chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Mimosa

  • Piantina di mimosa pudica in vaso che sta seccando: cosa fare?

    Il 17/11/2018, Stefano di Erba chiede:

    Ho una bella mimosa pudica nata da seme nel maggio di quest'anno. La foto risale a metà ottobre, al giorno stesso in cui avevo provato a portarla in casa. Preciso che, a metà ottobre, avevo provato a ritirarla in soggiorno (T 20°C e buona luce data da una portafinestra) ma poi ho dovuto rimetterla fuori in quanto, in tre giorni in casa, aveva perso quasi tutte le foglie. Riportandola fuori si è ripresa in fretta ma ora che faccio? Dove devo metterla, in inverno, per riaverla la primavera successiva? In casa in un luogo luminoso con T di 20-22°C? Oppure all'aperto ma riparata? Oppure in casa di nuovo ma illuminandola con una lampadina adatta? Grazie Stefano

    Leggi tutto

  • Pianta di mimosa in vaso che perde le foglie ed è quasi spoglia: cosa fare?

    Il 25/08/2018, Luca di Milano chiede:

    Buongiorno. Ho una mimosa in vaso acquistata 6 mesi fa. All'inizio tutto benissimo: ha fatto tantissimi rami dai germogli del fusto ed è piena di boccioli di fiori che aprirà in primavera. Ma da un po' di tempo quasi tutti i rametti perdono le foglioline e quindi è quasi spoglia, anche se i fiori rimangono. Di cosa si tratta? Cosa potrei darle? E se la tagliassi bassa? Grazie, Luca

    Leggi tutto

  • Pianta di mimosa invasa da un parassita: cosa fare?

    Il 23/08/2018, Alessandra di Sala Bolognese chiede:

    Buonasera. Vorrei capire cosa sta accadendo alla mia pianta di mimosa comprata a febbraio. Non ha mai avuto problemi e stava crescendo. Ora ha sparsi ovunque queste bozze bianche e alcuni rami son diventati secchi. Grazie

    Leggi tutto

  • Pianta di mimosa che dopo trapianto ha foglie gialle e secche: cosa fare?

    Il 11/06/2018, Sara di Milano chiede:

    Buongiorno. Mi chiamo Sara. Negli ultimi giorni di marzo ho comprato una pianta di mimosa in vaso. Mi piace molto ed è una pianta legata al ricordo della mia mamma, quindi volevo provare a tenerla in vaso qualche anno e piantarla poi nel giardino di casa mia nel momento in cui verrà pronta la casa. Fino ai primi di aprile è rimasta sul balcone, successivamente, sono stata ricoverata in ospedale per un intervento e la pianta l'ha tenuta mia suocera, sempre sul balcone, fino a metà maggio. La pianta è cresciuta molto rispetto a prima e un paio di settimane fa l'ho riportata a casa mia e l'ho trapiantata dentro ad un vaso più grande con un terriccio universale (ho seguito le istruzioni di chi me l'ha venduta). Adesso la pianta nella sua parte alta è bella, ma la parte bassa ha tutte le foglie gialle, secche che cadono al tatto. Io non sono un pollice verde, ma ho seguito quello che mi è stato detto di fare. È normale che le foglie secchino e cadano? Cosa posso fare per farla star bene? Occupa un posto all'ombra di mattino e al sole a partire più o meno dalle 3 di pomeriggio. L'ho piantata con terriccio universale e sotto ho messo uno strato di argilla espansa ( credo si chiami così) per evitare il ristagno idrico nel sottovaso. Forse le do poca acqua? Qual è la quantità giusta da dare? Forse sono ancora in tempo per tenerla vitale, potreste aiutarmi? Grazie mille!

    Leggi tutto

  • Albero di mimosa con corteccia staccata dal tronco che appare danneggiato: qual è il problema?

    Il 16/04/2018, Tonino Murgia di Campagnano di Roma chiede:

    L'albero in questione è una mimosa, come da foto si evidenzia una spaccatura della corteccia con distaccamento dal tronco, alcuni pezzi staccati a mano. E' normale il fatto per codesta pianta ? Grazie

    Leggi tutto

  • Mimosa con foglie ingiallite: che fare?

    Il 02/07/2017, Cecilia di italia/Sicilia chiede:

    Buongiorno, avrei bisogno di un suo parere riguardo la mia mimosa che subito dopo la fioritura si è ingiallita e ha fatto pochissima vegetazione. Ho messo del concime liquido ma mi sembra sempre uguale, che devo fare? Grazie

    Leggi tutto

  • Parassita della mimosa

    Il 12/01/2017, Francesca di Cuneo chiede:

    Buongiorno, vi allego le foto della mia mimosa che, ormai da qualche giorno, va incontro a un deperimento abbastanza veloce. La pianta è in mio posseso da quasi un anno. E' collocata dietro ad una finestra ad una temperatura di circa 10/15°C. Ho provato a tagliare le parti annerite e malate ma la malattia continua a manifestarsi. Sapreste dirmi di quale malattia si tratta? Quali cure sono necessarie? Vi ringrazio per l'attenzione Cordiali saluti Francesca

    Leggi tutto

  • Come si coltiva la Prosopis cineraria e come posso evitare la sofferenza della pianta?

    Il 07/10/2016, Stefano Sangiorgio di Erba (CO) chiede:

    Buongiorno, vi accludo tre foto (due della pianta intera e una del particolare) di una piantina (quella con il cartellino nel vaso) che avevo seminato nell'aprile del 2015. La piantina in questione è una Prosopis cineraria e vi scrivo per sapere come mai, come si vede dalle foto, quando produce le nuove foglie subito le più vecchie ingialliscono e cadono. Preciso che la tengo contro un muro esposto a sud (nella foto il sole non è ancora arrivato) e la innaffio quando il terriccio è asciutto. È coltivata in terriccio sabbioso. Sbaglio qualcosa o l'ingiallimento delle foglie è normale visto che avevo letto che perde le vecchie foglie quando spuntano le nuove? L'altra cosa che ho notato è che cresce molto lentamente: sì può renderne la crescita più rapida? Cordiali saluti. Stefano Sangiorgio

    Leggi tutto