Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Orchidee: il triangolo della coltivazione

come coltivare le orchidee in casa

Orchidee: il triangolo della coltivazione

Rispetto ai tanti tipi di piante che si è soliti coltivare in maniera casalinga, nessuna suscita più dibattiti e riflessioni dell’orchidea. In questi anni, mi sono reso conto che l’opinione più diffusa è che l’orchidea sia un genere di pianta estremamente delicata e fragile, non adatta a vivere al chiuso e che richieda talmente tante cure da far desistere anche i più coraggiosi dal coltivarla.

In realtà, le orchidee, con la loro adattabilità, ci stupiscono spesso e volentieri, dandoci più fiducia di quella che meriteremmo, ringraziandoci con generose fioriture nel caso in cui trovino l’ambiente perfetto entro cui svilupparsi e crescere.

Come coltivare le Orchidee in casa

Per cercare di ricreare in maniera casalinga l’ambiente adatto, è indispensabile tenere presente che in natura le orchidee sono distribuite prevalentemente nella fascia tropicale e subtropicale, caratterizzata da una temperatura costante e da un’alta umidità.

Come ottenere il migliore equilibrio tra le tre componenti principali

Quindi, avendo come obiettivo principale il ricreare le condizioni ottimali per la pianta in un ambiente casalingo, possiamo identificare tre componenti principali, che costituiscono quello che io chiamo il Triangolo della Coltivazione, ovvero:

                                         

 

  • LUCE: l’illuminazione varia da genere a genere, ma tendenzialmente le orchidee non vanno esposte alla luce diretta del sole, così come non devono restarne prive.
  • TEMPERATURA: regola il ritmo delle attività della pianta, per cui una temperatura troppo bassa rallenterà i processi vitali, mentre una temperatura che tende ad aumentare li accelererà.
  • UMIDITA’: si regola attraverso le innaffiature, che devono variare nella frequenza a seconda della stagione.

Nei prossimi articoli analizzeremo più dettagliatamente queste componenti!

Giulio Celandroni

Leggi le domande dell'esperto su ORCHIDEE:

Leggi anche "Il mondo delle orchidee" e "La mia passione per le orchidee", gli e-book scaricabili gratuitamente dal nostro Portale!

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da Giulio_Celandroni

Giulio_Celandroni

Giulio Celandroni, esperto in Orchidee, è il titolare dell'azienda agricola Giulio Celandroni Orchidee - www.celaorchidee.it a San Giuliano Terme (PI), specializzata nella produzione e vendita di Orchidee.

L'azienda nasce dalla passione di Giulio per le orchidee: già all'età di 16 anni Giulio coltiva queste meravigliose piante. Ciò che caratterizza il suo approccio vivaistico è la freschezza e il desiderio di impegnarsi nella divulgazione della conoscenza delle multiformi Orchidee.

L'azienda si contraddistingue per la produzione di Orchidee rare e botaniche, in particolare Cattleya e Vanda, coltivate in una serra completamente automatizzata, costruita nell'intento di impegnarsi nella diffusione della conoscenza e nello sviluppo di queste splendide piante. L'obiettivo di Giulio è infatti prima di tutto quello di promuovere e far conoscere questa famiglia di piante, sia partecipando a mostre-mercato e fiere specializzate, disseminate nel territorio italiano, sia mediante gli strumenti tecnologici. 

Giulio Celandroni Orchidee
Via Abetone 61
56017 San Giuliano Terme
cell. 347 8811029
www.celaorchidee.it