chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Myplant & Garden 2016

Il mio report sull'International green expo di Milano

Myplant & Garden 2016

Mercoledì 24 Febbraio inaugurazione di Myplant&Garden, ottima iniziativa per il 2016 che non poteva partire se non da Milano, città innovativa ricca di idee ma soprattutto all'avanguardia.

Evento dedicato al verde e a tutti gli operatori del settore con tematiche importanti come il paesaggio, la sostenibilità ambientale, la valorizzazione del verde urbano.

All'interno dei padiglioni si respirava aria di cambiamento tanto sperata soprattutto da un Architetto Paesaggista come me, sono rimasto colpito soprattutto dalle esposizioni di aziende che progettano tetti giardino e pareti verdi, a mio avviso idee geniali per migliorare la qualità dell'aria nelle nostre città e renderle migliori anche da un punto di vista estetico.

Presenti anche molte installazioni interessanti con uno spirito ecologico e nel rispetto dell'ambiente, molto interessanti sono state anche le composizioni realizzate con specie orticole che davano un gioco di colori molto delicato e piacevole.

Sono rimasto molto colpito anche dagli stand dei software per la progettazione dei giardini, devo dire che nel campo sono stati fatti dei passi da gigante, le aziende sono riusciti a realizzare programmi non solo facili da utilizzare ma anche con rese grafiche molto buone con dei tempi di lavorazione molto brevi rispetto ai più noti programmi grafici non specifici per il settore.

Devo dire che molti stand non si sono sbizzarriti a realizzare un istallazione che attirasse l'occhio dei visitatori ma si sono limitati ad una semplice esposizione di prodotti vivaistici.

Sinceramente pensavo che essendo un settore da rilanciare e scoprire fosse una manifestazione più estesa con molte più esposizioni.

Marco Arriga

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da