Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Quali piante grasse sono adatte all'esterno e resistono anche in inverno?

Il 29/05/2016, Giada C. di Porto Recanati chiede:

Buonasera. Mi piacerebbe mettere delle piante grasse nel mio giardino. Quali sono, secondo lei, le piante grasse che posso tranquillamente mettere all'esterno, senza doverle spostare in casa nel periodo più freddo? Grazie

Il 31/05/2016, Marco Alberti risponde:

Gentile Giada,

Per le piante grasse da mettere a dimora nel suo giardino, considerando che la temperatura minima annua della sua località scende di alcuni gradi sotto lo zero durante l’inverno, le consiglio due agavi di ridotte dimensioni, molto resistenti (sino a -10°C), che può tenere sia in vaso che in piena terra: Agave victoria-reginae e Agave filifera, con foglie rigide molto eleganti, da posizionare sia come esemplari singoli che in piccoli gruppi.

Oppure tra le piante succulente spontanee in Italia, può coltivare con successo alcuni semprevivi come Sempervivum tectorum, Sempervivum arachnoideum, Sempervivum montanum: tutti resistono sino a -25°C e fioriscono in estate.

Tra i Sedum, piante per lo più esotiche molto decorative e resistenti sino ad oltre -15°C, le ricordo Sedum spectabile (fiori rosa), Sedum palmeri (fiori gialli) e Sedum telephium (fiori viola).

Infine tra le cactacee più facilmente rinvenibili sul mercato, le suggerisco una mammillaria, piccolo cactus spinoso e assai fiorifero in primavera, venduta con il nome di Mammillaria bocasana, resistente sino a -15°C.

Dott. Marco Alberti
Agronomo

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Marco Alberti Marco Alberti

Marco Alberti è Dottore Forestale, esperto in Piante Cactacee e Succulente, e autore di alcuni studi e volumi sulla flora spontanea e ornamentale. In particolare si occupa di piante succulente coltivate in Italia sia nei giardini pubblici che a livello amatoriale e acquistabili presso vivai specializzati.

La lunga carriera professionale del professor Alberti è costellata di esperienze lavorative di successo, arricchite da Studi botanici, ecologici e paesaggistici, Consulenze per progettazione di aree verdi con analisi paesaggistica, valutazione di impatto ambientale, studi d’incidenza ecologica, Pianificazione forestale per le proprietà di numerosi comuni ed istituzioni locali; Progettazione e direzione lavori in ambito forestale.

Il professor Alberti è docente e autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative ed è stato relatore in seminari e convegni.

Se desideri saperne di più sulle Piante Cactacee e Succulente, contatta Marco Alberti:

Dottore Forestale Marco Alberti
via Giulio Cesare, 61
18012 Bordighera (IM)
cellulare: 3293115080