chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Garofano: cura e coltivazione

Garofano: cura e coltivazione

Il garofano, tra le tante varietà di piante perenni con fiore, è sicuramente una delle più conosciute ed apprezzate. Appartiene alla specie Dianthus, una vasta famiglia con molte varietà di fiori. Pianta tipica delle zone mediterranee, non ha particolari pretese di coltivazione ed è quindi adatta anche per giardinieri non troppo esperti.
Il fiore di garofano può essere di tanti colori e tonalità, o anche screziato.
Le foglie sono lunghe e sottili, di un particolare colore verde bluastro. Il fiore è singolo o raggruppato in infiorescenze, a seconda della varietà, ed ha un delicato e tipico profumo.

Garofano: varietà più conosciute

Tra le varietà principali di garofani possiamo trovare:

Le tante varietà di questa pianta perenne consentono a tutti di trovare quella migliore per ogni posizione e riescono ad accontentare i diversi gusti. 

Le cure da riservare al garofano

Questa bella pianta dalla ricca fioritura preferisce un terreno ricco e ben drenato: questo vale per tutte le varietà. Se coltivata in vaso, è bene mettere uno spesso strato di sassolini o ghiaia sul fondo.
Le giovani piante non necessitano di grandi vasi e anche da adulte la loro richiesta di spazio non è eccessiva. Il rinvaso è opportuno quando le radici tendono ad uscire dal fondo del contenitore e va effettuato in primavera.
Il garofano non ha bisogno di potature, ma per avere fioriture ricche e prolungate è utile eliminare con regolarità i fiori secchi e le parti rovinate. Le piante giovani sono più rigogliose, quindi conviene sostituire quelle di 3 - 4 anni con esemplari giovani.

Dove coltivare il garofano

GarofanoPoche pretese e grande adattabilità a condizioni diverse fanno del garofano una pianta adatta sia per il giardino, che per balconi o terrazzi.
Se viene sistemata in giardino, occorrerà scavare una buca grande il doppio del suo pane di terra e interrarla col colletto al livello del suolo. 

I garofani amano il sole e la luce, quindi posizioni con queste caratteristiche faranno sì che le piante crescano al meglio e producano fiori per tutta l'estate.
Il terreno leggermente calcareo è il migliore per questa pianta che offre fiori che vanno dal bianco, al rosso, al rosa, al giallo, all'arancio, o screziati nelle più eclettiche fantasie. Nelle regioni con clima mite alcune varietà fioriscono, anche se in modo più limitato, durante tutto l'anno.

Garofano: malattie

Tra le principali malattie del garofano ci sono:

  • Oidio
  • Ruggine
  • Fusariosi
  • Afidi
  • Tripidi

Il garofano non può essere definito come una pianta facilmente soggetta a malattie, ma anch'essa subisce gli attacchi di alcuni funghi e parassiti. 
L'oidio, o mal bianco, e la ruggine sono causate da eccessiva umidità dovuta ad una stagione caldo - umida, eccessive annaffiature o posizione non abbastanza aerata. Si combattono eliminando la causa o utilizzando anticrittogamici a base di rame, zolfo e zinco.
I parassiti, oltre che con rimedi naturali, si neutralizzano con prodotti specifici.

Annaffiatura del garofano

Regolarti annaffiature del garofano quando la terra risulta asciutta, contribuiscono alla sua crescita in salute, anche se essendo una pianta che ama il sole e il clima caldo non teme brevi periodi di siccità
L'aspetto più importante da curare riguardante le irrigazioni è che non ci siano ristagni di acqua, soprattutto per gli esemplari coltivati in vaso.
L'umidità non è amica della pianta di garofano che, al contrario, preferisce un'atmosfera secca.

Propagazione pianta di garofano

Ci sono diversi modi per avere nuove piante di garofano:

  • la divisione dei cespi
  • la talea
  • la semina

La semplicità di propagazione del garofano è un ulteriore aspetto positivo di questo genere di pianta perenne sempreverde.
Con le varietà che lo consentono, la divisione dei cespi è il metodo più semplice ed immediato per avere nuove piante.
Le talee di rami si prelevano in estate, utilizzando getti non floreali, da mettere in un composto di sabbia e torba, mantenendole umide. Sarebbe bene dotarsi di un coltello da innesto ben affilato e pulito per evitare di far soffrire le piante e provocare infezioni.
La semina, infine, si effettua preferibilmente in primavera tenendo i semi protetti da un foglio di plastica.

Concimazione del garofano

chiodi-di-garofanoCome pianta che vive diverse stagioni e propensa a fiorire abbondantemente, il garofano ha bisogno di concimazione che deve essergli fornita soprattutto nella stagione della fioritura. 

Un concime liquido specifico per piante da fiori va somministrato a partire dalla primavera ogni 20 giorni. 

In alternativa si può usare il concime in granuli a lenta cessione, da mettere nel terreno ogni paio di mesi. 
Fare attenzione, però, a non esagerare perché un eccesso di fertilizzante potrebbe essere dannoso.

Garofano: consigli per una corretta coltivazione

Poche e semplici regole per coltivare il garofano con successo:

  • Posizione soleggiata e ariosa;
  • drenaggio efficace;
  • annaffiature moderate;
  • eliminazione regolare dei fiori secchi;
  • concimazione regolare, ma leggera.

In queste poche indicazioni c'è il segreto per avere splendide piante di garofani e tanti fiori per abbellire la casa, così che questa pianta diventi familiare e gratificante. 
Con le piante di garofano si coniugano bellezza e semplicità di coltivazione.

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da Redazione

Redazione

Portale del Verde è l'enciclopedia online del giardinaggio e delle piante con oltre 5000 schede di varietà botaniche e oltre 17.000 aziende che operano nel settore orto florovivaistico. È l'unico portale web in Italia che dà la possibilità a tutti gli appassionati di giardinaggio di fare domande e ricevere una risposta gratuitamente da una redazione formata da oltre 50 esperti autorevoli, uno per ogni specifica nicchia, provenienti dal mondo del verde. 

E' presente inoltre l'unica libreria online GRATUITA con 27 e-book di altissima qualità sul mondo del Giardinaggio.

E per chi amasse approfondire tramite video, può visitare il canale Youtube dove gli esperti approfondiscono varie tematiche sulle specifiche varietà di piante e fiori da loro trattate.