chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Alberi da giardino: un toccasana per la nostra salute

Alberi da giardino: un toccasana per la nostra salute

Gli alberi sono il cuore verde di ogni giardino, l'abbraccio che accoglie al rientro e il ristoro dalla calura estiva. L'albero da giardino risponde al bisogno primitivo dell'uomo di plasmare la natura, di toccare con le proprie mani la terra e di sentirne il profumo, magari dopo un temporale.

Breve storia degli alberi da giardino

Nella memoria comune, uno dei primi riferimenti storici riguardo gli alberi da giardino risiede nei famosi giardini dell'Alhambra.
Nella splendida cornice di Granada, i Mori crearono un trionfo di alberi sempreverdi, da frutto e ornamentali.
Dall'Italia alla Francia fu un fiorire di giardini dove gli alberi venivano scelti per ornamento e colore ed erano intervallati da vasche bellissime fontane.

Alberi da giardino: quali scegliere

Scegliere un albero per il proprio giardino è un'impresa che può rivelarsi ardua per l'enorme varietà di piante che si distinguono per colori, profumi o forme.
Gli alberi da giardino sempreverdi sono una scelta da prediligere in quanto non soggetti alla perdita di foglie.

Appartengono a tale specie le conifere, caratterizzate da una resina odorosa e da una chioma fitta e gradevole.
L'albero sempreverde annovera specie che crescono bene al freddo, come il pino, e altre che invece prediligono un clima mediterraneo, come ad esempio l'ulivo o il mirto.

Se si preferiscono alberi da giardino con fiori colorati, ad esempio rosa o rossi, la scelta ricade sulle specie esotiche.
Tra queste vanno annoverate le palme, da prediligere per le foglie grandi e decorative e adatte a vivere soprattutto sulle coste. Le foglie colorate e dalle intense sfumature sono le caratteristiche principali degli alberi da giardino appartenenti alla famiglia delle caducifoglie, quali l'acero o la meravigliosa mimosa, caratterizzata da una miriade di piccoli fiori gialli.

Dove piantare l'albero da giardino

Scegliere la posizione che dovranno assumere gli alberi da giardino è un passaggio importante.
La giusta alternanza tra alberi sempreverdi, con fiori colorati o alberi da giardino con basso o alto fusto, determina il futuro del giardino stesso.

Il primo fattore fondamentale è considerare le dimensioni della pianta al massimo del suo sviluppo.
Scegliere dove piantare un albero da giardino è importante per quelle specie che presentano profonde radici e che vanno distanziate le une dalle altre e soprattutto poste a distanza di sicurezza dalle abitazioni.

Altro passaggio fondamentale per determinare dove piantare un albero è considerare la chioma, che può essere più o meno grande. In linea generale, occorre aver ben presente la forma e la struttura del giardino e adattare in base a tali parametri la scelta della posizione di ogni albero.

Accanto alla preferenza puramente estetica di un albero da giardino, sia esso con fiori colorati o sempreverde, occorre conoscere alcuni elementi fondamentali della crescita e dello sviluppo. In questo modo si è certi di effettuare la scelta della corretta posizione per ogni esemplare.

La scelta dell'albero da giardino

Occorre tener presente alcuni fattori fondamentali nella scelta dell'albero da giardino, quali ad esempio lo spazio, il clima e il tipo di terreno.

  • in linea di massima nelle zone con clima mite la scelta ricade su alberi da giardino con fiori colorati, come i ciliegi;
  • il clima freddo predilige le conifere ma trovano largo impiego alberi come i meli o la splendida magnolia conifera;
  • le zone con clima mediterraneo favoriscono lo sviluppo e la crescita di alberi da giardino sempreverdi, con fiori e resistenti come l'ulivo, gli agrumi o le palme.

Come piantare un albero da giardino

Al momento dell'acquisto occorre scegliere arbusti in salute senza parti malate.
Dopo aver stabilito la posizione di ogni singolo albero da giardino, andranno scavate delle buche di dimensioni non eccessive e alla giusta distanza le une dalle altre.

Il piccolo albero va interrato con cura, al centro della buca. Le radici devono essere coperte dalla terra che andrà compressa con decisione. Successivamente, il piccolo arbusto da giardino deve essere innaffiato regolarmente.

La cura degli alberi da giardino

Occorre prestare molta attenzione alle innaffiature degli alberi da giardino.

  • durante la stagione estiva, vanno effettuate nelle ore meno calde della giornata;
  • in inverno, sono da evitare le innaffiature serali, in quanto l'acqua può gelare e causare danni permanenti all'albero da giardino;
  • nella stagione fredda, le specie più delicate vanno protette con appositi teli. Il terreno deve essere curato con regolarità per favorire uno sviluppo sano e rigoglioso delle foglie e dell'apparato radicale.

La potatura degli alberi da giardino

Gli alberi da giardino sempreverdi, con fiori o da frutto, hanno bisogno di cure specifiche come la potatura.
Tale pratica assicura loro uno sviluppo sano e in piena salute. La potatura deve essere effettuata con la massima attenzione possibile. I tagli vanno puliti e tagliati il più possibile vicino a una gemma.

Occorre scegliere rami caratterizzati da un diametro non troppo grande e il taglio deve essere effettuato in maniera obliqua e decisa. La potatura va fatta in alcuni periodi specifici dell'anno, per questo è importante essere a conoscenza del momento opportuno e soprattutto del tipo di taglio che si andrà ad effettuare sull'albero da giardino. Tramite tale pratica, si evita una crescita disordinata e enorme della pianta stessa.

L'albero si arricchisce di nuove foglie e i fiori ricevono un forte stimolo necessario al loro sviluppo. La potatura è anche un mezzo per salvare piante da giardino vecchie o che sembrano versare in uno stato di cattiva salute.

La concimazione degli alberi da giardino

La concimazione va effettuata a partire dai mesi primaverili fino a ottobre inoltrato.
In commercio esistono numerose varietà di concimi adatti ad alberi da giardino oppure specifici per quelli sempreverdi o con fiori.
L'importante è scegliere il concime adeguato formulato con la corretta quantità di ossigeno, azoto e minerali che possano dare alla pianta tutte le sostanza nutritive di cui ha bisogno.

La riproduzione di un albero da giardino

Il taleaggio è il sistema più efficace per riprodurre un albero da giardino. Occorre prelevare con cura la parte del ramo dove nasce la foglia. Questa porzione di ramo va interrata, una volta spogliata dal fogliame, in un terriccio opportunamente addizionato con torba e sabbia.
Dopo averlo inumidito, si procede all'interramento del ramo, a una profondità di circa 3 cm. A questo punto, non resta altro che posizionarlo vicino a un fonte luminosa e innaffiarlo con regolarità. 

Si può velocizzare e aiutare il processo di radicazione della talea con l'uso di ormoni radicanti, che forniscono in modo completo tutti i nutrimenti di cui la pianta necessita.

Le malattie degli alberi da giardino

Gli alberi da giardino, sia sempreverdi che da fiore, sono soggetti a numerose malattie.
La caduta delle foglie e il loro progressivo ingiallimento è dovuta a un'infestazione da parte degli afidi.

Tali minuscoli parassiti si nutrono della lamina presente sulle foglie e sono facilmente riconoscibili per la presenza di fitte ragnatele. I danni provocati da tali insetti sono numerosi, in quanto apportano alla pianta virus e funghi estremamente pericolosi.

Un altro temibile parassita è la mosca bianca, la quale attacca gli alberi in condizioni di estrema umidità ed è particolarmente difficile da debellare. 

Prevenzione e trattamento delle malattie degli alberi da giardino

Al termine dei mesi più freddi, occorre togliere tutte le foglie cadute alla base dell'albero.
Tali cumuli sono infatti materiale fertile per lo sviluppo di parassiti e muffe. Allo stesso modo vanno rimossi tutti i rami che presentano malattie e anomalie varie.

La vegetazione infetta che viene tolta va bruciata, il più lontano possibile dagli alberi da giardino sani.
Una soluzione di solfato di ferro sarà ideale per cicatrizzare tagli e ferite dell'albero da giardino.
In commercio esistono apposite paste che vanno applicate sui rami. Il colletto della pianta va opportunamente trattato con una speciale spazzola che serve a togliere muffe e a debellare un inizio di malattia della pianta stessa.

Curiosità sugli alberi da giardino

La presenza di un albero da giardino è un elemento di estrema importanza non solo per la salute del pianeta, ma anche per quella delle persone.
Scegliere di piantare un albero nel proprio giardino vuol dire assicurarsi una fetta di aria pulita e sana.
È stato infatti provato scientificamente che una famiglia di quattro persone riceve in media ossigeno sufficiente per un anno, grazie alla presenza in giardino di un albero di medie dimensioni.

Leggi gli articoli del blog su ALBERI DA GIARDINO:

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da Redazione

Redazione

Portale del Verde è l'enciclopedia online del giardinaggio e delle piante con oltre 5000 schede di varietà botaniche e oltre 17.000 aziende che operano nel settore orto florovivaistico. È l'unico portale web in Italia che dà la possibilità a tutti gli appassionati di giardinaggio di fare domande e ricevere una risposta gratuitamente da una redazione formata da oltre 50 esperti autorevoli, uno per ogni specifica nicchia, provenienti dal mondo del verde. 

E' presente inoltre l'unica libreria online GRATUITA con 27 e-book di altissima qualità sul mondo del Giardinaggio.

E per chi amasse approfondire tramite video, può visitare il canale Youtube dove gli esperti approfondiscono varie tematiche sulle specifiche varietà di piante e fiori da loro trattate.