prima che sbocci. Esiste un rimedio eventualmente ecologico senza usare prodotti tossici? grazie

    Leggi tutto

  • Qual è la causa della malattia di questo Melo 'Jonagold'

    Il 19/05/2016, Massimo di Lurate Caccivio (co) chiede:

    Buongiorno Professor Crescenzi, nel ringraziarla per la Sua tempestiva risposta, le inoltro una foto delle foglie di un melo 'Jonagold' che presenta in diversi punti questi arricciamenti sulle foglie. Grazie ancora per il suo aiuto e buona giornata! Massimo

    Leggi tutto