Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Piante perenni tappezzanti: la soluzione ideale per il giardino

Piante perenni tappezzanti: la soluzione ideale per il giardino

Piante perenni: poca manutenzione e ottimi risultati

La cura delle piante implica l'impiego di molto tempo e di molto denaro. L'economicità è la caratteristica principale delle piante perenni tappezzanti. Sono in grado di auto-sostenersi e di riprodursi in modo autonomo, per questo motivo non hanno bisogno di cure frequenti. In alcuni casi diventano addirittura invasive, diffondendosi oltre i limiti stabili. Ma ciò varia a seconda della pianta, quindi non possiamo considerarlo un fattore caratterizzante. Nel caso in cui questo accadesse basterà intervenire per interrompere la loro diffusione. Essendo poco esigenti di cure ed attenzioni si adattano perfettamente alle zone più impervie del giardino, in particolar modo quelle che trascuriamo perché difficili da raggiungere. Grazie alle piante perenni tappezzanti ogni angolo del giardino sarà florido e gradevole da vedere. Le piante perenni tappezzanti sono in grado di sopravvivere in qualsiasi condizione, anche quelle più difficili. Si possono utilizzare per tappezzare quelle zone provviste di uno strato esiguo di terreno, condizione in cui altri tipi di piante avrebbero vita breve. Le piante perenni si possono piantare lungo dei pendii, sul terreno pianeggiante ma anche in vaso. Ideali per consolidare quelle zone del giardino soggette a smottamenti del terreno, dovuti all'erosione e all'azione di piogge forti e troppo frequenti. Le loro radici riescono a rafforzarne lo strato superficiale. Tra le piante tappezzanti perenni, i sedum non hanno bisogno di acqua e in primavera ornano il giardino di tanti piccoli fiorellini di diverso colore. Le piante perenni riescono a fare a meno delle annaffiature perché sfruttano la superficie delle numerosissime foglie verdi. Altre tipologie invece riescono a fare a meno dei raggi solari diretti. L'accorgimento per ottenere ottimi risultati è quello di posizionarle nei posti più consoni del giardino. Una volta messe a dimora e aver assecondato lo sviluppo delle radici non dovremo fare nient'altro. Il terreno e l'acqua piovana daranno il nutrimento alle piante perenni tappezzanti. Dovremo intervenire in via del tutto eccezionale in caso di siccità. Inoltre, prima di piantarle dovremo controllare lo stato del terreno, se sia ricco o meno di sali minerali. In caso dovremo pensare ad una buona concimazione.

Leggi le risposte dell'esperto su PIANTE PERENNI:

Come scegliere le piante perenni tappezzanti

Prima di approfondire i criteri di scelta bisogna chiarire perché si preferiscono le piante perenni tappezzanti ad altre. Nessun'altra pianta riesce a creare un tappeto verde di qualità pari o superiore. Le piante tappezzanti perenni sono altamente resistenti, addirittura al calpestio. Chi desidera un giardino profumato può optare per la varietà di piante perenni tappezzanti aromatiche: timo, rosmarino, salvia e lavanda. Oltre al profumo, in estate donano al giardino dei colori meravigliosi dovuti alla loro fioritura rigogliosa. Se poste ai piedi di un albero creano un tappeto fiorito oppure completamente verde che lo avvolge anche intorno al fusto. Si consiglia una potatura e una pulitura periodica per eliminare foglie danneggiate, rami rotti e fiori appassiti, operazione da eseguire con i giusti strumenti, come cesoie ben affilate per praticare tagli netti e precisi, senza arrecare danni. È vivamente consigliato di pulirle e disinfettarle prima, per non far insorgere malattie o infezioni dalle precedenti potature.

Le piante tappezzanti calpestabili sono un'ottima alternativa per il giardino al classico manto erboso. Non dovremo più tagliare l'erba del giardino grazie ad un manto sempreverde, molto fitto e resistente. Sembra impossibile, ma potremo camminarci sopra senza danneggiare minimamente le piante. Fanno parte di questa categoria anche le piante perenni tappezzanti che producono fiori di dimensioni ridotte. A differenza delle piante tappezzanti annuali, quelle perenni non muoiono mai e possono essere sempreverdi oppure spoglianti.

Altre risposte dell'esperto su PIANTE PERENNI:

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da Redazione

Redazione

Portale del Verde è l'enciclopedia online del giardinaggio e delle piante con oltre 5000 schede di varietà botaniche e oltre 17.000 aziende che operano nel settore orto florovivaistico. È l'unico portale web in Italia che dà la possibilità a tutti gli appassionati di giardinaggio di fare domande e ricevere una risposta gratuitamente da una redazione formata da oltre 50 esperti autorevoli, uno per ogni specifica nicchia, provenienti dal mondo del verde. 

E' presente inoltre l'unica libreria online GRATUITA con 27 e-book di altissima qualità sul mondo del Giardinaggio.

E per chi amasse approfondire tramite video, può visitare il canale Youtube dove gli esperti approfondiscono varie tematiche sulle specifiche varietà di piante e fiori da loro trattate.