chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Bougainvillea: Scopri le risposte dei nostri esperti

Leggi qui sotto tutte le domande sull’argomento e le risposte date dai nostri Esperti di Giardinaggio. Guarda i titoli qui sotto elencati e clicca sul titolo che più si avvicina all’argomento di tuo interesse. Una volta cliccato sul titolo potrai leggere, per intero, sia la domanda dell’appassionato che la risposta del nostro Esperto.

Buona lettura!

Scegli l'argomento di tuo interesse:

oppure

  • Bougainvillea: fioritura tardiva, come mai?

    Bougainvillea: fioritura tardiva, come mai?

    Il 15/01/2019, Elia di Miane chiede:

    Buongiorno. La bougainvillea di cui allego foto da alcuni anni, circa 5/6, inizia a fiorire nel mese di agosto, mentre negli anni precedenti la fioritura iniziava a giugno, tanto che nel mese di novembre quando la ricoveriamo all'interno è in piena fioritura, un vivaista ci ha suggerito un prodotto (di cui non ricordo il nome) per anticipare la fioritura, lei cosa mi consiglia? Grazie e resto in attesa di un suo suggerimento. Elia
    Francesca_Vernile
    Risponde l'esperto
    Francesca Vernile

    Salve Elia,

    è evidente debba essersi verificato un cambiamento che ha causato da 5/6 anni a questa parte un ritardo di due mesi nella fioritura della sua pianta. È possibile che in questi ultimi anni abbiate cambiato abitudini di coltivazione? Mi riferisco soprattutto a irrigazione, concimazione, posizione e potatura. 

    Quando irrigata abbondantemente, questa pianta tende a produrre una maggior quantità di vegetazione a discapito dei fiori: se negli ultimi anni avete aumentato le irrigazioni primaverili rispetto agli anni precedenti, è possibile sia questa la causa che induce la pianta a fiorire più tardi, quando la temperatura estiva interviene ad asciugare maggiormente e più rapidamente il terreno. Anche un concime eccessivamente azotato, distribuito in primavera, può incidere negativamente sulla produzione dei fiori e ritardarla.

    In merito alla posizione, una scarsa illuminazione nei mesi primaverili non consente alle gemme fiorali di formarsi correttamente: è stata per caso cambiata la posizione in cui viene messa la pianta durante la bella stagione? In tal caso, è stata messa in un luogo esposto in modo tale da ricevere poca luce durante la primavera e solo in estate avere il pieno sole? Se sì, questa potrebbe essere la causa. 

    Riguardo la potatura, invece, poiché la Bouganvillea fiorisce sui rami nuovi, se il periodo in cui viene potata è ritardato oltre la fine dell'inverno/inizio della primavera, la pianta è costretta a preparare nuovamente la fioritura che aveva cominciato a disporre sui rami tagliati via. Se negli ultimi anni avete tardato la potatura (oppure l'avete eseguita sempre nello stesso periodo, ma la tendenza climatica della vostra zona è cambiata e quindi l'intervento risulta essere in ritardo rispetto all'attività della pianta), o potato troppo drasticamente, la causa potrebbe essere questa.

    Anche una potatura troppo drastica, oltre il 50% dell'intera chioma, influisce sul periodo di fioritura. 

    Sicuramente la somministrazione di biostimolanti naturali può aiutare la pianta, soprattutto nel caso in cui nessuna delle mie ipotesi trovi conferma. 

    Saluti,

    Francesca Vernile

    Condividi su:

  • Bouganville che iniziano a seccare e perdere foglie: continuare ad annaffiare?

    Il 12/11/2018, Francesca di Roma chiede:

    Ho due belle bouganville che mi hanno dato molte soddisfazioni quest'estate però ovviamente ora le foglie cominciano a seccarsi e cadere. Volevo sapere se in questa fase di "letargo" devo comunque continuare a dare da bere.
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno, 
    dipende se le piante sono in terra o in vaso, e da quali saranno le condizioni meteorologiche e le precipitazioni conseguenti; normalmente l'acqua piovana è sufficiente per i fabbisogni delle piante quiescenti nel periodo invernale, ma ovviamente occorre fare attenzione che l'acqua non manchi mai, soprattutto in condizioni di forti venti o 
    periodi siccitosi.

    Alberta Ballati

    Condividi su:

  • Bouganville piena di foglie ma senza fiori: come mai?

    Bouganville piena di foglie ma senza fiori: come mai?

    Il 11/09/2018, Maria Antonietta di Corato chiede:

    Vorrei sapere come mai le mie bouganville non fioriscono, sono piene di foglie ma prive di fiori. Sono poste in vaso e poste sul mio terrazzino in pieno sole. Le innaffio solo quando il terreno è asciutto e le concimo con il concime "Asso di Fiori". A volte fioriscono in inverno. Abito in provincia di Bari. Grazie
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Maria Antonietta, 
    le concimazioni regolari favoriscono la vegetazione a discapito dei fiori.
    Concimi solo in primavera ed a fine agosto, le sue bougainville fioriranno.

    Cordiali saluti 

    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Talea di bouganville: cosa fare con la mia in questo stato?

    Talea di bouganville: cosa fare con la mia in questo stato?

    Il 21/07/2018, Maik di Castrovillari chiede:

    Salve, ho fatto questa talea di Buganvillea, ho tenuto la talea coperta con un sacchetto di plastica, le foglioline che si vedono in foto sono nuovi germogli. Volevo sapere se la devo continuare a tenerla coperta e se secondo voi ha emesso le radici, grazie!
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Maik,
    secondo me ha anche le radici e può scoprirla avendo cura di non esporla troppo repentinamente a colpi di aria, spruzzando spesso i primi due/tre gg sulle foglie perché non si asciughino troppo.

    Dopodiché faccia attenzione a non farla mai asciugare completamente ma non esageri con l'acqua.
    Comunque ben fatto!
    Cordiali saluti

    Kety Cialdi 

    Condividi su:

  • Piante di bouganville e limone: consigli sulla cura e la coltivazione?

    Il 28/06/2018, Romina di Trieste chiede:

    Buongiorno, ho due domande: bouganville, appena comprata, ho letto che sta in pieno sole, ma esposta a sud, le foglie appassiscono, l'ho messa all'ombra e sta meglio. Limone: questo inverno molto freddo lo ha fatto perdere tutte le foglie, ora sta facendo dei rami dalle radici e qualche foglia dal tronco principale che però ho tolto perché appassivano, mentre i rami dalle radici sono belli. Ѐ possibile che la bouganville stia meglio all'ombra? cosa faccio con i rami del limone che spuntano dalle radici?
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buongiorno Romina,
    le bougainville sono piante da sole ma ricordiamoci che spesso vengono dalle serre con temperature ed umidità controllate quindi è più che probabile che la sua pianta si trovi meglio in ombra almeno per il momento, la lasci adeguare.

    Il limone ha getti vigorosi dalle radici perché sono dal portinnesto e le conviene eliminarli perché non tolgano forza alla pianta che sta lentamente rivegetsmfo dopo la gelata.

    Le auguro buona giornata 
    Kety Cialdi

    Condividi su:

  • Bouganville che non ha germogliato e sembra secca: cosa sbagliamo?

    Bouganville che non ha germogliato e sembra secca: cosa sbagliamo?

    Il 16/05/2018, Sandra di Vicenza chiede:

    Gentile Portale del Verde, innanzitutto grazie del vostro prezioso e costante aiuto per gli amanti del verde, volevo sottoporvi il mio problema relativo alle bouganvillle. Le piante sono state bellissime per anni (abitando a Vicenza, vengono sempre poste a dimora in una veranda a vetri durante l’inverno e innaffiate al bisogno). Dopo però alcuni anni, quest’anno, con nostro rammarico, non hanno germogliato e tagliando il tronco, ma anche le radici, questi sono apparsi di un colore giallo intenso, tendente all’arancione. Mi spiace molto perché si erano davvero sviluppate diventando splendide e regalandoci una fioritura incredibile per molti anni. Peraltro, è la seconda volta che succede che dopo il periodo invernale scopriamo che le piante non germogliano (e parliamo sempre di piante di 4/5 anni). Sapreste dirmi in cosa sbagliamo? Come vanno messe a dimora in maniera corretta? C’è qualche indicazione particolare per il terriccio?. Il fatto strano è che tutte e 3 le piante sono morte, quindi deve esserci qualcosa che non va nella modalità in cui le mettiamo a riposo. Vi ringrazio anticipatamente e allego una foto con dettaglio della splendida fioritura degli anni scorsi.
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    Buongiorno,
    probabilmente ha giocato a loro completo sfavore il freddo intenso di fine febbraio, pur essendo le piante riparate.
    Il consiglio è quello, nel caso voleste ritentare, di riporre le piante in inverno con il terriccio appena umido, mai troppo bagnato, per evitare l'insorgere di muffe e marciumi, dannosi per le radici e di conseguenza per la pianta.

    Alberta Ballati

    La mia Bouganville dopo tre settimane è sofferente, cosa devo fare?

    Condividi su:

  • Bouganville con foglie mosce: cosa posso fare?

    Bouganville con foglie mosce: cosa posso fare?

    Il 29/07/2017, Loredana di Roma chiede:

    Buongiorno da qualche giorno la mia Bougainville presenta delle foglie mosce. È piantata in terra, il terreno è umido e prende circa 5 ore di sole. Questi giorni non fa particolarmente caldo. Non capisco cosa possa essere successo. Mi potete dire cosa fare? Devo potare i rami con le foglie mosce? Grazie cordiali saluti Loredana
    kety_cialdi
    Risponde l'esperto
    Kety Cialdi

    Buonasera Loredana,
    ha notato se al mattino la pianta ha un aspetto migliore?
    Credo che il problema della sua bougainville sia il caldo.
    In questi giorni anche in vivaio le piante appaiono fiaccate e sembrano, anzi sono, disidratate ma non alle radici, sono proprio le foglie che non reggono queste temperature.
    Continui ad irrigare come sempre, non ecceda rispetto alla norma visto che con simili temperature le piante si fermano ed eccedere altro non farebbe che rovinare le radici.

    Le auguro buona giornata 
    Kety Cialdi 

    Condividi su:

  • La mia Bouganville dopo tre settimane è sofferente, cosa devo fare?

    La mia Bouganville dopo tre settimane è sofferente, cosa devo fare?

    Il 17/05/2017, Eleonora di Arezzo chiede:

    Salve, vi mando le foto della mia bouganville acquistata da circa 3 settimane, e già sofferente! L'ho rinvasata subito dopo averla portata a casa per via del piccolo e instabile vaso. Mi sarebbe piaciuto metterla nella terra, ma temo l' inverno rigido e pensavo quindi di rimetterla o coprirla, voi cosa mi consigliate? Dimenticavo l' ho innaffiata 3 volte a settimana circa. Grazie se mi risponderete e complimenti per la vostra interessante ed utile rubrica. Eleonora
    Alberta_Ballati
    Risponde l'esperto
    Alberta Ballati

    BuganvilleBuongiorno Eleonora, il mio consiglio è quello di aspettare ancora qualche giorno, visto che il momento del travaso è sempre molto delicato.

    Evitare innaffiature troppo frequenti e abbondanti per impedire marciume, e poi eventualmente potare leggermente per favorire l'emissione di nuova vegetazione.
    Saluti

    Alberta Ballati

    Condividi su:

  • Bouganville glabra sanderiana: la potatura influirà sulla fioritura?

    Bouganville glabra sanderiana: la potatura influirà sulla fioritura?

    Il 07/08/2016, Paolo di Cittadella (PD) chiede:

    Salve, ho una pianta di Bouganville glabra sanderiana che si arrampica su una inferriata. Come si vede dalla foto sto facendo scorrere i rami della Bouganville lungo i pali di ferro dell'inferriata. Quest'inverno che dovrò mettere al riparo il vaso dovrò potare i rami che si sono attorcigliati al palo per spostare la pianta. Questa potatura "obbligatoria" influirà sulla fioritura della primavera successiva? La Bouganville farà i fiori sui rami dell'anno precedente? Grazie mille
    vincenzo_maugeri
    Risponde l'esperto
    Vincenzo Maugeri

    Gentile Paolo,

    Dalla foto che ha allegato, si nota che la pianta di Bouganvillea è stata messa all'ombra. È necessario metterla al sole.

    Vorrei rassicurarla sul fatto che la potatura non influirà sulla fioritura. Senza dubbio la sua pianta impiegherà solo un po' di tempo nella fioritura, ma giusto il tempo che il ramo si indurisca.

    Cordialmente

    Vincenzo Maugeri
    Vivai Maugeri

    Condividi su:

  • Bouganville e Gelsomino con pochi fiori: quale può essere il motivo?

    Il 11/03/2016, Maria di Varese chiede:

    Ciao, Francesca. Ho due piante sul balcone (sole dalle 12 alle 17 circa, ma abbastanza riparato). La Bougainvillea ha il sole per circa 2 ore. Il gelsomino per 1 ora circa diretto, per il resto è riparato da una tenda di bambù. Sono bellissimi, foglie molto belle, getti continui, ma ahimè, niente fiori. La Bougainville ha perso quelli che aveva all'acquisto. Il gelsomino ne ha fatti una quindicina e basta. Si arrampicano entrambi al muro. Abito in collina, vicino ad un lago, nord italia, ca 500mt slm. Grazie.
    vivaio_pinzaglia
    Risponde l'esperto
    Francesca Pinzaglia

    Salve Maria, 

    sicuramente il sole che arriva a queste piante non è sufficiente a far crescere tanti fiori: consente una buona vegetazione, ma una scarsa fioritura.

    La Bougainvillea, poi, ha delle fioriture cicliche che si alternano.

    Potresti provare a spostarle in una posizione piu soleggiata. In alternativa, puoi piantare Lonicera rampicante, che ama una situazione con poca luce.

    Francesca Pinzaglia

    Condividi su: