Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Orchidea con fiori nuovi dal colore diverso perchè?

Orchidea con fiori nuovi dal colore diverso perchè?

Il 28/02/2017, Salvo di Bielefeld chiede:

Salve a tutti. Possiedo da quasi un anno un orchidea phalaenopsis wanderfleur con fiori di colore blu acceso (come si può vedere dalla foto). Al momento dell'acquisto la pianta si presentava in ottime condizioni e piena di fiori e con le dovute cure la fioritura è durata circa 3 mesi, col passare del tempo naturalmente i fiori sono iniziati ad appassire e a cadere. Nei sei mesi successivi la pianta, passata in fase vegetativa, ha sviluppato un soddisfacente apparato fogliare che si mantiene vigoroso. un nuovo rametto è spuntato che ha iniziato velocemente a crescere, sano ed in salute. Per ovvi motivi ho deciso di recidere i due rami vecchi alla base, lasciando solamente il nuovo rametto che era cresciuto. Adesso la pianta è entrata in fioritura e dal nuovo ramo sono germogliati alcuni fiori. A questo punto mi chiedo, come è possibile che i nuovi fiori che sono nati hanno preso un colore diverso da quello che mi aspettavo? Credevo che sarebbero stati dello stesso colore di quelli di prima, ovvero blu, invece questi sono di un colore tra il giallo e il verde (vedi foto). Potreste spiegarmi come è possibile e se è da considerarsi un evoluzione normale della pianta? grazie in anticipo per le vostre risposte. Ps. dal momento dell'acquisto la pianta è rimasta nello stesso terreno e non uso concimi. magari posso attribuire a questo il cambiamento di pigmentazione?

Il 03/03/2017, Giulio Celandroni risponde:

Buongiorno Salvo,

purtroppo, o per fortuna, è normale che il nuovo stelo abbia prodotto dei fiori di un colore differente dal blu. Questo accade perché il colore blu è iniettato artificialmente nel ramo delle piante tramite un ago, e a volte si può notare il foro da esso lasciato.
Mi dispiace molto che abbia pensato di aver fatto qualcosa di sbagliato, assolutamente no! Anzi, la pianta è cresciuta ed è in ottima salute, il concime o il substrato nel vaso non hanno nulla a che vedere con la colorazione dei fiori.
Il venditore, per correttezza, avrebbe dovuto avvisarla che in natura il colore blu per le orchidee non esiste, e che quello che vediamo è artificiale e temporaneo: infatti, esaurita la fioritura blu, la successiva si presenterà con i colori naturali della pianta.

A questo non si può rimediare, comunque continui a curare l'orchidea come sta facendo, va benissimo e le successive fioriture, sebbene non più del colore sperato, porteranno molta soddisfazione!

Giulio Celandroni

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Giulio Celandroni Giulio Celandroni

Giulio Celandroni, esperto in Orchidee, è il titolare dell'azienda agricola Giulio Celandroni Orchidee - www.celaorchidee.it a San Giuliano Terme (PI), specializzata nella produzione e vendita di Orchidee.

L'azienda nasce dalla passione di Giulio per le orchidee: già all'età di 16 anni Giulio coltiva queste meravigliose piante. Ciò che caratterizza il suo approccio vivaistico è la freschezza e il desiderio di impegnarsi nella divulgazione della conoscenza delle multiformi Orchidee.

L'azienda si contraddistingue per la produzione di Orchidee rare e botaniche, in particolare Cattleya e Vanda, coltivate in una serra completamente automatizzata, costruita nell'intento di impegnarsi nella diffusione della conoscenza e nello sviluppo di queste splendide piante. L'obiettivo di Giulio è infatti prima di tutto quello di promuovere e far conoscere questa famiglia di piante, sia partecipando a mostre-mercato e fiere specializzate, disseminate nel territorio italiano, sia mediante gli strumenti tecnologici. 

Giulio Celandroni Orchidee
Via Abetone 61
56017 San Giuliano Terme
cell. 347 8811029
www.celaorchidee.it