Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Come curare un Bonsai Ficus

Come curare un Bonsai Ficus

Il 09/11/2016, Letizia di Varese chiede:

Buon giorno, ho un problema con il mio ficus: è da quasi un paio di mesi che ha perso tantissime foglie e ci sono un paio di rami molto secchi sui quali non crescono più foglie. Cordiali saluti.

Il 10/11/2016, Gianfranco Chiapperini risponde:

Buongiorno Letizia,

la foto non è molto chiara ma per esperienza posso dirle che il Ficus ginseng tende a perdere foglie quando è posizionato in aree con poca luminosità, oppure quando non viene mai potato (come sembra dalla foto) vegetando, quindi, soltanto all’apice del ramo e lasciando tutto il resto secco con conseguenza che i rami più deboli, rimasti senza fogliame e senza tiraggio della linfa, secchino definitivamente.

Anche se non è il momento perfetto per farlo, bensì in primavera-estate, se può poti la pianta anche drasticamente e la rinvasi con della terra più drenante e arieggiata, ricca di materiale a granulometria grossa e tenga la pianta in qualche zona calda e riparata da eventuali venti, tenendo conto anche del fatto che a Varese le temperature esterne iniziano ad essere troppo fredde per un Ficus.

Gli eventuali rami completamente secchi (basta scortecciare un pò il ramo, se è verde allora è ancora vivo; invece se è marroncino è completamente secco) li tagli del tutto.
 
Questa operazione dovrebbe farle rivegetare e ricompattare la vegetazione.
 
Cordiali saluti.

Gianfranco Chiapperini
Vivaio Pollice Verde

Voto:
Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Gianfranco Chiapperini Gianfranco Chiapperini

Gianfranco Chiapperini, titolare dal 2004 del vivaio e garden center Pollice verde - polliceverdestore.com, è esperto di Bonsai.

Gianfranco Chiapperini è titolare dell'azienda Pollice Verde, fondata nel 1983 a Giovinazzo, in provincia di Bari, con l'impegno di progettare, realizzare e manutenere giardini, parchi e aree verdi condominiali. Negli anni l'impresa è cresciuta diventando un punto di riferimento nel settore del verde ed assicurando sempre la qualità dei prodotti forniti. Nel frattempo, con l’avvento del bonsai nel mondo occidentale, Pollice Verde apre un suo Centro Bonsai divenendo così uno dei più importanti punti di riferimento del settore nel sud Italia.

Nel 2011 Pollice Verde arriva sul web con il sito PolliceVerdeStore.com, un portale di e-commerce con l'obiettivo di diventare un punto di riferimento per gli amanti del bonsai, del giardinaggio e del mondo dell’arredo "green". Nel sito gli appassionati possono trovare tutto ciò che gli serve per la cura del bonsai, articoli legati al mondo di laghetti, qualsiasi prodotto fitosanitario (compresa una linea biologica), un vasto assortimento di vasi in resina e luminosi, i più moderni prati sintetici, e tanto altro ancora.

Nella sede a Giovinazzo (BA), in uno splendido atrio di una villa nobiliare di fine ‘800 è presente il Centro Bonsai con centinaia di bonsai mediterranei e anche giapponesi, disponibili alla vendita o anche alla sola visione al fine di conoscere questa antica e affascinante arte.

Pollice Verde di Gianfranco Chiapperini
S. P. Giovinazzo-Bitonto, contrada Lama
70054 Giovinazzo (BA)
Tel/Fax: 080.3942263

www.polliceverdestore.com
www.vivaipolliceverde.it