chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Vorrei piantare dei castagni in giardino per raccogliere castagne: quali varietà mi consigliate? Quali accorgimenti seguire?

Il 07/09/2016, Luciano di Crema chiede:

Buonasera, vorrei piantare alcuni castagni nel mio giardino per la produzione di castagne. Quali sono le varietà di castagno che mi consiglia di scegliere per avere un raccolto abbondante la prossima stagione? Ci sono delle indicazioni di massima nella coltivazione e cura della pianta che si possono seguire per avere la certezza di ottenere risultati sicuri? Grazie mille all'esperto per la consulenza.

Il 08/09/2016, Simone Bartolini risponde:

Ciao Luciano,

per la coltivazione del castagno bisogna tenere presente che la pianta necessita di terreni tendenzialmente acidi e che il suo habitat naturale sono i terreni di collina dai 300 fino a 800 metri e più di altitudine s.l.m.

Quindi prima di tutto ti consiglio di verificare questi due fattori: pena il fallimento della coltivazione.

Riguardo alle varietà bisogna distinguere le varietà di castagna o popolazioni locali, frutto della “selezione” fatta dagli agricoltori del posto, dalle varietà di marrone, frutto di incroci eseguiti da centri di ricerca specializzati, mirati ad ottenere piante che producono frutti particolarmente grossi e dotati di caratteristiche ben precise come facilità di pelabilità del frutto, bassa settatura, buon sapore oppure resistenza alle malattie, ed altre caratteristiche necessarie alla frutticoltura specializzata.

La scelta della varietà di castagna o di marrone dipende dal tipo di prodotto che si vuole ottenere, dall’ambiente e dalla presenza del cinipide nell’area di coltivazione. Riguardo a quest’ultimo aspetto infatti, tieni presente che negli ultimi anni si è diffuso in tutta Italia il cinipide del castagno; un insetto capace di far seccare la pianta. Ci sono varietà resistenti ma il sapore del frutto in alcuni casi è deludente.

Per la tecnica di coltivazione ci sono tante cose da seguire e da conoscere per ottenere buoni risultati e mi è difficile sintetizzarle in due partole; ti rimando per questo a testi specializzati. Puoi trovare molte informazioni sul castagno sul nostro sito internet www.umbraflor.it Attualmente però è in fase di restyling ma molto presto troverai tutto.

P.S. Mi dispiace deluderti ma la certezza in agricoltura non esiste. 

Dott. Simone Bartolini
Azienda vivaistica regionale Umbraflor

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Simone Bartolini Simone Bartolini

Il dott. Simone Bartolini è Responsabile Commerciale di Umbraflor, importante azienda vivaistica nata nel 2001 su iniziativa della Regione Umbria e del Comune di Gubbio, con l'obiettivo di dare forte impulso allo sviluppo economico regionale, alla promozione dell’ambiente e alla tutela della biodiversità.

Il dott. Bartolini è esperto di:

  • Piante Tartufigine;
  • Piante Forestali;
  • Perenni e Graminacee;
  • Noci e castagne innestate.

Tra le attività principali di Umbraflor vi sono:

  • Attività Vivaistica e Forestale all'interno dei vivai di Spello, Gubbio e Spoleto;
  • Ricerca applicata in collaborazione con le associazioni CRN, CRA e Parco Tecnologico 3A di Todi;
  • Formazione ed aggiornamento per studenti ed operatori del settore; 
  • Diagnosi ed analisi delle condizioni di stabilità di tutte le specie arboree;
  • Assistenza, realizzazione e gestione di impianti di arboricoltura per verde pubblico e privato.

Umbraflor si occupa della produzione di:

  • Piante micorizzate con tartufi di provenienza locale certificate dall’ Universita di Perugia; 
  • Cultivar di pregio di Noci e Castagni innestati per frutticoltura e arboricoltura da legno e pioppi che non producono lanuggine;
  • Cipressi resistenti al cancro e brevettati dall’IPP-CNR; 
  • Olmi resistenti alla grafiosi; 
  • Alberi, arbusti, siepi e piante forestali certificate ai sensi D.Lgs 386/2003. 

Azienda Vivaistica Regionale UmbraFlor
Via Castellaccio, 8 - 06038 SPELLO (PG)
Tel./Fax 0742.315007 - Cell. 335.1225760
www.umbraflor.it

Vivaio "Il Castellaccio" - via Castellaccio, 6 - 06038 Spello (PG)
Vivaio "La Torraccia" - frazione S. Secondo - 06024 Gubbio (PG)
Vivaio di Capezzano - loc. Capezzano - Spoleto (PG)