chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Geranio: Scopri le risposte dei nostri esperti

Leggi qui sotto tutte le domande sull’argomento e le risposte date dai nostri Esperti di Giardinaggio. Guarda i titoli qui sotto elencati e clicca sul titolo che più si avvicina all’argomento di tuo interesse. Una volta cliccato sul titolo potrai leggere, per intero, sia la domanda dell’appassionato che la risposta del nostro Esperto.

Buona lettura!

Scegli l'argomento di tuo interesse:

oppure

  • Gerani in terrazzo, pochi fiori e con foglie che ingialliscono: cos'ho sbagliato?

    Il 23/10/2018, Consuelo di Aulla ms chiede:

    Buongiorno. Ogni primavera metto sul terrazzo 4 vaschette con gerani. La mattina c'è ombra e il pomeriggio pieno sole. Ragion per cui lo proteggo con una tenda da esterno. Quest'anno, i gerani sono stati bruttissimi... Pochissimi fiori e le foglie diventavano subito gialle.. Premetto che avevo aggiunto al terriccio anche dello stallatico come concime, annaffiature regolari ma non abbondanti. Ma non c'è stato verso di curarli in alcun modo. Cosa può essere successo? Dove ho sbagliato? Grazie per la risposta
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno,
    a volte dipende anche dalla qualità delle piantine che si acquistano, che non sempre è al top, ma in linea generale dipende dalle condizioni climatiche, che possono per esempio far insorgere malattie fungine, dalle irrigazioni, dalle concimazioni; se ha sempre avuto un buon successo con i suoi gerani probabilmente quest'anno c'è stato qualcosa di indipendente dalla sua volontà che ha peggiorato le cose.

    Un consiglio comunque è quello di non esagerare con lo stallatico, che, se usato in dosi elevate può bruciare irrimediabilmente le piantesoprattutto se annuali come fioriture stagionali o ortaggi.
    Cordiali saluti

    Alberta Ballati

    Condividi su:

  • Piante di geranio con pochi fiori, foglie arricciate e macchiate: come mai?

    Piante di geranio con pochi fiori, foglie arricciate e macchiate: come mai?

    Il 05/09/2018, Peter di Formia/Italia chiede:

    Salve vorrei avere maggiori informazioni riguardo alla patologia che ha attaccato i miei gerani che da quando li ho rinnovati fioriscono poco e presentano la maggior parte delle foglie arricciate, poco resistenti (si intravedono le nervature) e in alcuni casi macchiate come nell'ultima foto. Vi ringrazio e spero mi possiate consigliare anche un rimedio oltre ad individuare la patologie. Il 07/09/2018 Peter chiede: La ringrazio per la risposta e la disponibilità. Non ho notato dei punti rossi sulle foglie ma alcuni protuberanze verdi nella parte inferiore. Alcune foglie presentano dei bordo rossi ma il sintomo più importante è la deformazione verso l'alto delle foglie.
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Peter,
    ha mica notato sulla pagina inferiore dei piccoli puntini rossi? Potrebbe essere un attacco di ragnetto rosso.
    Se non ci sono parassiti allora quelle foglie gialle potrebbero essere spia di una clorosi che andrebbe trattata con ferro.
    Faccia questa verifica poi, se vuole, mi aggiorni.
    Le auguro buona giornata.

    Il 11/09/2018, Kety Cialdi risponde:

    Buongiorno Peter,
    quelle escrescenze sono conseguenza di punture di parassiti, le occorre un trattamento specifico.
    Mi rivolgerei ad un'agraria o un bravo giardiniere per scegliere prodotto e calendario dei trattamenti.
    Le auguro buona giornata.

    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Geranio: posso metterlo in un terrazzo esposto a nord?

    Il 29/07/2018, Lucia di Francavilla Fontana chiede:

    Buona sera. Ho un balcone disposto a nord, quindi sole nelle prime ore del mattino e tardo pomeriggio. Avrei intenzione di metterci dei gerani coloratissimi. Mi date consigli se posso procedere o meno?
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Lucia,
    il geranio si adatta bene un po' ovunque, nel suo caso poi mi sembra di capire che il sole del pomeriggio è poco quindi non avrà problemi ad avere dei bei gerani.
    Le auguro buona giornata

    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Geranio invaso da una rampicante che lo danneggia: cosa fare?

    Geranio invaso da una rampicante che lo danneggia: cosa fare?

    Il 22/07/2018, Chiara di Sezze chiede:

    Salve, ho un problema con i miei gerani. Si è diffusa su tutta la pianta, sia sui rami che sulle foglie, questo parassita rampicante che sembra avere come dei "denti" che si attaccano alla pianta e provocano, staccandola, dei piccoli fori. Come posso eliminarla? Grazie
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Chiara,
    la cosa migliore è, se ossibile, individuare alla base la pianta parassita e tagliarla, la parte aerea morirà liberando i suoi gerani. Lo faccia subito prima che eventuali semi infestino il terreno.
    Saluti 
    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • geranio con foglie rovinate da insetti: si tratta di afidi? Cosa fare?

    geranio con foglie rovinate da insetti: si tratta di afidi? Cosa fare?

    Il 29/06/2018, Annalisa di Novara chiede:

    Buongiorno, qualche giorno fa ho rimosso una popillia japonica da un geranio. Nel frattempo aveva mangiato per bene foglie e fiori di entrambe le piante, dislocate in zone lontane del balcone. Una sola però mi sembra troppo poco per fare tutti quei danni... O no? Inoltre oggi per la terza volta ho somministrato un prodotto a base di acetamiprid puro e coformulanti perché temo che sia i 2 gerani, sia le 3 piante di surfinia siano infestate dagli afidi. Ho notato molte foglie secche e macchiate alla base delle surfinie e dei gerani, che si stanno espandendo per tutta la pianta. Alcuni fiori di geranio sono bucati o macchiati di bianco, mentre le surfinie hanno come dei puntini piu trasparenti sul petalo. Non capisco se tutto ciò sia causato dagli afidi, o se magari ci sono larve di popillia japonica nel terreno. Allego alcune foto, grazie mille per l'attenzione.
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Annalisa,
    3 trattamenti di solito sono sufficienti a rimuovere adulti e larve.
    Nella seconda foto si vede bene il ragnetto rosso che sta attaccando le sue foglie, mentre nel geranio c'è a parer mio un problema diverso: le foglie ingiallite possono derivare anche da eccesso di irrigazione ed eccessivo calore. Le auguro buona giornata,

    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Geranio: durante la potatura ho notato del liquido rossastro, ha qualche malattia?

    Il 19/03/2018, Giuliana di Brindisi chiede:

    Buongiorno, non so se sono nella sezione giusta. Ho trovato per strada un geranio buttato via, la maggior parte aveva il fusto secco ma presentava delle foglie belle verdi. L'ho portato a casa, pulito, potato e travasato. Nel potarlo ho notato che durante il taglio di un ramo fuoriusciva del liquido dal vago colore rosso. Vorrei sapere se il geranio ha qualche malattia per evitare il contagio con le altre piante. grazie
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Giuliana,
    il colore insolito potrebbe essere attribuibile ad un marciume interno al rametto stesso. Comunque è a parer mio un effetto e non una causa. 

    A scanso di equivoci lo ripulisca tutto e poi lo tratti con un prodotto a base rameica; lo tenga isolato 10-14 gg e vediamo come reagisce. Le auguro buona serata.

    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Semina in semenzaio di astro, petunie e geranio zonale: quanto ci mettono a spuntare?

    Semina in semenzaio di astro, petunie e geranio zonale: quanto ci mettono a spuntare?

    Il 14/02/2018, Gino di Rocca di Papa chiede:

    Salve, il 6 febbraio ho seminato 4 vasetti di geranio zonale, sono spuntate le piantine per ora in tre vasetti. Poi l'8 febbraio ho seminato in semenzaio astro, petunie e un altra vaschetta di geranio zonale. Solo che nelle vasche ancora non spunta nulla, in genere quanto ci vuole? Il semenzaio ce l'ho qui in camera mia illuminato con una lampadina normale. Sto sbagliando?
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Gino,
    se i primi semi di geranio sono nati e i secondi no, ammettendo siano della stessa partita, vuol dire che qualcosa nel semenzaio non va. Dalla foto potrebbe essere troppo asciutto il substrato. Comunque anche una semplice lampadina scalda ed asciuga.

    Verifichi questa cosa e se così fosse spruzzi acqua con regolarità una vota al giorno.
    Diversamente il problema potrebbe essere nei semi, è capitato purtroppo anche in vivaio di trovare partite di semi, si parla anche di mezzo kg alla volta, completamente falliti nella germinazione.
    Le auguro buona giornata 

    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Come posso prendermi cura dei miei Gerani?

    Come posso prendermi cura dei miei Gerani?

    Il 19/04/2017, Denise di Lucca chiede:

    Salve mi chiamo Denise ed avrei un quesito urgente da porvi. Mi hanno regalato una piantina in vado e vorrei sapere come poterla curare ma purtroppo non so di che tipo di pianta si tratti. Vi allego una foto così che possiate vederla e se potestesso darmi delle delucidazioni vi ringrazio tantissimo. Saluti Denise
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buonasera Denise,
    Probabilmente i suoi gerani hanno sofferto diverse cose; direi che la troppa acqua li ha mandati in crisi ed ora anche questi cali repentini di temperatura non aiutano. 
    Li tenga un po al riparo almeno fino a che la stagione non si sia un pò stabilizzata. Li annaffi ma senza esagerare; il trattamento antifungino non li ha certo danneggiati ma credo che con gli accorgimenti di cui abbiamo parlato il problema dovrebbe risolversi.
    Le auguro buona serata

    Kety Cialdi 

    Condividi su:

  • Come si curano i gerani? Qual è il modo giusto per farli crescere nel modo corretto?

    Come si curano i gerani? Qual è il modo giusto per farli crescere nel modo corretto?

    Il 24/09/2016, Giovanna di italia chiede:

    Salve! Vi ho allegato le foto dei miei gerani che quest'anno erano cosi. Potrebbe essere che i bastoncini fertilizzanti che ho usato li abbia ridotti cosi? Premetto che si trovano nella nostra vigna e quindi non vivendo lì, ho potuto innaffiarli una volta la settimana. Queste foto si riferiscono ad inizio fioritura: ora le foglie mi sembrano migliorate, ma vorrei sapere come devo comportarmi il prossimo anno. Inoltre vorrei sapere se è già il tempo giusto per mettere i ciclamini all'aperto o no. Grazie mille!
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buonasera Giovanna,

    anche se non riesco a vedere bene perché la foto non si ingrandisce più di tanto direi che i suoi gerani hanno sofferto il caldo, il troppo sole, e di conseguenza potrebbero essere stati attaccati anche dal ragnetto rosso che tanto ama queste condizioni.

    Se stanno migliorando con l'attenuarsi della calura, probabilmente la mia teoria é corretta quindi andranno ripristinandosi da soli. Li tratti magari con po' di prodotto rameico della vigna: non potrà che giovare.

    Per i ciclamini aspetterei ancora qualche giorno. Sono piante che vengono da ambienti protetti come le serre e temo che qualche ora di sole di troppo potrebbe rovinarli.

    Buona serata

    Kety Cialdi
    Vivaio Pollicirosa di Rare Piante

    Condividi su: