chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Piante da appartamento: quali scegliere e dove metterle

Piante da appartamento: quali scegliere e dove metterle

Sia che la nostra abitazione sia ariosa e piena di sole, sia che si trovi invece esposta unicamente a nord, non dobbiamo privarci del piacere di colorarla di verde, renderla più calda e accogliente, acquistando e coltivando le piante d'appartamento più adatte.

Piante da appartamento: luoghi più adatti

Prima di acquistare le nostre piante bisogna analizzare con attenzione in quale luogo andremo a inserirle.

Ad esempio, il bagno dove l'ambiente è caldo-umido, vedrà crescere rigogliosa una felce, mentre nell'angolo buio del corridoio sarà più facile porre alcune varietà di ficus. Bisogna poi tener conto del calore dei termosifoni, così come delle correnti d'aria.

Anche le dimensioni della pianta, che andremo ad acquistare, sono fondamentali per la riuscita del nostro spazio verde, una pianta grande può abbellire un angolo del salone, mentre finirebbe per risultare ingombrante in un ambiente eccessivamente piccolo. Una volta deciso in quali luoghi posizionare le piante, potremmo ad esempio aver scelto di creare un divisorio naturale tra due ambienti con piante d'appartamento, ci si può recare a effettuarne l'acquisto. 

Piante da appartamento: quali comprare

La gamma di piante d'appartamento è molto ampia e potremo scegliere agevolmente quella che più ci piace e che meglio risponde all'esigenze della nostra casa. Potremo scegliere tra ficus, sanseveria, Kenzia, calathea, monstera, maranta, pothos e tante altre. Ciò che conta è che, in ogni caso, la nostra scelta ricada su di una pianta che non presenti foglie rovinate, radici che fuoriescono dal vaso, o che abbia un aspetto un po' appassito.

Come coltivare le piante da appartamento

Una volta che ci siamo procurate le nostre piante d'appartamento dobbiamo assicurarci che siano sistemate nel luogo e nel modo migliore. Quindi lontane da fonti di calore, anche il vetro di un balcone o di una finestra inondato dal sole di piena estate può ustionare le nostre piante, come può ucciderle l'essere sottoposte a continue correnti d'aria. Il vaso che accoglierà la nostra pianta è preferibile che sia di terracotta, ne esistono di varia forma e dimensione ed è facile trovare il più adatto alle nostre esigenze. Il vaso deve essere forato per permettere lo scolo dell'acqua in eccesso.

Anche il terriccio merita la nostra cura e attenzione, alcune piante preferiscono un ambiente acido altre un terreno alcalino. Se per caso il terriccio in cui abbiamo posizionato la nostra pianta non è il più adatto, ce ne accorgeremo perché le sue foglie tenderanno a ingiallire. Occorreranno poi tutori e sostegni per le piante a portamento rampicante o ricadenti.

Per annaffiarle è meglio non utilizzare mai acqua fredda ma a temperatura ambiente. Se si usa l’acqua del rubinetto, meglio farla decantare almeno per un giorno prima di usarla. Bisogna anche aver cura di svuotare sempre il sottovaso in modo da evitare che l’apparato radicale venga esposto al pericolo di marciumi e asfissia.

Un ulteriore attenzione che dobbiamo dedicare alle nostre piante d'appartamento è di non spostarle frequentemente, perché le foglie dovranno ogni volta cercare nuovi adattamenti alla luce solare e ruoteranno alla ricerca dell’illuminazione ideale. Quindi risentiranno e soffriranno della differenza di disposizione tra il nuovo ambiente ed il precedente.

Infine sarà bene concimare le piante con un prodotto adatto a loro ogni quindici giorni.

Piante d'appartamento più adatte e resistenti

La scelta di piante per posizioni con poca irradiazione solare è vasta, si potrà optare tra tante altre per specie come Zamia, Aspidistra, Afelandra, Caladio e Kentia. Mentre Sanseveria, Spatifilio e Monstera cresceranno facilmente negli appartamenti anche di chi non ha il pollice verde, sono infatti particolarmenti resistenti e necessitano di poche cure.

Piante d'appartamento, invece, come il Photos, la Palma Areca, il Ficus Benjamin e la Dracena aiuteranno a purificare l'aria dei nostri ambienti, eliminando i cattivi odori e contrastando l'umidità.

Leggi gli altri articoli sulle piante da appartamento:

Scopri qual è la posizione migliore per le tue piante da appartamento

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da Redazione

Redazione

Portale del Verde è l'enciclopedia online del giardinaggio e delle piante con oltre 5000 schede di varietà botaniche e oltre 17.000 aziende che operano nel settore orto florovivaistico. È l'unico portale web in Italia che dà la possibilità a tutti gli appassionati di giardinaggio di fare domande e ricevere una risposta gratuitamente da una redazione formata da oltre 50 esperti autorevoli, uno per ogni specifica nicchia, provenienti dal mondo del verde. 

E' presente inoltre l'unica libreria online GRATUITA con 27 e-book di altissima qualità sul mondo del Giardinaggio.

E per chi amasse approfondire tramite video, può visitare il canale Youtube dove gli esperti approfondiscono varie tematiche sulle specifiche varietà di piante e fiori da loro trattate.