chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Le diverse tipologie di piante da siepe

Quali piante utilizzare in base alle proprie necessità

Le diverse tipologie di piante da siepe

Le tipologie di piante da siepe sono tante ed ognuna di esse ha caratteristiche peculiari che si adattano per le diverse esigenze e necessità.

Quale pianta bisogna scegliere per realizzare una siepe?

Sono tanti gli aspetti da considerare: per prima cosa bisogna avere chiara la funzione che le piante da siepe andranno a svolgere, quindi se sarà prevalente, per esempio, la tematica dell'aspetto, quella della suddivisione degli spazi, o quella del riparo da occhi indiscreti.

La funzione della siepe che si vuole creare, quindi, è importante per la scelta della tipologia di pianta: nel caso si voglia scegliere di ripararsi da venti forti e dalla vista, per mantenere la privacy all'interno del giardino, la scelta migliore ricadrà sicuramente in piante che raggiungono diversi metri di altezza; diversamente, se l'obiettivo è quello di delineare un particolare spazio, come il vialetto di casa o un sentiero, si può optare per una pianta che abbia uno sviluppo più limitato o facilmente gestibile.

Per ogni tipologia di funzione esiste una pianta adatta: vediamo nel dettaglio le differenze tra queste diverse piante da siepe e quali compiti svolge ognuna di esse. Scopriamo come utilizzare al meglio nelle siepi da giardino piante come la Photinia Red Robin, il Bosso Faulkner, il Cipresso Leylandii, il Lauro o Lauroceraso, la Pyracantha e il Gelsomino.

Se non lo hai già fatto, ti invitiamo a guardare questo video: abbiamo acquistato 35 piante on-line sul sito SoloPiante.it e le abbiamo ricevute direttamente a casa. SoloPiante è un vivaio di Pistoia che spedisce le sue piante in tutta Italia. Sono il fornitore ideale per piante da siepe di tutte le tipologie, soprattutto quelle che elenchiamo qui sotto.

Photinia Red Robin

La Photinia Red Robin è una pianta molto utilizzata per la costruzione delle siepi, forse quella più scelta, per la sua ottima versatilità.

La pianta da siepe Photinia Red Robin è un arbusto sempreverde, originario dell'Asia ed appartenente alla famiglia delle Rosacee. Caratterizzata da fiori bianchi, bacche rosse e foglie che presentano gradazioni che vano dal verde al rosso, si può trovare in molteplici forme ibride. La pianta è caratterizzata da foglie di forma ovale e lanceolata, non troppo fitte tra di loro.

La Photinia Red Robin è l'ideale per un contesto urbano, perché sopporta benissimo l'inquinamento presente nelle città: questo è il motivo per cui viene scelta spesso per essere impiegata come siepe ai lati di strade, per separare il giardino dallo spazio pubblico adiacente.

La Photinia Red Robin è una pianta ideale per costituire siepi miste, poiché riesce a convivere molto bene accanto ad altre specie di piante da siepe. È adatta a creare siepi che arrivano fino a 3 metri di altezza, questo la rende ottima per separare il giardino da occhi indiscreti e creare una barriera protettiva, ma può anche essere mantenuta bassa, se lavorata appropriatamente, con potature costanti.

Durante il periodo primaverile, quando la pianta sta germogliando, si trasforma colorandosi di rosso, per poi diventare verde scura. Questo cambiamento cromatico è repentino ed avviene solitamente durante il mese di marzo. Dopo aprile, invece, la Photinia Red Robin produce dei fiori bianchi, che si riuniscono sotto i rametti: il contrasto tra il verde, il rosso e i fiori bianchi, crea un gioco unico e meraviglioso. Qualcuno può non apprezzare l’odore del fiore: tenere la siepe ben potata è un facile modo per non farla arrivare a fioritura.

Lauro o Lauroceraso

Il Lauro (o Prunus Laurocerasus Caucasica) presenta delle foglie piuttosto grandi, appuntite, lucide e verdi scure. Questa pianta è famosa per la creazione di siepi, poiché è caratterizzata da una crescita molto rapida, ma non solo, la sua notorietà e bellezza sono date dall’eleganza e lucentezza del suo fogliame, che la rendono l'ideale per decorare il proprio giardino. Lo sviluppo in larghezza non è eccessivo: per questa ragione, il Lauroceraso, si adatta perfettamente anche per giardini più piccoli, ma deve essere potata più frequentemente.

 

Bosso Faulkner

Il Bosso Faulkner (o Buxus Microphylla Faulkner), è una varietà di pianta molto pregiata di bosso. Il Faulkner, rispetto alle altre specie della famiglia del Bosso, resiste molto bene a temperature rigide ed è meno soggetto ad attacchi da parte di parassiti.

La sua struttura e le sue caratteristiche, la rendono una pianta ideale per le siepi, poiché sopporta molto bene anche la potatura: questo è il motivo per cui il suo utilizzo maggiore è per la realizzazione di forme di arte topiaria, anche se spesso è comunemente apprezzata per formare bordature e siepi molto compatte.

La sua crescita è abbastanza veloce, con la possibilità di essere esposta sia in zone altamente irraggiate dal sole, che totalmente all'ombra. Il Bosso Faulkner preferisce soprattutto terreni fertili e durante il periodo invernale, se il freddo è molto intenso, assume un colore leggermente rossastro, che scompare con l'inizio della primavera.

Il Bosso Faulkner può arrivare a 3 metri di altezza, ma richiede molti anni per arrivare a tali dimensioni, non è quindi consigliata per siepi alte, ma per siepi che debbano raggiungere altezze non superiori ad 1,5 metri.

Pyracantha

La Pyracantha, anche detta Agazzino, è una pianta molto forte, ideale per le siepi, poiché cresce velocemente e mostra un'ottima tolleranza alle condizioni ambientali di terreno e clima.

La sua peculiarità è dettata dalle grandi e rigide spine, che permettono di creare una siepe impenetrabile. Allora stesso tempo, la Pyracantha è anche molto bella da vedere ed arricchisce il giardino grazie alle sue bacche colorare, seguite, nel periodo primaverile, da stupendi fiori bianchi.

 

 

Cipresso Leylandii

Il Cipresso Leylandii è una conifera, sempre verde, adatta a siepi di medie e grandi dimensioni. Presenta un'ottima resistenza agli agenti atmosferici più impattanti: è l'ideale, infatti, in condizioni di freddo, ma anche in zone costiere o in zone densamente abitate, come centri cittadini, poiché resiste molto bene all'inquinamento. La sua tolleranza alla potatura la rende una pianta perfetta per siepi ben regolate e per l'arte topiaria.

Il Cipresso Leylandii può crescere anche fino a 15-20 metri di altezza, sviluppandosi fino a oltre 5 metri in larghezza; misure che raggiunge solo nell'arco dei decenni, da adulta. Per questo motivo, soprattutto se il nostro obbiettivo è quello di avere una siepe alta, bisogna piantarle tra di loro ad una distanza che sia almeno di 60-70 centimetri, così da dargli lo spazio per crescere ed essere lavorate per la creazione della barriera.

Gelsomino

Il Gelsomino, definito anche ‘falso Gelsomino’ (Trachelospermum o Rhyncospermum Jasminoides), è rampicante sempreverde molto famoso in tutta Italia.

Questa pianta viene utilizzata per creare barriere e siepi, cresce in maniera rapida e forma una barriera molto fitta. È adatta a climi temperati, ma non in zone montane. Il Gelsomino si arrampica attorcigliandosi a qualsiasi supporto, donando al giardino una bellezza unica, grazie ai fiorellini bianchi: diffusi, molteplici e duraturi, che regalano un profumo eccezionale ed inebriante.

 

 


 

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da Redazione

Redazione

Portale del Verde è l'enciclopedia online del giardinaggio e delle piante con oltre 5000 schede di varietà botaniche e oltre 17.000 aziende che operano nel settore orto florovivaistico. È l'unico portale web in Italia che dà la possibilità a tutti gli appassionati di giardinaggio di fare domande e ricevere una risposta gratuitamente da una redazione formata da oltre 50 esperti autorevoli, uno per ogni specifica nicchia, provenienti dal mondo del verde. 

E' presente inoltre l'unica libreria online GRATUITA con 27 e-book di altissima qualità sul mondo del Giardinaggio.

E per chi amasse approfondire tramite video, può visitare il canale Youtube dove gli esperti approfondiscono varie tematiche sulle specifiche varietà di piante e fiori da loro trattate.