chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Piante aromatiche: come utilizzarle in cucina

Piante aromatiche: come utilizzarle in cucina

Le piante aromatiche sono ingredienti preziosissimi per insaporire il cibo e dare un tocco personale ad ogni piatto. Fresche o essicate, sminuzzate o intere, le piante aromatiche insaporiscono e aromatizzano ogni tipo di cibo permettendo di diminuire o addirittura sostituire il sale e lo zucchero, producendo una serie di effetti positivi sulla nostra salute con il loro apporto di vitamine e sali minerali. 

Leggi le risposte dell'esperto su PIANTE AROMATICHE:

Utilizzi piante aromatiche in cucina

Bevande

Il più famoso cocktail con le erbe aromatiche è sicuramente il mojito. Oltre che la menta, sono molti i "pestati" che si prestano ad interessati accoppiamenti, alcolici e non. Grappe e liquori con le piante aromatiche, magari lasciate intere nella bottiglia, diventano dei digestivi piacevoli e profumati. I preparati per tisane già contengono spesso piante aromatiche: è possibile aggiungere qualche nota a piacere dipendentemente dai propri gusti, o prepararsi una bella tisana calda da soli a casa magari con il prodotto fresco, per godere appieno dell' apporto vitaminico. Anche il tè può essere "corretto" con qualche aroma: provare i vari gusti che può assumere della semplice acqua calda con le piante aromatiche dà luogo ad esperimenti piuttosto interessanti. 

Primi

Anche tra i primi i "pestati" sono i più noti: dal basilico alla salvia, dall'origano ai peperoncini, con le piante aromatiche si possono creare sughi fantasiosi e senza grassi con l'aggiunta solo di un po' d'olio, oppure sono ottime per insaporire brodi e altri sughi di carne o pesce. Un risotto alle piante aromatiche o addirittura colorato ai fiori delle piante stesse può diventare un vero piatto gourmet. 

Secondi

Esistono libri e libri sulle marinate o sui condimenti da mettere su carni e pesci. Ci si può davvero sbizzarrire in mille modi. Dagli aromi forti di ginepro e chiodi di garofano per le selvaggine, alle piante aromatiche più gustose e più note come salvia e rosmarino per le carni alla griglia, ai sapori più delicati di aneto e zenzero per il pesce, non dobbiamo dimenticare che esiste una tale ricca varietà di aromi da accontentare anche i palati più esigenti. Un petto di pollo condito con due diverse marinate di piante aromatiche, consente di assaggiare due gusti completamente differenti. Anche una semplice frittata può sorprendere con una spolverata di erbette aromatiche. 

Contorni

Conosciamo l'arcinoto prezzemolo per condire patate e funghi, ma anche qui le soluzioni sono molteplici: dai fiori delle piante aromatiche in insalata, all'erba cipollina e all'aneto miscelati allo yogurt come condimento, anche nei contorni le piante aromatiche insaporiscono con sapienza. Le erbe cotte con pochissimo sale e tanti aromi diversi diventano un piatto gustoso oltre che salutare.

Dessert

Conosciamo lo zenzero per i biscotti, la cannella nelle torte di mele, ma perché non provare una panna cotta alle erbe aromatiche, o una gelatina alla valeriana o alla camomilla da gustare prima di andare a dormire? Per non parlare delle marmellate: si diminuisce l'apporto di zuccheri per dare una nota speciale al gusto della frutta.

Panificati e Crackers

Pani di ogni genere, farine di ogni tipo: il pane prende consistenze e gusti diversi anche grazie ai profumi delle erbe aromatiche che, inserite anche nello stesso impasto e non solo sopra, rendono gustose anche i panificati gluten free e vegan style. Ancora più semplice è il cracker: dal semplice impasto base si possono inventare nuovi gusti e nuovi colori, aggiungendo una pianta aromatica ad un pezzo dell'impasto steso e poi un'altra ad un altro pezzo: i vostri ospiti si prodigheranno di complimenti per l'idea. 

Sali e Zuccheri

Come rendere meno dannosi per la nostra salute questi due "demoni" della dieta? Allungandoli! Mentre uno zucchero aromatizzato alla lavanda, colorato e buono, che può essere steso a velo su una torta semplicissima rendendola speciale, deve essere consumato in tempi brevi per non fermentare; un sale aromatizzato secondo il proprio gusto, con gli aromi che più si addicono ai piatti preferiti, può essere conservato a lungo e anzi è un ottimo metodo di conservazione delle piante stesse.

Le piante aromatiche sono una risorsa infinita, ma non bisogna dimenticare che ognuna di esse ha delle proprietà benefiche e meno benefiche, per cui serve cautela nel "fai da te". Esistono piante aromatiche dannose per le donne in gravidanza, altre dannose per delle specifiche patologie, per cui è necessario, ove ci siano dei problemi di salute, informarsi e non eccedere mai. 

In conclusione le erbe aromatiche sono una scoperta continua, un vero e proprio esperimento del gusto. Quale chef non ha nel suo laboratorio di cucina i suoi vasi di piante aromatiche? O il suo mini orticello? È il più grande segreto di ogni prelibatezza.

Leggi gli altri articoli sulle piante aromatiche:

Marco Gramaglia ci dà qualche suggerimento per usarle in cucina

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da Redazione

Redazione

Portale del Verde è l'enciclopedia online del giardinaggio e delle piante con oltre 5000 schede di varietà botaniche e oltre 17.000 aziende che operano nel settore orto florovivaistico. È l'unico portale web in Italia che dà la possibilità a tutti gli appassionati di giardinaggio di fare domande e ricevere una risposta gratuitamente da una redazione formata da oltre 50 esperti autorevoli, uno per ogni specifica nicchia, provenienti dal mondo del verde. 

E' presente inoltre l'unica libreria online GRATUITA con 27 e-book di altissima qualità sul mondo del Giardinaggio.

E per chi amasse approfondire tramite video, può visitare il canale Youtube dove gli esperti approfondiscono varie tematiche sulle specifiche varietà di piante e fiori da loro trattate.