Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Piante grasse e succulente resistenti al freddo

Le specie di piante grasse indicate per gli inverni rigidi

Pubblicato il 10/10/2016 da Marco Alberti in Piante Grasse
Piante grasse e succulente resistenti al freddo

Piante grasse e succulente: alcune accortezze per migliorare la resistenza al freddo

Molte piante grasse e succulente sopportano temperature minime biologiche ben al di sotto degli 0°C, pur arrestando le loro attività fisiologiche in attesa che si ristabiliscano le condizioni ideali per le proprie esigenze. Possiamo aiutare le piante grasse a mitigare gli effetti del freddo evitando di bagnare il terreno, usando la pacciamatura, esponendo gli esemplari in pieno sole, in esposizione sud, al riparo dai venti freddi. È bene porre a dimora sotto una tettoia, seppur in pien’aria, le specie di piante grasse con foglie carnose che possono temere la neve: questa infatti può scottarle (è il caso delle piante appartenenti alle famiglie delle Crassulaceae, Aizoaceae, Portulacaceae).

Le specie di piante grasse resistenti al freddo

Ecco di seguito i nomi delle principali specie di piante grasse resistenti al freddo e facilmente acquistabili nei vivai italiani specializzati in piante grasse, con l’indicazione della temperatura minima biologica:

Piante grasse della famiglia delle Aizoaceae

Delosperma cooperi – 23 °C
Delosperma lehmannii – 10 °C
Delosperma nubigerum  – 32 °C
Drosanthemum floribundum – 10 °C
Oscularia deltoides – 10 °C

Piante grasse della famiglia delle Asparagaceae

Agave americana – 9 °C
Agave filifera – 8 °C
Agave salmiana – 15 °C
Agave victoria-reginae – 12 °C
Manfreda maculosa – 12 °C

Piante grasse della famiglia delle Cactaceae

Astrophytum capricorne – 10 °C
Cephalocereus senilis  - 12 °C
Cereus hildmannianus – 12 °C
Cleistocactus strausii – 15 °C
Echinocactus grusonii – 10 °C
Echinopsis chamaecereus – 17 °C
Ferocactus wislizeni – 12 °C
Mammillaria elongata  - 10 °C
Mammillaria rhodantha – 10 °C
Opuntia bigelowii – 10 °C
Opuntia compressa – 25 °C
Opuntia humifusa – 25 °C
Opuntia tuna – 20 °C
Oreocereus celsianus – 12 °C
Pachycereus pringlei – 12 °C
Stetsonia coryne  - 10 °C

Piante grasse della famiglia delle Crassulaceae

Sedum palmeri  - 12 °C
Sempervivum arachnoideum  - 12°C
Sempervivum tectorum – 12 °C
Sempervivum wulfenii  - 12 °C

Piante grasse della famiglia delle Xanthorreaceae

Aloe brevifolia – 10 °C
Haworthia fasciata – 10 °C

Leggi anche l’approfondimento su come coltivare le piante grasse scritto dal nostro esperto di piante grasse, Marco Alberti: “La coltivazione delle succulente o piante grasse”.

Leggi le risposte dell'esperto su PIANTE GRASSE:

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da marco_alberti

marco_alberti

Marco Alberti è Dottore Forestale, esperto in Piante Cactacee e Succulente, e autore di alcuni studi e volumi sulla flora spontanea e ornamentale. In particolare si occupa di piante succulente coltivate in Italia sia nei giardini pubblici che a livello amatoriale e acquistabili presso vivai specializzati.

La lunga carriera professionale del professor Alberti è costellata di esperienze lavorative di successo, arricchite da Studi botanici, ecologici e paesaggistici, Consulenze per progettazione di aree verdi con analisi paesaggistica, valutazione di impatto ambientale, studi d’incidenza ecologica, Pianificazione forestale per le proprietà di numerosi comuni ed istituzioni locali; Progettazione e direzione lavori in ambito forestale.

Il professor Alberti è docente e autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative ed è stato relatore in seminari e convegni.

Se desideri saperne di più sulle Piante Cactacee e Succulente, contatta Marco Alberti:

Dottore Forestale Marco Alberti
via Giulio Cesare, 61
18012 Bordighera (IM)
cellulare: 3293115080