Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Sansevieria - Pianta grassa da appartamento

Pubblicato il 27/01/2016 da Marco Alberti in Piante Grasse
Sansevieria - Pianta grassa da appartamento

La Sansevieria è una pianta succulenta da appartamento, origina di Asia e Africa tropicale. Essa conta circa 60 specie di erbacee perenni. Tutte presentano foglie carnose lanceolate, erette e coriacee, che spuntano in fasci fusto sotterraneo, lunghe da 30 centimetri sino a 1,20 metri.

I fiori sono poco appariscenti, portati da un'infiorescenza a forma di spiga.

Poche comunque sono le specie di questa varietà di pianta succulenta da appartamento effettivamente coltivate e, che quindi, si trovano anche nei vivai.

La più nota fra tutte è Sansevieria trifasciata Laurentii” comunemente chiamata "Pianta serpente" o "Lingua di suocera", varietà orticola di una specie africana che evidenzia belle foglie sempreverdi variegate di giallo, rigide e contorte lunghe sino a 1 metro, in rosette larghe altrettanto, con corte spine terminali. La fioritura rara in appartamento avviene in primavera con l’esposizione di fiori bianchi, in spighe alte 1 metro. Le sue esigenze climatiche la vogliono resistente sino a -2°C, con acqua moderata, ed esposizioni semi-ombrose.

Un'altra specie in questi ultimi anni sempre più coltivata è Sansevieria cylindrica originaria del Kenya: si tratta di una succulenta alta sino a 90 centimetri, con rosetta di foglie verdi cilindriche lunghe altrettanto, senza spine, striate verticalmente, ad apice acuto.

L'epoca di fioritura coincide con l'estate. E i suoi fiori sono di colore bianco sporco. Ha esigenze climatiche simili alla specie precedente, resistendo sino a 0°C, in esposizioni soleggiate o in semi-ombra.

Sanseveria - Coltivazione

Sopportano bene l'habitat caldo e a volte troppo secco degli appartamenti.

Per sperare nella fioritura e in una crescita armoniosa è bene eseguire la concimazione, usando come fertilizzanti liquidi presenti in commercio, specifici per la tipologia "pianta succulenta da appartamento", con cadenza mensile in primavera-estate.

Il rinvaso sarà eseguito in primavera, allo scopo di permettere alla pianta di crescere in larghezza e altezza.

Per il terreno usare una composta per piante grasse, ben drenata. È meglio evitare la lucidatura fogliare con prodotti chimici, potrebbero essere dannosi per l’epidermide, causando anche ustioni alla lamina: meglio usare un panno umido per togliere la polvere e gli insetti come le fastidiose cocciniglie.

Evitare inoltre di bagnare direttamente le foglie che potrebbero così marcire, in quanto se presenti anche piccole ferite l'acqua favorisce l'insorgenza di batteriosi fogliari, con formazioni di macchie scure che si possono estendere a tutto l’organo. La propagazione avviene per seme, divisione di rizoma o talea di foglie per le varietà non colorate.

Sanseveria colpita da malattia batterica: cosa fare?

Piante d'appartamento più adatte a chi non ha il pollice verde

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da marco_alberti

marco_alberti

Marco Alberti è Dottore Forestale, esperto in Piante Cactacee e Succulente, e autore di alcuni studi e volumi sulla flora spontanea e ornamentale. In particolare si occupa di piante succulente coltivate in Italia sia nei giardini pubblici che a livello amatoriale e acquistabili presso vivai specializzati.

La lunga carriera professionale del professor Alberti è costellata di esperienze lavorative di successo, arricchite da Studi botanici, ecologici e paesaggistici, Consulenze per progettazione di aree verdi con analisi paesaggistica, valutazione di impatto ambientale, studi d’incidenza ecologica, Pianificazione forestale per le proprietà di numerosi comuni ed istituzioni locali; Progettazione e direzione lavori in ambito forestale.

Il professor Alberti è docente e autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative ed è stato relatore in seminari e convegni.

Se desideri saperne di più sulle Piante Cactacee e Succulente, contatta Marco Alberti:

Dottore Forestale Marco Alberti
via Giulio Cesare, 61
18012 Bordighera (IM)
cellulare: 3293115080