chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Sedum: Scopri le risposte dei nostri esperti

Leggi qui sotto tutte le domande sull’argomento e le risposte date dai nostri Esperti di Giardinaggio. Guarda i titoli qui sotto elencati e clicca sul titolo che più si avvicina all’argomento di tuo interesse. Una volta cliccato sul titolo potrai leggere, per intero, sia la domanda dell’appassionato che la risposta del nostro Esperto.

Buona lettura!

Scegli l'argomento di tuo interesse:

oppure

  • Sedum: come prendersene cura?

    Sedum: come prendersene cura?

    Il 07/05/2019, Federica di Ravenna/Italia chiede:

    Buongiorno, ho acquistato questo sedum ieri. Purtroppo la commessa de garden non mi ha saputo dire il nome specifico di questo sedum per cui non conosco le accortezze da usare per mantenerlo. Mi potreste gentilmente aiutare? Vi ringrazio moltissimo
    marco_alberti
    Risponde l'esperto
    Marco Alberti

    Gentile signora Federica, 

    la sua pianta si chiama Crassula perforata, una crassulacea originaria del Sudafrica, quindi una succulenta con esigenze idriche minime (irrigare il vaso una volta ogni 15 giorni in primavera-estate), terriccio per cactacee molto drenante, luce parziale o totale, fioritura poco vistosa primaverile. Esigenze termiche moderate, con minime assolute che non devono scendere sotto gli zero gradi.

    Cordiali saluti

    Marco Alberti

  • Sedum: è ideale come sempreverde tappezzante, resistente all'inverno?

    Il 28/03/2019, Stefano di Italia chiede:

    Salve sto cercando aiuto per una sempreverde tappezzante per decorare una tomba a terra. Che resista all’inverno e all’estate con poche cure. Il sedum? O cosa? Grazie
    marco_alberti
    Risponde l'esperto
    Marco Alberti

    Gentile signor Stefano,

    le consiglio oltre ai Sedum e ai Sempervivum, anche Aptenia cordifolia e Carpobrotus edulis succulente dalle belle fioriture. Queste ultime specie se abita in località costiera o presso i grandi laghi.

    Cordiali saluti

    Marco Alberti

  • Come si chiama questa pianta in vaso sul balcone?

    Come si chiama questa pianta in vaso sul balcone?

    Il 02/11/2018, Renzo di Belluno chiede:

    Salve. Vorrei sapere il nome di questa pianta. Grazie
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Renzo,
    potrebbe essere un sedum sieboldii, erba teresina, di solito presenta foglie di color grigio ma potrebbe trattarsi di un effetto dovuto alla necessità di essere rinvasata.
    Le auguro buona giornata,

    Kety Cialdi

  • Quale varietà di Sedum?

    Quale varietà di Sedum?

    Il 09/10/2017, Silvana di Castegnato / Brescia chiede:

    Vorrei conoscere il nome del mio Sedum che i due Setter, posti all'ingresso del vialetto, apprezzano molto. Molto grata per la disponibilità ringrazio. Silvana Silvestro
    marco_alberti
    Risponde l'esperto
    Marco Alberti

    Gentile signora Silvana si tratta di Sedum hispanicum, piccola crassulacea originaria dell'Europa meridionale e della vicina Asia, molto adatta come tappezzante.

    Cordiali saluti

    Marco Alberti

  • Sedum: caratteristiche e uso

    Il 02/10/2017, Erica di chieti chiede:

    Buongiorno, ho sentito parlare del Sedum, del verde verticale. Cosa sono, le loro caratteristiche e qual è il loro uso? Grazie
    Edoardo_Rovatti
    Risponde l'esperto
    Edoardo Rovatti

    Ai Sedum appartengono molte varietà e molti colori, tutte comunque molto resistenti al sole, alla siccità, pertanto molto facili da coltivare.
    È sufficiente avere terreni che drenino bene, buona resistenza al freddo ed alle malattie. Alcune specie raggiungono fino i 20 cm, il loro portamento é tappezzante ed orizzontale, relativamente anche le loro radici.

    Per quanto riguarda il suo utilizzo, sono adatti alle aiuole, ma appunto per la loro resistenza al caldo ed alla siccità vengono impiegate nel verde pensile, dove possono vivere anche con poco spessore di substrato, ma non nel verde verticale.

    Nel verde verticale si é dimostrato non riesca a vivere bene a causa dell'impossibilità di sviluppare bene le radici, creando nel tempo instabilità e disomogeneità sulla vegetazione.

    In caso venisse comunque volutamente impiegata nei giardini verticali, si consiglia, appunto per le caratteristiche sopra riportate, di non essere utilizzato in composizione con altre essenze.    

    Edoardo Rovatti

  • Esistono diserbanti chimici per il contenimento delle infestanti nei tappeti di Sedum?

    Il 05/04/2017, Mauro di Giaveno chiede:

    Buongiorno, sono un giardiniere, ho ereditato la manutenzione di un tetto verde di circa 150 mq coperto di sedum tappezzanti infestati da varie graminacee e altre infestanti a foglia larga. Anche se ne sono contrario all'impiego, volevo chiederle se esistono diserbanti chimici per il contenimento delle infestanti nei tappeti di Sedum. La ringrazio e porgo cordiali saluti. Mauro Nicolini
    claudio_bonetto
    Risponde l'esperto
    Claudio Bonetto

    Buongiorno Sig. Nicolini,
    purtroppo non esistono specifici diserbanti selettivi per il tappeto di Sedum che lei descrive.
    Unico consiglio: estirpare manualmente le infestanti e ripristinare con piante nuove tappezzanti gli eventuali buchi per formare un tappeto il più compatto e folto possibile, onde evitare il propagarsi delle infestanti.

    Buon lavoro

    Claudio Bonetto

  • Il Sedum coral carpet può vivere in una zona di mezz'ombra?

    Il 13/03/2017, Paolo Siviero di Lugo (RA) chiede:

    Vorrei sapere se il SEDUM CORAL CARPET può vivere e prosperare anche in una posizione di mezz'ombra, dovrei coprire una parte di giardino di circa 5 m2, un tiglio di 5/6 m si trova nelle immediate vicinanze, di fronte e dietro al giardino ci sono case e di fianco una siepe fitta, in pratica riceve luce solare diretta solo nelle 3/4 ore del primo pomeriggio; al momento prospera abbondante muschio verde in inverno e abbondante muschio bruciacchiato e piante selvatiche di tutti i tipi nella stagione più calda. Grazie per l'ascolto, sono aperto a qualsiasi consiglio. Cordiali Saluti. Paolo
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Paolo,il coral carpet richiede esposizione soleggiata,non credo sia molto adatto ad una zona poco luminosa come lei descrive quella in cui vorrebbe collocarlo; anche qualora riuscisse ad ambientarsi, probabilmente perderebbe la bellezza dei suoi colori.
    Un sedum assai più rustico che ben tollera anche l'ombra potrebbe essere il sedum Palmeri,più modesto, meno vistoso ma di certo più "forte".
    Le auguro buona giornata

    Kety Cialdi 

  • Sedum: quali specie mettere sul balcone?

    Il 05/10/2016, Marina di Teramo chiede:

    Vi scrivo perché ho bisogno di un consiglio. Vorrei mettere sulle vaschette del mio balcone delle piante di sedum. Si possono tenere all'esterno in inverno o devo coprirle? Grazie e complimenti per il vostro sito!

    Warning: Illegal string offset 'fotot' in /home/portaledelverde/public_html/templates_c/b77ef6a1d7fb7cd4160bfb2c862d7955c69d6ef2.file.elenco-esperto-risponde.tpl.php on line 143
    Risponde l'esperto

    Warning: Illegal string offset 'nome' in /home/portaledelverde/public_html/templates_c/b77ef6a1d7fb7cd4160bfb2c862d7955c69d6ef2.file.elenco-esperto-risponde.tpl.php on line 155

    Warning: Illegal string offset 'cognome' in /home/portaledelverde/public_html/templates_c/b77ef6a1d7fb7cd4160bfb2c862d7955c69d6ef2.file.elenco-esperto-risponde.tpl.php on line 156

    Salve Marina,

    si possono mettere tranquillamente sul balcone nelle vaschette in esterno, senza bisogno di coperture alcune specie di Sedum. Il più usato è il Sedum palmeri ma si possono usare diverse altre specie, tipo il Sedum rupestre 'Angelina', che in inverno assume una colorazione tipo rosso aragosta, il Sedum montanum, il Sedum album 'Coral Carpet', che in inverno assume un colore corallo. Comunque anche altre specie del continente europeo.

    Cordiali saluti  

    Claudio Bonetto
    Floricoltura Claudio Bonetto

  • Come rinfoltire una coltivazione di Sedum che si sta diradando?

    Il 19/09/2016, Lisa di Caltagirone chiede:

    Nel mio giardino ho creato un'aiuola di circa 6 metri di diametro dove ho messo a dimora diverse varietà di sedum in miscuglio. Sono passati ormai 4 anni. Dal momento che le piantine sembravano dare ottimi risultati in primavera, ho rincarato la dose di piante con un'altra novantina di piante del tipo più rustico... circa un anno fa. Quest'estate la maggior parte dei sedum è morta, nonostante i diserbi. Con cosa potrei rinfoltire? Esistono dei rimedi per ovviare a questa moria di sedum? Cosa potrei aver sbagliato?

    Warning: Illegal string offset 'fotot' in /home/portaledelverde/public_html/templates_c/b77ef6a1d7fb7cd4160bfb2c862d7955c69d6ef2.file.elenco-esperto-risponde.tpl.php on line 143
    Risponde l'esperto

    Warning: Illegal string offset 'nome' in /home/portaledelverde/public_html/templates_c/b77ef6a1d7fb7cd4160bfb2c862d7955c69d6ef2.file.elenco-esperto-risponde.tpl.php on line 155

    Warning: Illegal string offset 'cognome' in /home/portaledelverde/public_html/templates_c/b77ef6a1d7fb7cd4160bfb2c862d7955c69d6ef2.file.elenco-esperto-risponde.tpl.php on line 156

    Gentile Sig. Lisa,

    rispondo alla sua domanda: innanzitutto il diserbo dovrebbe essere manuale e non con sostanze chimiche che possono indebolire e dannegiare le Piante di Sedum.

    Esistono poi vari parassiti nel terreno che bisogna sistematicamente combattere, il più pericoloso dei quali è senza dubbio il Punteruolo del vitigno (Otiorhncus sulcatus), che devasta tutte le piante di Sedum dalla radice lasciando sul suolo i rametti mangiucchiati.

    Le consiglio di trattare il terreno almeno tre volte all'anno.

    Per quanto riguarda il ripristino delle piante morte, le consiglio di scegliere piante di origine europea e mediterranea, onde evitare rischi dovuti al clima.

    Un cordiale saluto.

    Claudio Bonetto
    Floricoltura di Bonetto Claudio

  • I miei sedum hanno le foglie ingiallite: quale può essere il problema?

    Il 15/04/2016, Elisa di chiede:

    I miei sedum hanno le foglie ingiallite: quale può essere il problema?
    tra_orto_e_giardino
    Risponde l'esperto
    Conversazioni tra Orto e Giardino

    Cara Elisa,

    Grazie innanzitutto per averci posto questa domanda. I sedum resistono a tutto, ma non all'umidità eccessiva.

    Controlla se c'è un ristagno di acqua nel sottovaso. Di solito è la causa più probabile del loro deperimento.

    Ti consigliamo di levare il sottovaso e di lasciar asciugare il terreno finchè il vaso non sarà leggero (che significa che la terra è asciutta).

    Prova e poi facci sapere.