chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Ficus: Scopri le risposte dei nostri esperti

Leggi qui sotto tutte le domande sull’argomento e le risposte date dai nostri Esperti di Giardinaggio. Guarda i titoli qui sotto elencati e clicca sul titolo che più si avvicina all’argomento di tuo interesse. Una volta cliccato sul titolo potrai leggere, per intero, sia la domanda dell’appassionato che la risposta del nostro Esperto.

Buona lettura!

Scegli l'argomento di tuo interesse:

oppure

  • Ficus: foglie con polvere, di cosa si tratta?

    Ficus: foglie con polvere, di cosa si tratta?

    Il 22/02/2019, Marco di Milano chiede:

    Buongiorno. Innanzitutto grazie per la vostra cortesia. Nella prima foto il mio ficus questa estate. Improvvisamente dopo la potatura di un giardiniere un mese e mezzo fa, il ficus ha perso più della metà delle foglie, ma mi sono accorto che le foglie avevano su come una polvere, ma non lo è. Vi ho mandato una foto ravvicinata delle foglie. Su consiglio, ho dato una fialetta di amminoacidi diluita in 5 litri d'acqua. La caduta delle foglie sembra di poco rallentata, ma le foglie sono veramente brutte. Cosa può essere successo? Riesco a salvarlo? L'anno scorso avevo dato nel terreno della cornunghia e tutto filava bene, ma avevo smesso perché improvvisamente dal terreno erano comparsi centinaia di moscerini e pensavo che fosse dovuto a quest'ultimo. Non so più cosa fare.. Grazie
    Francesca_Vernile
    Risponde l'esperto
    Francesca Vernile

    Salve Marco,

    una caduta repentina di oltre la metà delle foglie è sicuramente sintomo di uno shock subito, ma la potatura non mi sembra esser stata troppo drastica, quindi non la riterrei responsabile.
    Quello che invece mi preoccupa è l'infestazione da acari riscontrabile sulle foglie; per contrastarla, aumenti l'umidità dell'aria attorno alla pianta, anche con vaporizzazioni periodiche di acqua non calcarea sulle foglie. Esegua poi dei trattamenti con un insetticida acaricida, può optare per un prodotto a base di Abamectina o uno a base di acidi grassi di potassio (sapone molle).

    Per la concimazione, più che la cornunghia, le consiglio un concime bilanciato per piante verdi in granuli a lenta cessione.

    Saluti,

    Francesca Vernile

    Condividi su:

  • Ficus Ginseng che perde foglie: come mai?

    Il 29/01/2019, Ilenia di Pistoia chiede:

    Ho questo bonsai di ficus ginseng che stava fuori sotto il porticato. L'ho messo in casa da un mesetto per le temperature notturne sotto zero ma sta perdendo tantissime foglie. Ha anche molti ributti ma non so se devo fare qualcosa. Grazie
    Francesca_Vernile
    Risponde l'esperto
    Francesca Vernile

    Salve Ilenia,

    avendo subito probabilmente un piccolo shock termico prima di essere riposto in casa, il suo Ficus retusa, chiamato anche Ficus "Ginseng", sta perdendo le vecchie foglie in numero maggiore rispetto al normale ricambio stagionale.

    Tuttavia, dal momento che sta emettendo nuove foglie, non c'è da temere; continui a prendersene cura come al solito e vedrà che si ristabilirà presto.

    Cordiali saluti,

    Francesca Vernile

    Leggi anche l'articolo "Yucca - Coltivazione e Caratteristiche di questa pianta grassa"

    Condividi su:

  • Ficus con foglie verde chiaro e macchie scure, che fare?

    Ficus con foglie verde chiaro e macchie scure, che fare?

    Il 23/11/2018, Alice di Genova chiede:

    Buonasera, ho comprato un ficus da tenere in ingresso e, dopo sole due settimane, le foglie, in particolare quelle in basso, sono diventate da verde scuro a verde chiaro/giallognolo e si sono riempite di macchie scure. Cosa può essere? La poca luce? Provo a metterla in giardino? Grazie, Alice.
    Verdi_e_Contenti
    Risponde l'esperto
    Chiara Brunori

    Buongiorno Alice,
    l'ingiallimento delle foglie e loro conseguente caduta può essere determinato da alcune varianti:

    1) Naturale, ovvero le piante per loro natura subiscono il cambiamento di stagione e spesso nel passaggio dall'autunno all'inverno posso perdere qualche foglia che da verde diventa gialla e poi naturalmente cade.

    2) Malattie fungine: è probabile che qualche fungo abbia attaccato la pianta. In questo caso è necessario trattarla con dei prodotti specifici.

    Nel tuo caso penso semplicemente che la pianta debba adattarsi al nuovo clima, visto che ha subito uno spostamento dal vivaio dove l'hai comprata a casa tua, e questo ha determinato un cambio alle sue condizioni. Queste piante tropicali sono commercializzate per uso domestico e hanno bisogno di una luce piena per una bella crescita. I ficus sono molto abitudinari e non sopportano bene il cambio di clima. Gli spostamenti sono tra le prime cause della perdita fogliare, perchè la pianta si deve acclimatare. Una volta trovata in casa la sua posizione ottimale non la spostare più.

    Chiara Brunori

    Condividi su:

  • Ficus con foglie ricoperte da una strana polvere chiara: di cosa si tratta?

    Ficus con foglie ricoperte da una strana polvere chiara: di cosa si tratta?

    Il 20/11/2018, Annamaria di Milano chiede:

    Come mai il mio ficus ha le foglie così? Era bellissimo e ho fatto una doccia tiepida, sarà per quello? Grazie
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno, 
    sono così tutte le foglie o solo alcune? La polverina che si vede in foto è facile da togliere o è resistente? A seconda delle 
    risposte potrebbe essere un velo di calcare, magari l'acqua è "dura", oppure una malattia fungina tipo oidio, detto anche mal bianco. In tal caso potrebbe essere necessario un trattamento antifungino, che può trovare in un negozio di agraria ben fornito. 

    Alberta Ballati

    Condividi su:

  • Bonsai di ficus retusa con rami sviluppati: posso potarlo drasticamente?

    Bonsai di ficus retusa con rami sviluppati: posso potarlo drasticamente?

    Il 12/11/2018, Vinicio di Vergemoli Lucca chiede:

    Salve, possiedo questo Ficus Retusa da oltre 10 anni acquistato ad una bancarella, nel giugno 2017 è stato completamente defogliato lasciando solo la foglia apicale, ma in tanti anni i rami si sono allungati molto e vorrei potarlo drasticamente, posso farlo o rischio di far morire la pianta per il ritiro della linfa sui rami e casomai in che periodo è meglio potare. In una delle foto allegate ho evidenziato approssimativamente il punto dei tagli di potatura che vorrei fare. La ringrazio anticipatamente.
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Vinicio,
    le sconsiglio una potatura così drastica, può potarlo si ma non più di un paio di cm ogni ramo.
    Siamo infatti davanti ad una pianta molti adulta mai potata ed un intervento tanto drastico potrebbe anche farla morire; a fine inverno proceda con una potatura leggera su tutta la pianta, se vuole asporti il ramo grosso laterale e lasci che la pianta rimuova, eventualmente può ripetere ogni anno l'operazione.
    Le auguro buona serata,

    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Bonsai ficus ginseng: ha perso molte foglie dopo solfato di rame: come mai?

    Il 04/11/2018, Vito di Faggiano chiede:

    Buongiorno, ho diversi bonsai ficus ginseng reduci da trattamenti contro cocciniglia. Ho dato natrurien insetticida e dopo una settimana natrurien fungicida come consigliatomi da un esperto venditore. Si trovano all'esterno sotto una veranda coperta in posizione ideale. In estate, a 40 gradi circa, ho posizionato a giusta distanza un gran ventilatore per arieggiarli di più. Erano uno spettacolo fino a poco tempo fa, ora non trovando più i prodotti suddetti che continuavo ad usare per eventuali recidive (vivo al sud e da tre anni le temperature sono sempre alte anche in inverno; oggi, 4 Novembre...23-24 gradi!). Mi hanno consigliato di innaffiare con solfato di rame, come sostituto. Dopo circa 3-4- giorni i miei bonsai hanno perso oltre metà delle foglie. Affetti da conseguente fumaggine li ho lavati con sapone di Marsiglia liquido e li ho innaffiati dando concime specifico per aiutarli. Non so cosa fare. Ho mosso il terriccio, troppo bagnato da innaffiature e piogge impreviste ricevute, per aiutarli a respirare e non innaffierò se non a terreno totalmente asciutto. Riuscirò a salvarli ? E come? Grazie per il Suo aiuto. Vito
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno,
    vorrei chiarire qualche dettaglio prima di tutto:

    • ha detto di aver trattato contro la cocciniglia usando insetticida e fungicida, ma non ha usato l'unico prodotto ideale per la cocciniglia ovvero l'olio minerale anticocciniglia;
    • si è preoccupato di arieggiare e "rinfrescare" i Ficus, quando sono piante che preferiscono proprio climi caldi e umidi;
    • il solfate di rame o rame in genere o comunque prodotti antifungini si usano nebulizzandoli sulle foglie e non per via radicale;

    Questi "rimproveri" vogliono essere ovviamente un modo per rispondere alla sua domanda e insegnarle 2 principi importanti da usare con le piante, il primo è quello di studiare sempre il clima autoctono in cui la propria pianta vive, in modo da capire che clima preferisce (nel caso del ficus foresta tropicale quindi caldo, umidità e protezione dai raggi diretti del sole);

    il secondo è quello di ascoltare i consigli di chi davvero lo fa per mestiere da molti anni, perchè purtroppo ognuno dice la sua in base alla propria esperienza personale e non in base a precisi studi e lavori (vedasi innaffiare con il rame).

    Detto ciò non faccia più nulla, tante volte proprio pensando di aiutare una pianta si tende a trattarla, concimarla, innaffiarla peggiorando ancora di più il suo stato di salute, le tenga fuori in un'area protetta dai raggi del sole e da eventuali venti da nord, e non si preoccupi del fatto che il terreno è bagnato, più che altro si preoccupi di non avere sottovasi o comunque qualsiasi situazione che porti a far ristagnare l'acqua nel vaso (il ficus deve appunto innaffiarlo quando il terreno è completamente asciutto, e deve assicurarsi che abbia un terriccio molto drenante e arieggiato).

    Se può ci mandi delle foto in modo da capire meglio lo stato delle piante.

    Saluti

    Alberta Ballati

    Condividi su:

  • Come posso riparare e proteggere al meglio il mio ficus per l'inverno?

    Come posso riparare e proteggere al meglio il mio ficus per l'inverno?

    Il 03/11/2018, Elena di Bergamo chiede:

    Ciao a tutti, il mio ficus l'anno scorso ha patito il freddo. Solo per colpa mia per fortuna si è ripreso! Quindi vorrei evitare un'altra "batosta invernale", lo metto in casa? O lo metto in serra fredda? Adesso l'ho spostato in un punto più riparato ma non so cosa è meglio! E poi non capisco perché le foglie sono così grandi!?! È normale? Grazie
    marco_alberti
    Risponde l'esperto
    Marco Alberti

    Buongiorno,
    può ripararlo in serra fredda fino a che le temperature saranno ancora a carattere autunnale, per poi metterlo in casa quando inizierà il periodo più freddolontano da fonti di calore dirette e in posizione luminosa; probabilmente perderà
    qualche foglia ma in primavera sarà pronto per tornare all'aperto.

    Alberta Ballati

    Condividi su:

  • Ficus clusia con foglie secche e annerite: cosa potrebbe essere?

    Ficus clusia con foglie secche e annerite: cosa potrebbe essere?

    Il 13/10/2018, Lorenzo di Salerno chiede:

    Salve. Mi è stato regalato questo ficus clusia che ho posizionato in casa. Da subito presentava foglie annerite, alcune in parte secche e alcune, sia grandi che piccole, cadevano. Da qualche tempo il problema è aumentato notevolmente. Cosa potrebbe essere? Grazie
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno,
    come spesso accade le piante che escono da serre e garden, quindi da atmosfere controllate e da trattamenti pressoché continui, hanno difficoltà ad inserirsi negli ambienti domestici, in diverse condizioni di luce, temperatura e umidità. 

    Occorre fare molta attenzione a dosare correttamente l'acqua di irrigazione, preferendo l'uso di spruzzini e dando l'acqua nel vaso senza eccedere, evitando così di provocare asfissie radicali.

    In questo caso consiglio di rinvasare la pianta, controllando lo stato di umidità del terriccio, cambiandolo se troppo bagnato, evitando poi di irrigare eccessivamente.

    Alberta Ballati

    Leggi le altre risposte dell'esperto su FICUS:

    Condividi su:

  • Pianta di ficus che perde le foglie dopo essersi macchiate: qual è il problema?

    Pianta di ficus che perde le foglie dopo essersi macchiate: qual è il problema?

    Il 02/10/2018, Gianluca di Torino chiede:

    Buongiorno. Vorrei se possibile capire la causa del problema. Il mio ficus sta perdendo le foglie e prima di perderle assumono una colorazione con puntini bianchi alcune altre gialle. Come nelle foto allegate. Era posizionato fuori (come tutte le estati) e prendeva solo il sole dalle 18 in poi...quindi sole non più caldo. Lo bagno una volta alla settimana nel periodo caldo (con il caldo intenso anche di più). Adesso l'ho riposizionato in casa. Grazie mille
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno,
    le macchioline bianche potrebbero essere causate da un assottigliamento della superficie fogliare dovuto a insetti che "scavano" nella pagina inferiore, per cui dovrebbe controllare se su quest'utlima sono presenti piccole "gallerie".

    Le foglie gialle potrebbero essere, da quello che si vede dalla foto, semplicemente foglie vecchie che stanno per cadere, a meno che non siano in gran numero, e in tal caso si potrebbe trattare di un fungo forse causato da eccessiva umidità.

    Il 10/10/2018, Alberta Ballati risponde: 

    Buongiorno,
    se non ci sono fori o piccole gallerie può darsi che il problema sia la presenza di ragnetto rosso, che crea puntini sulle foglie. In tal caso può essere sufficiente creare un ambiente umido, sgradito a questo acaro, bagnando spesso le foglie con uno spruzzino. In questo periodo comunque i ficus tendono a peggiorare il loro aspetto, per cui è utile aspettare la primavera per verificare il loro reale stato di salute.

    Alberta Ballati

    Condividi su:

  • Ficus con un problema alle foglie, di cosa si tratta e come posso intervenire?

    Ficus con un problema alle foglie, di cosa si tratta e come posso intervenire?

    Il 20/09/2018, Rossella di Enna chiede:

    Buongiorno, il mio ficus ha sicuramente un problema ma non capisco quale. Mi aiuta? grazie
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno,
    potrebbe essere un problema legato ad asfissia radicale, per cui consiglio di smuovere un po' il terriccio, che sembra essere abbastanza compatto, o a cambiarlo del tutto, facendo attenzione a non esagerare con le irrigazioni.

    Alberta Ballati

    Condividi su:

  • Ficus con le foglie nuove tutte rovinate, cosa sbaglio?

    Ficus con le foglie nuove tutte rovinate, cosa sbaglio?

    Il 14/09/2018, Anna di Brindisi chiede:

    Perché il ficus ha le foglie nuove che sono tutte danneggiate? L'anno scorso è successa la stessa cosa; ho tagliato completamente la base superiore. Quest'anno è ricresciuta ma allo stesso modo le foglie sono danneggiate, poca acqua? Ringrazio anticipatamente
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Anna,
    se non ci sono parassiti, il problema potrebbe essere la troppa acqua anziché poca o meglio un cattivo drenaggio.
    Non tagli di netto la pianta. Controlli il terreno infilando un dito: deve essere fresco ma non molle; eventualmente lasci asciugare e lasci che la foglia ingiallita cada da sola.
    Le auguro buona giornata.

    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Ficus elastica con foglie rovinate: quale prodotto sistemico mi consigliate?

    Ficus elastica con foglie rovinate: quale prodotto sistemico mi consigliate?

    Il 08/07/2018, Sonia di Italia chiede:

    Salve, avrei bisogno di un consiglio per il mio Ficus elastica, di cui allego foto. Chiedo se per cortesia in caso di necessità di qualche trattamento potete consigliarmi un prodotto sistemico. Grazie infinite. Sonia
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Sonia,
    dalla prima foto potrebbe sembrare attaccato dal ragnetto rosso ma ingrandendo la foto si perde in chiarezza. Potrei averne di più definite della pagina superiore e di quella inferiore?
    Grazie!

    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Ficus con macchie sulle foglie che cadono: cosa fare?

    Ficus con macchie sulle foglie che cadono: cosa fare?

    Il 07/04/2018, Marisa di Calusco D'Adda (BG) chiede:

    Buongiorno, ho il ficus in foto da molti anni. Da sempre sverna in casa e appena le temperature lo permettono passa l'estate all'aperto in un angolo riparato all'ombra di un pergolato. Però da un paio di settimane perde le foglie, e soprattutto quelle ancora sul ramo presentano macchie un po' bianco/ rugginose sulla pagina inferiore, v. foto. Quelle che cadono, ormai secche, sono un po' appiccicose. Non vedo parassiti sulle foglie o tronco. Potete darmi un aiuto? Grazie. Marisa
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno,
    con buona probabilità si tratta di una malattia fungina, che non sembra però aver pregiudicato la buona salute della pianta; consiglio di trasferirla all'aperto il prima possibile, ed effettuare una buona concimazione per consentirle di poter vegetare subito... il Ficus dovrebbe ripartire senza grossi problemi; in caso contrario potrebbe essere necessario un trattamento con prodotti anticrittogamici.

    Alberta Ballati

    Condividi su:

  • Ficus che perde molte foglie gialle: come mai?

    Ficus che perde molte foglie gialle: come mai?

    Il 13/01/2018, Marco di Milano chiede:

    Buongiorno. Ho un ficus che perde molte foglie gialle e tante foglioline appena nate. Può essere che tre mesi fa ho messo troppa cornunghia nel terreno? Questa estate ho cambiato il vaso, ed è stato ridimensionato tagliando rami sporgenti. Ma quello che mi preoccupa è che cadono molte foglie del colore nella foto. Grazie di cuore
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Marco,
    la caduta di foglie gialle nei ficus è abbastanza frequente, il clima secco di casa non gli è congeniale.
    Non ho idea di quanta cornunghia possa esserci finita, ma dubito una quantità tale da rovinare la pianta.

    Se l'umidità del vaso è giusta, l'unica cosa che mi sento di consigliarle è di spruzzare il suo ficus per aumentare l'umidità sulle foglie.

    Se il problema è questo, con una rinfrescata quotidiana, in 7/10 giorni, lo stato di salute della pianta dovrebbe cambiare,
    altrimenti non resta che cambiare il terriccio.
    Mi faccia sapere. 

    Le auguro buona giornata.

    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Ficus con macchie sulle foglie, cosa fare?

    Ficus con macchie sulle foglie, cosa fare?

    Il 25/06/2017, Marco di Bianzè chiede:

    Buongiorno. Il mio ficus presenta macchie sulla parte inferiore delle foglie e tagli sulla parte superiore delle stesse. Cosa può essere? Come devo procedere? Grazie mille, Marco
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buonasera Marco,
    Allora, le sue piante sono in casa, giusto?

    Questo è un caldo anomalo, per cui credo che i danni alle due piante siano da caldo anche perché non si vedono danni riconducibili a parassiti.
    Irrigherei con regolarità le due piante, nelle ore più fresche, sulle macchie scure sono tipiche degli sbalzi di calore, se fosse possibile le sposterei in posizione semiombreggiata.
    Il trattamento rameico "disinfetterebbe" la pianta da eventuali muffe ma fa veramente troppi caldo, mi limiterei a togliere le foglie più danneggiate senza intervenire oltre.
    Le auguro buona serata

    Kety Cialdi

    Condividi su: