chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Di che pianta si tratta? Cresce nel giardino di mio zio spontaneamente!

Di che pianta si tratta? Cresce nel giardino di mio zio spontaneamente!

Il 09/09/2016, Jessica di Cercola-Napoli chiede:

Sapereste dirmi che pianta è?! È nata nel giardino di mio zio ma non sappiamo identificarla!! Grazie in anticipo per l'aiuto!!

Il 10/09/2016, Kety Cialdi risponde:

Gentile Jessica, 

Dalla foto che ha inviato, la sua pianta dovrebbe essere una Araujia Sericofera o Sericiferaun, un'Apocynacea rampicante che proviene dal Sud America. Il suo nome deriva dal nome del botanico Antonio de Araujo e Azevedo, che nel suo giardino botanico privato in Brasile realizzò numerosi esperimenti di acclimatazione di specie botaniche sud americane.

Questa pianta, detta anche "Pianta Crudele", appartiene alla stessa famiglia di Oleandro e Plumeria. Il suo soprannome "crudele" è dovuto alla presenza di fiori profumati e pieni di nettare vischioso, che attraggono gli insetti pronubi e li intrappolano alla sera, quando si chiudono, per poi liberarli al mattino successivo quando si riaprono. Questa modalità per assicurarsi l'impollinazione e la fecondazione ha dato alla pianta il nome di "Pianta Crudele".

L'Araujia sericofera ama i terreni morbidi e ricchi, ben drenati ed esposti alla luce, che abbiamo almeno qualche ora di sole diretto. Se desidera farla crescere nel giardino di tuo zio, esegua la potatura solo per contenerne crescita, ove questa dovesse risultare troppo esuberante. Concimi in primavera, ogni 20 giorni, utilizzando un fertilizzante liquido. 

La zona in cui lei risiede presenta un clima mite anche in inverno, ma nelle aree con clima più rigido, sarebbe meglio coltivare questa pianta in vaso, per poi permetterne il ricovero in serra.

Ringraziandola per questa domanda molto stimolante, le chiedo, in futuro, nel caso dovesse aver bisogno di altri "riconoscimenti", di inviare sempre una foto del dettaglio della pianta ed una che, al contrario, ne mostra l'insieme. In questo modo mi sarà possibile darle con certezza una risposta efficace e corretta.

Cordialmente

Kety Cialdi
Vivaio Pollicirosa di Rare Piante

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Kety Cialdi Kety Cialdi

Kety Cialdi è una delle vivaiste produttrici dell'Associazione Pollici Rosa - www.pollicirosa.com, vivaio fondato nel 2012 da Rita Paoli e Francesca Moscatelli ed ora diretto esclusivamente da Kety ed Alberta Ballati, con lo scopo di promuovere “al femminile” il vivaismo pistoiese di qualità. La cooperativa di donne vivaiste appartiene al Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi - www.coppt.com e tratta il canale di vendita privato, sia al dettaglio che tramite ecommerce.

Nel1992 Kety ha scelto di dedicarsi completamente alla storica attività di famiglia: la coltivazione di piante ornamentali da esterno.

Nei quasi nove ettari di terreni a Pistoia fra alberature, cespugli da fiore, frutti minori e conifere, Kety pota, innesta, invasa, carica e scarica, guida camioncino, muletto e trattore. Oggi coltiva piante e varietà per il Vivaio Pollici Rosa di Pistoia, che propone agli appassionati tutti i tipi di piante da giardino, con una grande variabilità di specie dedicate agli spazi verdi e ai giardini: Giovani piante; Cespugli; Conifere; Ortensie hydrangee; Climber - rampicanti; Alberi e fruttiferi; Specie erbacee; Bambu phormium; Specie acquatiche; Rose; Specie per i climi caldi; Palmacee e cactus.

Pollici Rosa
Via Vergine dei Mei 2B 
Casenuove di Masiano, 51100 Pistoia
(all'interno della sede del Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi)
Kety: cell.329-5940067
Alberta: cell.335-5242534
www.pollicirosa.com