Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Come si realizza un laghetto naturale senza il telo sul fondo?

Il 27/02/2017, Antonella Moschini di Latina chiede:

Non so se ho scelto nella rubrica lo spazio giusto, Volevo sapere come si realizza un laghetto naturale senza telo ho letto che qualcuno lo ha realizzato se è vero che si può fare grazie per la disponibilità

Il 02/03/2017, Francesca Pinzaglia risponde:

Un Laghetto naturale senza telo si organizza con i seguenti accorgimenti .

1) dimensione che deve avere il laghetto ,quindi larghezza e profondità , il laghetto è servito da una fonte? da un corso di acqua ? queste sono indicazioni importanti per capire come procedere

Se il laghetto è servito da un ruscello è sufficiente scavare sia in larghezza ,che in profondità il corso del ruscello, e quindi creare un rinvaso dove l'acqua si ferma prima di scorrere per il suo corso.
Se il laghetto è servito da una sorgente si scava per la forma voluta e l'accorgimento essenziale è lpreparare uno scolo perl'acqua di risulta facendo attenzione a dovedeve andare a defluire, è interessante questo tema perchè a bordo di questa formetta di scolo, chiamiamola cosi si possono piantare delle erbe palustri che hanno anche il compito di filtrare l'acqua.
In ultimo se queste condizioni elencate non sussistono allora e opportuno utilizzare del terreno ricco di argilla oppure argilla pura per impearmelizzare il laghetto, ma questo sistema richiede un estensione piuttosto ampia della superficie del laghetto esso l'argilla impiegata dovrebbe vere uno spessore di circa 70 cm 

Francesca Pinzaglia

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico
Francesca Pinzaglia Francesca Pinzaglia

Dal oltre 40 anni il Vivaio Pinzaglia di Bassano in Teverina (VT), di cui Francesca è titolare dal 1987, rappresenta un'autorità nel campo della cura e manutenzione del verde e nell'ambito della progettazione giardini e realizzazione spazi verdi.

Francesca Pinzaglia, paesaggista e pittrice, è esperta nella progettazione giardini e nella creazione di splendidi scorci verdi. Da anni cura e gestisce personalmente l'azienda in ogni sua attività: vendita diretta, progettazione giardini e realizzazione angoli verdi. Oltre ad essere esperta di piante da esterno e grande conoscitrice della crescita ed ubicazione di arbusti, alberi, perenni, erbe spontanee, Francesca è anche disegnatrice di giardini, piccoli e grandi. "Utilizzo le piante come se fossero colori nella realizzazione dei miei lavori. I miei obbiettivi sono condividere e trasmettere la passione per le piante il giardino, in tutte le sue forme": ecco la filosofia che ispira i suoi lavori.

Il Centro Giardino Vivaio Pinzaglia possiede un'ampia collezione di arbusti e piante erbacee perenni, tra le quali soprattutto graminacee di ogni specie. Dalle piante autoctone a piante rare e ricercate, da piante tropicali alle conifere, dalle cactacee alle stagionali. 

Centro Giardino Pinzaglia
Via Valle Rote, 7 – 01030 – Bassano in Teverina (VT)
Tel +39.0761.40.70.09
Cell.: +39.329.74.12.331
www.vivaiopinzaglia.it