Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Parchi naturali: alla scoperta dei tesori più belli d'Italia

Alla scoperta dei piccoli tesori del Paese, senza grandi spostamenti

Parchi naturali: alla scoperta dei tesori più belli d'Italia

Per fare trekking, delle passeggiate, oppure semplicemente passare qualche ora immersi nella natura non occorre (come a volte erroneamente si pensa) percorrere centinaia se non migliaia di chilometri.

Spesso a poca distanza da grandi e piccoli centri urbani e a pochi minuti di auto, o addirittura a piedi da casa, si trovano luoghi di cui molti ignorano l'esistenza, che nulla o poco hanno da invidiare alle mete più gettonate!

Un esempio sono gli innumerevoli parchi e riserve: non solo gli stupendi parchi nazionali, ma anche quelli "minori", come quelli interregionali, regionali, riserve, aree protette e via dicendo che si trovano un pò ovunque nel nostro bellissimo Paese e che ci danno la possibilità di riavvicinarci alla natura e conoscerne i ritmi, osservare gli animali che ci vivono e la rigogliosa flora spontanea.

escursioni in natura - parco addaQuindi al di là delle informazioni che darò, che nel mio caso riguardano il Parco Regionale Adda Sud (il mio parco sotto casa), invito chi legge questo post a documentarsi ed esplorare i parchi vicino alla propria: non ve ne pentirete! Come anticipato, nei dintorni di casa mia ed a poche decine di chilometri a Sud di Milano, c'è il Parco Regionale Adda Sud, che segue il basso corso del fiume Adda estendendosi per decine di chilometri nei territori delle province di Lodi e Cremona.

Accessibile da numerosi punti, ha la sede nel comune di Lodi, e 2 Centri visita: uno a Villa Pompeiana, nell'ex-oratorio di San Michele, una chiesetta originaria del XII° sec. e uno a Castiglione d'Adda nei pressi della Riserva Naturale Orientata Adda Morta - Lanca della Rotta, dove vi è una grande sala polifunzionale che ospita una Xiloteca, una collezione di insetti imbalsamati, ed una piccola biblioteca/videoteca. L'area, prettamente fluviale ed agricola, è caratterizzata da zone palustri, boschi rivieraschi e lanche.

Ma cos'è una lanca? In genere si forma dopo uno straripamento, quando un fiume cambia il suo pecorso, lasciando un tratto isolato più o meno lungo del vecchio alveo. E così successe nel 1976: quando l'Adda straripò modificando il proprio percorso, creando così la lanca di Soltarico, la più lunga d'Italia con i suoi 7 chilometri.

Questi ambienti umidi ospitano un'enorme varietà di avifauna tra le quali diversi tipi di Garzaie, il Falco di palude e le bellissime Cicogne bianche, che qui nidificano sempre più numerose. Anche tra i mammiferi ci sono delle curiosità: a Nord del parco c'è una popolazione di daini che si è insediata nei boschi, dove è possibile trovare anche ghiri e puzzole! Tra gli anfibi spiccano la Rana di Lataste, tritoni, rospi e la rara Testuggine palustre.

Poi ovviamente c'è pure la fauna ittica, ma passerei ore a scriverne tutti i nomi! Anche per quanto riguarda le specie vegetali le sorprese non mancano: per esempio la rara Orchis militaris, la Scilla bifolia, l'Anemone nemorosa (Anemone dei boschi), l'Helleborum niger e molte altre ancora. Insomma, di cose da vedere ce ne sono parecchie!

E tanti sono anche i sentieri che ci portano alla scoperta di tutte queste meraviglie.

Eccoli elencati:

  1. I boschi del Belgiardino
  2. Pe.dal.Adda
  3. Percorsi naturalistici presenti nel Parco
  4. In bici tra Lodi e Milano: 10 itinerari ciclabili
  5. Sentiero delle libellule
  6. Sentiero della biodiversità
  7. Percorsi dell'arcobaleno
  8. Percorsi Adda da scoprire

E li potete consultare a questo indirizzo: http://www.parcoaddasud.it/portale/it/percorsi.html

Dove trovate anche gallerie immagini, pubblicazioni riguardanti la flora e la fauna scaricabarili (http://www.parcoaddasud.it/portale/it/pubblicazioni-menu/libri.html) e altro ancora.

Quindi cosa aspettate? La primavera sta arrivando, ed in molti casi è il periodo migliore per visitarli, soprattutto se siete appassionati di flora.

E se non conoscete quale sia il parco o la riserva più vicina a casa e cosa c'è da vedere, lascio questo link dove potete consultare diverse schede relative alle varie aree protette suddivise per regione: http://www.parks.it/
 

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da 25_mq_di_verde

25_mq_di_verde

La passione di Giampietro per il mondo vegetale è abbastanza recente.

Fino a pochi anni non pensava neanche all'idea di occuparsi di una piantina o un fiore. Poi tutto è iniziato con qualche vaso sul balcone, da qui l'esigenza di trovare una casa con uno spazio esterno, per quanto piccolo. 

25mq-di-verde è un blog nato insieme al piccolo giardino che rappresenta.

JampyB

http://25mq-di-verde.blogspot.it/