Warning: mysqli_query(): (HY000/1030): Got error 28 from storage engine in /home/portaledelverde/public_html/libs/class/dbMysql.class.php on line 114

Warning: mysqli_query(): (HY000/1030): Got error 28 from storage engine in /home/portaledelverde/public_html/libs/class/dbMysql.class.php on line 114

Warning: Illegal string offset 'elenco' in /home/portaledelverde/public_html/configs/set-vars.inc.php on line 388

Warning: mysqli_query(): (HY000/1030): Got error 28 from storage engine in /home/portaledelverde/public_html/libs/class/dbMysql.class.php on line 114

Warning: array_keys() expects parameter 1 to be array, null given in /home/portaledelverde/public_html/class/blog.class.php on line 556

Warning: Illegal string offset 'link' in /home/portaledelverde/public_html/class/blog.class.php on line 667

Warning: mysqli_query(): (HY000/1030): Got error 28 from storage engine in /home/portaledelverde/public_html/libs/class/dbMysql.class.php on line 114

Warning: mysqli_query(): (HY000/1030): Got error 28 from storage engine in /home/portaledelverde/public_html/libs/class/dbMysql.class.php on line 114

Warning: mysqli_query(): (HY000/1030): Got error 28 from storage engine in /home/portaledelverde/public_html/libs/class/dbMysql.class.php on line 114

Warning: mysqli_query(): (HY000/1030): Got error 28 from storage engine in /home/portaledelverde/public_html/libs/class/dbMysql.class.php on line 114

Warning: mysqli_query(): (HY000/1030): Got error 28 from storage engine in /home/portaledelverde/public_html/libs/class/dbMysql.class.php on line 114

Warning: mysqli_query(): (HY000/1030): Got error 28 from storage engine in /home/portaledelverde/public_html/libs/class/dbMysql.class.php on line 114

Warning: array_keys() expects parameter 1 to be array, null given in /home/portaledelverde/public_html/class/blog.class.php on line 556

Warning: Illegal string offset 'link' in /home/portaledelverde/public_html/class/blog.class.php on line 667

Warning: mysqli_query(): (HY000/1030): Got error 28 from storage engine in /home/portaledelverde/public_html/libs/class/dbMysql.class.php on line 114

Warning: array_keys() expects parameter 1 to be array, null given in /home/portaledelverde/public_html/configs/assign-vars.inc.php on line 265

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/portaledelverde/public_html/configs/assign-vars.inc.php on line 265
10 fiori invernali da coltivare in balcone
chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

10 fiori invernali da coltivare in balcone

FIORI INVERNALI DA COLTIVARE IN BALCONE

10 fiori invernali da coltivare in balcone

I fiori invernali da coltivare in balcone rappresentano una componente ornamentale irrinunciabile per tutti gli appassionati di giardinaggio. Avere un bel balcone fiorito anche in inverno è qualcosa che appaga e distingue l’eleganza di una casa ed arricchisce inevitabilmente l’arredamento urbano che ne trae inconsapevolmente notevoli vantaggi estetici.

 PRODOTTI CONSIGLIATI PER LA COLTIVAZIONE E CURA DEI FIORI  

Di seguito un elenco di prodotti per il giardinaggio che abbiamo scelto per te (e che puoi acquistare online), che ti permetteranno di mettere in pratica, fin da subito, le indicazioni contenute in questo articolo.

1. Semi fiori --> https://amzn.to/2lN6reZ 

2. Concime fiori --> https://amzn.to/2m0zpYL

3. Vasi per fiori --> https://amzn.to/2mWafKM

4. Insetticida universale --> https://amzn.to/2nutsDO

5. Guanti da lavoro --> https://amzn.to/2lNEGTw

 

Fiori invernali da coltivare in balcone – caratteristiche e coltivazione

ELLEBORO

Conosciuta anche col nome di Rosa di Natale, l’elleboro è una bellissima varietà di fiore invernale da coltivare in balcone. Caratterizzata da bellissimi fiori con più sfumature di colore circondati da piccole foglie verdi.
Resiste bene anche a temperature ben inferiori allo zero anche se queste possono rendere la pianta un po’ avvizzita ma tutto si ristabilisce naturalmente appena le temperature superano nuovamente lo zero.
Predilige una posizione a mezz’ombra che dovrà essere tramutata in ombra completa qualora la temperatura dovesse innalzarsi.
Il terreno deve essere sempre umido pertanto è consigliabile fare annaffiature mirate evitando sempre i ristagni di acqua.
La concimazione deve avvenire in primavera sempre con concime organico. È preferibile utilizzare lo stallatico.
Poiché teme i ristagni di acqua, il terriccio più adatto è una miscela di torba e sabbia grossa che agevoli il drenaggio.
La moltiplicazione deve essere effettuata nel periodo autunnale per divisione dei riozomi ossia delle radici con germogli.

CICLAMINO

Tra le varietà di fiori invernali da balcone più conosciute troviamo senz’altro il ciclamino. Si tratta di una pianta con foglie verdi con una particolare venatura a ventaglio. Da queste spuntano, su steli abbastanza lunghi, fiori che possono essere trovati in svariate colorazioni.
La temperatura ottimale è intorno ai 15°C diurni e ai 7°C notturni.
Predilige luce diretta purché non con esposizione a sud.
Durante il periodo di fioritura deve essere annaffiato tutti i giorni evitando i ristagni di acqua. Quando non si è in periodo di fioritura invece l’annaffiatura ideale è ogni 3-4 giorni.
Per la concimazione, da eseguirsi durante il periodo di fioritura, è consigliabile utilizzare un concime liquido da somministrare direttamente con l’annaffiatura ogni 15 giorni.
Per quanto riguarda la rinvasatura, i periodi migliore sono i mesi di febbraio e marzo quando ormai la fioritura è passata e si esegue semplicemente interrando il tubero in un vaso di diametro leggermente superiore al precedente. Il terriccio da utilizzare è quello di torba. La moltiplicazione avviene per divisione del bulbo.

ERICA

Simpaticissima pianta simile ad un cespuglio, l’erica è una varietà di fiori invernali da balcone caratterizzata da piccoli fiorellini molto vicini tra sé, mescolati a piccole foglie verdi a formare tanti "bastoncini fioriti". I fiori possono essere di più colori, dal bianco, al rosa, al viola.
Non teme il freddo resistendo bene anche alle basse temperature ma la fioritura avviene tra i 7°C e i 15°C.
Ama le zone molto luminose ma mai la luce diretta.
Poiché teme moltissimo il calcare, l’annaffiatura deve avvenire con acqua poco calcarea, meglio se piovana o distillata. Il terreno deve sempre risultare umido.
La concimazione deve avvenire durante il periodo primaverile con concime ricco di elementi chimici specifici per le necessità della pianta quali magnesio, ferro, azoto, potassio, ecc.
Desidera un terriccio tendenzialmente acido. Torba mischiata a sabbia grossa per migliorare il drenaggio è un’ottima soluzione per garantire anche l’assenza di ristagni di acqua.
La moltiplicazione avviene tramite talea da porre in un terriccio molto umido formato da torba e sabbia grossa e i periodi ottimali sono l’inizio della primavera o la fine dell’estate.

CAMELIA

La camelia è un fiore invernale da balcone che troviamo in diverse colorazioni e sfumature. A seconda della disposizione dei petali, i fiori possono addirittura risultare doppi.
La temperatura ottimale è mite. Non gradisce assolutamente il caldo e la siccità.
La posizione preferita è all’ombra o mezz’ombra e in zone riparate dal vento.
Teme i ristagni di acqua ma ama le annaffiature frequenti.
Il terreno ideale per questa pianta è ricco di materiale organico e molto drenante. È necessario che non sia presente il calcare che non è gradito da questo fiore.
La moltiplicazione può avvenire per talea durante l’estate o per semina durante l’autunno. Quest’ultima è però molto lenta.

CALICANTO

Altro tipo di fiori invernali da balcone è il calicanto: una pianta simile ad un piccolo arbusto sui cui rami spuntano dei piccoli fiori gialli molto belli che emanano un caratteristico profumo gradevolissimo ed inebriante.
Può anche raggiungere dimensioni modestamente elevate pertanto la sua posizione ideale è in un vaso molto grande o meglio in terra.
È una pianta resistente alle basse temperature che non sono temute neanche dalla fioritura.
La posizione ottimale è in luce piena anche se gradisce essere al riparo dal vento.
Non necessita di particolare annaffiatura se non in periodi notevolmente caldi o quando la pianta è ancora molto giovane.
La concimazione ideale per questa pianta deve avvenire nel mese di novembre e il concime più adatto è di tipo organico, di preferenza stallatico.
Il terriccio più adatto a questa pianta deve contenere silicio. La moltiplicazione avviene per semina.

AMAMELIDE

L’amamelide è tra le più belle piante ornamentali. I suoi fiori hanno petali particolarissimi e le sue grandi foglie ovali, caratteristiche per l’irregolarità del bordo, la rendono di particolare bellezza. Per le sue caratteristiche può essere considerata un fiore invernale da balcone, la sua massima altezza arriva infatti al massimo a 4 metri.
Le temperature che può sopportare sono davvero molto basse, addirittura fino a -15°C.
Ama una posizione a mezz’ombra e in particolare vuole essere riparata dal sole nelle ore più calde del giorno.
Deve essere annaffiata regolarmente perché vuole un terreno costantemente umido. A questo scopo può essere utile creare uno strato di corteccia.
La concimazione può essere fatta tra la primavera e l’estate con un concime per piante e fiori oppure a fine inverno con concime granulare a lento rilascio. Il terreno deve avere caratteristiche comuni alle acidofile ma con aggiunta di materiale organico. La moltiplicazione avviene per semina.

BUCANEVE

Il bucaneve è un fiore invernale da balcone dall’aspetto delicato e dolce. Come una piccola campanella ricade dal suo verde stelo assumendo questa aria di assoluta tenerezza.
Necessita di basse temperature per poter fiorire e la sua resistenza va ben oltre lo zero.
Gradisce una posizione a mezz’ombra non esposta alla diretta luce solare.
Normalmente l’acqua piovana è sufficiente a soddisfare il bisogno di questa pianta ma, in caso si assenza di precipitazioni, l’annaffiatura dovrà essere abbondante e frequente.
La concimazione deve avvenire in primavera mediante l’utilizzo di concimi granulosi.
Si adatta bene a qualsiasi tipo di terreno ma gradisce particolarmente terriccio ricco di humus e argilloso.
La moltiplicazione avviene per divisione del bulbo.

CROCUS

Il crocus è un fiore invernale da balcone molto bello che ricorda per la forma il tulipano. I fiori sono in molti colori, dal bianco, al viola, al giallo. Ama temperature basse fino intorno agli 0°C.
Può essere posizionata anche al sole a patto che le temperature non siano eccessive. In caso di temperature più alte è consigliabile posizionare la pianta a mezz’ombra.
Ama moltissimo la pioggia da cui riceve tutta l’acqua necessaria. In caso di piogge intense si nota un incremento della fioritura.
La concimazione può essere utile per allungare il periodo di fioritura. Deve essere effettuata ogni due o tre settimane con concime specifico per bulbose.
Poiché teme i ristagni d’acqua, il terreno deve essere ben drenato. Il terriccio ideale è calcareo e sabbioso.
La moltiplicazione avviene spontaneamente ed è pertanto necessario, ogni 2 o 3 anni, dissotterrare i bulbi e ripiantarli.

CRISANTEMO

Il crisantemo, spesso legato al lutto e al culto dei morti, è in realtà un fiore invernale da balcone decisamente molto bello. Presente in vari colori, i fiori sono grandi in grado di formare una vera e propria macchia di colore.
Pur essendo una pianta che non teme il freddo, la temperatura ottimale per la fioritura è tra i 15°C e i 25°C.
I crisantemi amano stare in posizione di luce piena, completamente esposti alla luce del sole. Curiosamente, riguardo alla fioritura, questa avviene quando le giornate iniziano ad accorciarsi e a diminuire quindi le ore di luce.
Le annaffiature devono essere costanti ed abbondanti, soprattutto in periodi di scarsa piovosità e quando le temperature sono più elevate.
La concimazione è necessaria per favorire la fioritura e può essere effettuata con un concime liquido ricco di potassio. La frequenza ottimale in questa fase è di due volte a settimana. Il terreno preferito di questo fiore è leggermente alcalino o neutro, ben drenante per scongiurare eventuali ristagni di acqua.
La moltiplicazione può essere fatta in molti modi, quello più semplice è per talea ma può essere moltiplicato anche per semina.

NARCISO

Molto particolare questo fiore invernale da balcone per la sua corolla a stella dalla quale spunta un ulteriore corona di petali. Si trova in più colori sempre su tonalità di giallo e bianco con toni diversi.
Non ha particolari esigenze per quanto riguarda la temperatura, si adatta un po' a tutte le stagioni.
Non disdegna l'ombra completa ma la sua posizione preferita è a mezz'ombra.
Le annaffiature devono essere costanti ponendo particolare attenzione ad evitare i ristagni di acqua che questa pianta soffre in maniera particolare.
Per migliorare la fioritura è richiesta una concimazione costante circa una volta al mese. Il concime da utilizzare può essere sia compost che organico.
Il terreno preferito è ricco di torba, soffice e leggero.
La moltiplicazione avviene attraverso la divisione dei bulbi.

Se hai letto questo articolo, potrebbe interessarti anche:

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da Redazione

Redazione

Portale del Verde è l'enciclopedia online del giardinaggio e delle piante con oltre 5000 schede di varietà botaniche e oltre 17.000 aziende che operano nel settore orto florovivaistico. È l'unico portale web in Italia che dà la possibilità a tutti gli appassionati di giardinaggio di fare domande e ricevere una risposta gratuitamente da una redazione formata da oltre 50 esperti autorevoli, uno per ogni specifica nicchia, provenienti dal mondo del verde. 

E' presente inoltre l'unica libreria online GRATUITA con 27 e-book di altissima qualità sul mondo del Giardinaggio.

E per chi amasse approfondire tramite video, può visitare il canale Youtube dove gli esperti approfondiscono varie tematiche sulle specifiche varietà di piante e fiori da loro trattate.

INFORMAZIONI