Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

La Stella di Natale

Come conservare e mantenere bella questa splendida pianta?

La Stella di Natale

Chi di noi non ha mai comprato almeno una volta, una Stella di Natale? Ma come si mantiene questa pianta?

L'Euphorbia Pulcherrima è una pianta originaria del Messico e prende il nome anche di Poinsettia, il primo governatore americano del Messico, ma al giorno d'oggi si è naturalizzata anche il molte zone dell'Asia. Quindi è una pianta che cresce principalmente in climi miti e umiti, e non invernali!

Non siamo abituati a vedere queste piante di grandi dimensioni, ma la Poinsettia in natura può raggiungere anche i quattro metri d'altezza, sviluppandosi in grandi arbusti o piccoli alberi. Composte da sottili fusti semi legnosi di colore verde brillante, presentano un fogliame scuro di forma particolare che ricorda in parte l'agrifoglio.

La particolarità della Stella di Natale sta proprio nelle lamine fogliari delle foglie poste all'apice dei fusti, che, durante il periodo invernale, sviluppano grandi infiorescenze; ma tutti sono abituati a considerarle un singolo fiore.

I fiori in realtà sono simili a quelli tipici delle euphorbie, prendono il nome di Ciazi e sono di piccole dimensioni, non presentano petali e sono di colore verde o giallo. Le foglie che presentano le infiorescenze e vengono scambiate per petali, prendono il nome di Brattee dopo la trasformazione e si presentano lisce, ampie, con un colore rosso acceso nella specie botanica.

Nel corso degli anni questa pianta ha riscontrato grande successo nella coltivazione, dando il via alle ibridazioni.

Questo ha permesso che, al giorno d'oggi, ci sia la possibilità di trovare la Stella di Natale con brattee di diversi colori e forme. Alla fine tutte le Stelle di Natale appartengono alla stessa tipologia di pianta e specie, quindi vanno coltivate tutte nello stesso modo.

Come Conservare la Stella di Natale

La natura vuole che questa pianta viva in zone collinari o montuose e che non presenti eccessivi sbalzi di temperatura, con le minime notturne piuttosto elevate.

Questa pianta non sopporta temperature inferiori ai 12 C° ed è per questo motivo che in Italia le Stelle di Natale sono considerate piante da interno.

La Stella di Natale durante l'inverno gradisce temperature notturne basse, quindi si consiglia di tenerle in una stanza della casa che non sia riscaldata in modo eccessivo.

Per evitare gli sbalzi di temperatura, le Stelle di Natale non vanno collocate vicino a fonti di calore diretto, come termosifoni o camini; ma non dovranno neanche essere collocate in prossimità di porte esterne o finestre.

Il terriccio universale è perfetto per queste piante, magari mischiato con un po' di sabbia per evitare i ristagni idrici. È necessario innaffiarla solo quando il terreno è ben asciutto, ciò significa che la regolarità delle innaffiature cambia a seconda della stagione.

Possiamo fornire anche del buon fertilizzante.

La stella di Natale predilige livelli di umidità alti. Tenere il sottovaso pieno di argilla espansa sempre a mollo nell'acqua aiuta ad aumentare l'umidità ambientale per la pianta.

Se le estremità sono raggrinzite, spesso ciò è un sintomo di scarsa umidità. Inoltre presenta le tipiche brattee colorate in fase di fioritura e tale fase viene raggiunta solo quando le giornate sono molto brevi.

È necessario che la stella di Natale riceva più di 12 ore di buio al giorno per indurre la fioritura, considerando anche la luce artificiale. Anche solo brevi interruzioni di buio o luce possono causare disturbi alla pianta.

Ora sei pronto a coltivare e mantenere la Stella di Natale, senza nessun timore in spazi casalinghi!

Fonte dell'articolo: http://www.indoorpassion.com/blog/6-stella-di-natale.

La stella di Natale: ecco alcuni consigli per darle lunga vita!

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da IndoorPassion

IndoorPassion

IndoorPassion è un azienda che opera nel settore del Verde e del Giardinaggio e, come compito principale, aiuta gli appassionati di Coltivazione e Piante ad autoprodurre le loro varietà, ottenendo il massimo rendimento da esse in termini di peso e qualità, in modo semplice e veloce, anche se non hanno mai coltivato una pianta in giardino.

Su IndoorPassion.com si possono trovare tantissimi oggetti e prodotti per la coltivazione ed il giardinaggio: fertilizzanti e antiparassitari; prodotti per la germinazione; growbox; prodotti per la coltivazione idroponica; lampade coltivazione indoor; led per la coltivazione; orto pensili verticali; teli riflettenti per grow room; utensili giardinaggio; vasi e vaporizzatori; kit per la coltivazione indoor.

La missione di IndoorPassion - Giardinaggio Online è quella di fungere da tramite fra il desiderio del coltivatore di Autoprodurre gli ortaggi o vegetali, che vuole coltivare e far diventare questo desiderio realtà, e gli strumenti per ottenere questo risultato. In questo ecommerce troverete tutto ciò che vi serve: dall'oggetto più introvabile all'ultima novità appena uscita.

IndoorPassion
Indirizzo: Via c.seganti 73 Forli (FC)
http://www.indoorpassion.com/
340-9574925