chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Siepe sempreverde fiorita: come coltivarle in giardino

Siepe sempreverde fiorita: come coltivarle in giardino

Le piante da siepe sempreverde fiorite sono molte e svolgono diverse funzioni: delimitano un confine, creano ombra, separano le varie sezioni del giardino. 

Per scegliere la siepe giusta per voi considerate bene la mansione principale che andrà a svolgere (delimitare, creare ombra o rivestire una mansione estetica). Dopodiché valutate lo spazio a disposizione, la qualità del terreno e, soprattutto, il tempo che intendete dedicare alla manutenzione.

Ora siamo pronti per elencare le principali specie di piante da siepe sempreverde fiorite tra le quali scegliere.

Cotoneaster

La particolarità di questa pianta da siepe è la forma a stella dei suoi fiori bianchi o rosati. In estate, il cotonastro regala delle meravigliose bacche rosse.
Consigli utili: il cotonastro richiede una manutenzione sporadica, resiste molto bene a parassiti e malattie. La posizione ideale è il pieno sole. Il cotonastro resiste bene agli sbalzi di temperatura e al freddo. Nei mesi più caldi bisogna tenere il terreno sempre umido e incentivare la crescita con concimi a lento rilascio con una buona percentuale di potassio e fosforo. Il terreno ideale per questa pianta è argilloso e ben drenato. La potatura va fatta a inizio primavera.

Lauroceraso

Il lauroceraso è  una delle specie più comuni. La crescita di questa siepe è relativamente veloce. I fiori del lauroceraso hanno una forma stellata di colore bianco raggruppati in piccoli grappoli. La fioritura emana un odore molto intenso. Dopo la fioritura si presenteranno delle piccole bacche nere.

Consigli utili: La concimazione viene fatta a fine inverno, su un terreno profondo, neutro tendente al sub-acido e abbastanza umido. La siepe predilige la mezz'ombra. In natura il lauroceraso può raggiungere anche i 10 metri d'altezza. La pianta di lauroceraso resiste alle temperature vicine ai -10°C.
Può sopportare brevi periodi di ristagno idrico, ma è meglio annaffiare regolarmente con moderazione.

Siepe di lauroceraso con foglie gialle e pidocchi? Leggi la risposta dell'esperto!

Nandina

Anche la nandina produce bacche rosse e fiori di colore biancastro, ma d'inverno le foglie si tingono di varie tonalità arancio-rossastre che la rendono unica nel suo genere.

Consigli utili: La pianta si adatta a tutti i tipi di terreno, resiste bene agli sbalzi di temperatura, ma soffre sotto i -10°C. Può raggiungere i 2,5 metri di altezza. È una siepe di semplice collocazione, dal pieno sole alla piena ombra, ma soffre nelle zone troppo ventose. La concimazione della nandina si effettua a febbraio. È una siepe facile da gestire. Predilige i terreni freschi e ben drenati.

Ginestra

La ginestra  una delle specie più ricercate, i suoi rami sono spinosi, ma si ricoprono di una rigogliosa fioritura di colore giallo intenso ed è da sempre molto apprezzata per il suo profumo.

Consigli utili: La ginestra predilige il caldo e le posizioni soleggiate. Si adatta a diverse tipologie di terreno, ma è consigliabile coltivarla solo se si ha a disposizione un terreno
abbastanza alcalino
. Questa siepe richiede una cura meticolosa soprattutto alle radici.

Piante autoctone, arboree e a cespuglio per il mio giardino? 

Rose rampicanti

La bellezza di questa pianta sta nella prolungata fioritura che dura molti mesi, regalando uno splendido aspetto all'intero giardino. Le rose rampicanti sono disponibili in molti colori: rosso, rosa, bianco, giallo, arancio e fucsia.

Consigli utili: Questa pianta da siepe necessita di una posizione soleggiata, ma non al sole diretto e al riparo da correnti troppo forti. Può raggiungere i 2 metri di altezza. I periodi migliori per piantarla sono le mezze stagioni su un terreno con un buon drenaggio. L'annaffiatura non deve superare le due volte a settimana, facendo attenzione a non bagnare le foglie per evitare la comparsa di muffe. La potatura delle rose rampicanti va fatta a fine inverno.

Quali piante rampicanti per il mio balcone?

Biancospino

Il biancospino è una delle piante da siepe più suggestive ed è raro vederlo come siepe. Prima ci delizia con un'abbondante fioritura di piccolissimi fiori bianchi, rosa o rossi, che successivamente si trasformano in splendide bacche rosse.

Consigli utili: Il biancospino di solito non supera i 5 metri di altezza, ma può arrivare fino a 12. La coltivazione è semplice e non richiede una particolare manutenzione. Non teme il freddo. La pianta predilige terreni calcarei e molto ricchi. L'irrigazione deve essere regolare e abbondante.

Caryopteris

La pianta di caryopteris ha una fioritura molto lunga, inizia a maggio e termina non prima della fine di settembre. La fioritura si manifesta con meravigliosi fiori dal colore blu intenso riuniti in piccoli grappoli.

Consigli utili: Il caryopteris è un arbusto facile da coltivare ed è raro che superi i due metri d'altezza. La manutenzione è pressoché inesistente. La pianta resiste al caldo, al freddo e alla siccità. Predilige posizioni soleggiate, ma si adatta anche alle zone più ombrose. L'irrigazione deve avvenire solamente se il terreno è ben asciutto.

La siepe sempreverde fiorita è un ottimo modo per rendere il giardino ordinato e accogliente anche nei mesi invernali. Ogni tipo di siepe ha la sua personalità e, se curata con attenzione, è capace di ragalare paesaggi suggestivi e rilassanti.


Leggi anche "Le piante del mio giardino" e "Le bacche invernali", e-books scaricabili gratuitamente dal nostro Portale!

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da Redazione

Redazione

Portale del Verde è l'enciclopedia online del giardinaggio e delle piante con oltre 5000 schede di varietà botaniche e oltre 17.000 aziende che operano nel settore orto florovivaistico. È l'unico portale web in Italia che dà la possibilità a tutti gli appassionati di giardinaggio di fare domande e ricevere una risposta gratuitamente da una redazione formata da oltre 50 esperti autorevoli, uno per ogni specifica nicchia, provenienti dal mondo del verde. 

E' presente inoltre l'unica libreria online GRATUITA con 27 e-book di altissima qualità sul mondo del Giardinaggio.

E per chi amasse approfondire tramite video, può visitare il canale Youtube dove gli esperti approfondiscono varie tematiche sulle specifiche varietà di piante e fiori da loro trattate.