chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Vorrei utilizzare il ligustrum per la creazione di una siepe: indicazioni specifiche sulla coltivazione e sulla potatura?

Il 06/07/2016, Nicola di Ferrara chiede:

Ciao, avrei una domanda da farvi in merito a questa pianta chiamata Ligustrum. Alcuni amici, durante una cena in cui si è finiti a parlare di giardinaggio, mi hanno consigliato di usare il Ligustrum per realizzare una siepe lungo il mio viale di accesso (passo carraio). Vi chiedo se sapete dirmi qualcosa di più su questa pianta e sopratutto se la sua crescita è veloce. Mi chiedevo inoltre quanta manutenzione e scarti da potatura genera questa pianta ogni anno, dovendo poi portare tutto con l'auto alla discarica comunale. Grazie in anticipo.

Il 07/07/2016, Kety Cialdi risponde:

Buongiorno Nicola,

I suoi amici le hanno dato un buon consiglio: il ligustrum japonicum é una bellissima pianta sulle cui foglie lucide spiccano profumati fiorellini bianchi in primavera, poi bacche scure in estate.

Il ligustrum j. è una pianta rustica che ben si adatta ai vari terreni ed a esposizioni più o meno soleggiate; la sua richiesta di acqua é nella media, soprattutto se piantato in terra. 

Per quanto riguarda lo sviluppo della pianta, é abbastanza rapido ed essa raggiunge tranquillamente i 2 metri di diametro, quando viene coltivata come singolo cespuglio.

Il mio consiglio, quindi, è di non piantare una siepe troppo fitta e, anche se le raccomandazioni dicono di lasciare 50/70 cm di distanza tra i soggetti, le consiglio comunque, considerando piante di 80/100 di altezza, di non lasciare meno di 60 cm tra un ligustro e l'altro.

In questo modo non avrà un pronto effetto, ma la sua siepe si esaurirà meno in fretta.

Per quanto riguarda le potature, ne consideri almeno due all'anno, perché la pianta di ligustrum cresce parecchio.

Sono certa, però, che ne varrà la pena e le darà grande soddisfazione, anche perché venendo attaccata da poche avversità, non le darà molto altro da fare.

Buona giornata.

Kety Cialdi
Vivaio Pollicirosa di Rare Piante

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Kety Cialdi Kety Cialdi

Kety Cialdi è una delle vivaiste produttrici dell'Associazione Pollici Rosa - www.pollicirosa.com, vivaio fondato nel 2012 da Rita Paoli e Francesca Moscatelli ed ora diretto esclusivamente da Kety ed Alberta Ballati, con lo scopo di promuovere “al femminile” il vivaismo pistoiese di qualità. La cooperativa di donne vivaiste appartiene al Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi - www.coppt.com e tratta il canale di vendita privato, sia al dettaglio che tramite ecommerce.

Nel1992 Kety ha scelto di dedicarsi completamente alla storica attività di famiglia: la coltivazione di piante ornamentali da esterno.

Nei quasi nove ettari di terreni a Pistoia fra alberature, cespugli da fiore, frutti minori e conifere, Kety pota, innesta, invasa, carica e scarica, guida camioncino, muletto e trattore. Oggi coltiva piante e varietà per il Vivaio Pollici Rosa di Pistoia, che propone agli appassionati tutti i tipi di piante da giardino, con una grande variabilità di specie dedicate agli spazi verdi e ai giardini: Giovani piante; Cespugli; Conifere; Ortensie hydrangee; Climber - rampicanti; Alberi e fruttiferi; Specie erbacee; Bambu phormium; Specie acquatiche; Rose; Specie per i climi caldi; Palmacee e cactus.

Pollici Rosa
Via Vergine dei Mei 2B 
Casenuove di Masiano, 51100 Pistoia
(all'interno della sede del Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi)
Kety: cell.329-5940067
Alberta: cell.335-5242534
www.pollicirosa.com