Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Cosa posso fare se su un albero di fichi compaioni i fioroni ma finiscono a terra?

Il 24/03/2017, Umberto Persano di Taranto chiede:

Buongiorno, su un albero di fichi ogni anno compaiono moltissimi fioroni, diventano grossi ma non arrivano a maturazione, si macchia la buccia di marrone e finiscono a terra. Cosa posso fare perché ciò non avvenga?

Il 25/03/2017, Fabio Di Gioia risponde:

Salve signor Umberto.
I motivi per il quale i suoi frutti di fico (in particolar modo i fioroni), 
vanno incontro alla cascola prima di maturare, possono essere vari e gli li 
elencherò qui di seguito:

1) Piante giovani
Le piante in età giovanile, soprattutto quelle allevate in forma spontanea e 
non con una forma di allevamento ben precisa, non riescono a portare a 
maturazione i loro frutti, perché tendono a produrre molti polloni andando ad 
impiegare le loro energie nella formazione del legno e delle foglie a discapito 
dei fiori (ipoantodi) e frutti (siconi).
Questa problematica si può risolvere in vari modi:

a) Aspettando che la pianta diventi adulta e che nell'arco di alcuni anni 
possa andare a frutto.
b) Tagliando tutti i polloni basali, in modo da concentrare le energie verso 
la fruttificazione.

2) Mancata fecondazione (caprificazione) dei frutti.
In alcune varietà di fico, il motivo per il quale molti frutti che si formano, 
vanno incontro alla cascola senza maturare, è dovuto alla mancata 
caprificazione o fecondazione dei fiori che nel caso di questa di questa specie 
è svolta da un insetto specifico del fico chiamato Blastophaga psenes, che 
produce le uova all'interno del fico selvatico (caprifico) ma che per alcuni 
fichi domestici, è necessaria per favorire l'impollinazione e fecondazione. 
Se si tratta di una varietà che ha bisogno della caprificazione, se i suoi 
fiori non sono visitati da questo insetto i frutti cadranno prima di maturare.

3) Ambiente pedoclimatico avverso
Il fico è una specie da frutto molto rustica, che resiste bene in condizioni 
di aridità estrema e in terreni difficili. Tuttavia però se il terreno è troppo 
siccitoso o all'opposto troppo pesante, poco drenato e caratterizzato da 
elevata umidità, la pianta può subire una forte sofferenza dell’apparato 
radicale, con conseguente cascola dei frutti, soprattutto i fioroni. 
In questo caso occorre:

a) Irrigare molto in caso di prolungata siccità.
b) Irrigare poco o per niente in caso di elevata umidità del suolo.

4) Fico selvatico
Il fico selvatico o caprifico non ha la possibilità di portare a maturazione i 
suoi frutti, che ancora immaturi cadranno a terra, senza sviluppare la polpa 
dolce e rosata che contraddistingue invece il fico domestico.
In questo caso occorre ricorrere all'innesto, utilizzando delle marze di fico 
domestico. 
Se si tratta di una pianta adulta, la pratica migliore è quella del reinnesto 
che consiste nel capitozzare la pianta fino dalle branche principali fino al 
tronco, all'interno del quale si opererà l'innesto a corona con le marze del 
fico domestico.

Ringraziandola della sua domanda e rimanendo a disposizione per altri dubbi, 
le porgo i miei distinti saluti.

Fabio Di Gioia

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Fabio Di Gioia Fabio Di Gioia

Fabio Di Gioia è nato a Montelupo Fiorentino nel febbraio del 1980, da una famiglia caratterizzata da una lunga e radicata tradizione contadina. Esperto di recupero e valorizzazione delle varietà vegetali antiche.

Dal 2010 a oggi organizza corsi e seminari sulle buone pratiche di conservazione e coltivazione delle varietà antiche vegetali sia in ambito erbaceo e orticolo che arboreo e frutticolo.

Lo scopo principale del suo lavoro è quello principalmente di recuperare le varietà locali e poterle reinserire in un contesto agricolo e produttivo, verso tutti coloro come le aziende agricole credono sempre di più nelle potenzialità di questo settore.

Blog: fabio13280 - fabio13280.wordpress.com