chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Minatrice serpentina degli agrumi - Scopri cos'è e cosa fare

Come combattere questa malattia degli agrumi e salvare le foglie dei nostri limoni

Minatrice serpentina degli agrumi - Scopri cos'è e cosa fare

Negli ultimi anni, all’aumentare delle temperature, si verifica molto frequentemente l'insorgere di un lepidottero Phyllocnistis citrella stainton o Minatrice serpentina degli agrumi (o minatrice degli agrumi). Si tratta di una larva di lepidottero che, nutrendosi principalmente delle foglie giovani dei limoni e, in minor numero, anche di altri agrumi, scava delle gallerie (mine) nel lato superiore della foglia.

La Minatrice serpentina degli agrumi, una delle malattie dei limoni più comune, si presenta in maniera cospicua quando le temperature notturne superano i 15°C e ha un ciclo di vita di circa 15 giorni.

Ci sono diverse modalità per combattere questa malattia degli agrumi: in alcuni casi si può ricorrere all’ausilio di prodotti contemplati in agricoltura biologica, altre volte si può utilizzare prodotti chimici di sintesi.

Vediamo come affrontare questa patologia nelle diverse situazioni.

Minatrice serpentina degli agrumi

Sistema Biologico

In questo caso il primo passo è quello di partire con il limitare le concimazioni a base di nitrati di azoto, in modo da ridurre la vegetazione nuova e fornire meno materiale da “mangiare” per le larve.

Al presentarsi delle prime larve nei mesi di maggio-giugno circa, bisognerà iniziare un ciclo di trattamenti con bacillus turingensis” da ripertersi ogni 20 giorni circa fino al mese di settembre. Questo trattamento è consigliabile effettuarlo al mattino presto, quando sulle foglie c’è ancora la rugiada della notte, altrimenti l’utilizzo dei seguenti prodotti limitano il proliferare del lepidottero: AZADIRACTINA, NEEMAZAL, PIRETRO.

Risultano utili anche prodotti a base di feromoni, soluzione ecologica al 100% che si basa nel simulare la presenza degli insetti femmina, per attirare i maschi riuscendoli a catturare ed evitando così la riproduzione e la deposizione delle uova.

Sistema Chimico: prodotti di sintesi

agrumi-malattie-phyllocnistisL’utilizzo di prodotti chimici di sintesi facilita molto la lotta a questo problema, ma di conseguenza porta all’interno dei frutti sostanze chimiche che, se non controllate, risultano dannose per l’uomo.
 
Occorre inoltre ricordare che, per l’utilizzo di qualsiasi prodotto chimico bisogna attenersi strettamente alle etichette sui contenitori, e alle schede di sicurezza che si trovano sul contenitore e in maniera completa dal rivenditore o nel sito web dell’azienda produttrice.
 
Detto questo il principio attivo che più funziona contro la Minatrice serpentina degli agrumi è l'imidacloprid.
 
In un prossimo articolo tratteremo l'agomento: minatrice serpentina del limone, rimedi naturali.
 

Leggi le altre risposte degli esperti su MALATTIE E PROBLEMI AGRUMI:

Leggi anche "La coltivazione degli agrumi in vaso", e-book scaricabile gratuitamente dal nostro Portale!

Come eliminare la minatrice serpentina degli agrumi

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da 25_mq_di_verde

25_mq_di_verde

La passione di Giampietro per il mondo vegetale è abbastanza recente.

Fino a pochi anni non pensava neanche all'idea di occuparsi di una piantina o un fiore. Poi tutto è iniziato con qualche vaso sul balcone, da qui l'esigenza di trovare una casa con uno spazio esterno, per quanto piccolo. 

25mq-di-verde è un blog nato insieme al piccolo giardino che rappresenta.

JampyB

http://25mq-di-verde.blogspot.it/