Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

I 10 fiori da piantare in primavera

Arriva il momento dei fiori di primavera

I 10 fiori da piantare in primavera

Con l'arrivo delle belle giornate cresce la voglia di colore, di profumo e di vita.
Il metodo migliore per celebrare l'arrivo della bella stagione è quello di piantare dei fiori per decorare i propri giardini, terrazzi e balconi.

I fiori di primavera sono un connubio di bellezza, delicatezza e fragranza che rendono gli ambienti esterni della casa belli e piacevoli, arricchendoli di un tocco femminile e delicato che, oltre che decorativo, fa bene al cuore.
Quali sono i 10 fiori da piantare in primavera, adatti a vivere nei nostri spazi domestici?

Margherita


Senza alcun dubbio la Regina dei fiori di primavera, nella sua candida semplicità, piace veramente molto.

Le margherite sono semplicissime da coltivare, basta garantire loro almeno 6 ore di luce diretta al giorno e abbondante acqua quotidiana. Il periodo ideale per piantare i semi è verso fine marzo, preferibilmente in un vaso di terracotta.




Tulipano

I suoi molteplici colori lo rendono protagonista di svariate composizioni decorative, molto apprezzato anche in occasione di cerimonie, per la composizione di originali bouquet.
I bulbi vanno piantati in inverno, a novembre/dicembre, ma la fioritura del tulipano avviene verso aprile, quindi anche i tulipani sono fiori di primavera.
Se non si è provveduto per tempo ad interrarli è possibile acquistarne di già cresciuti e provvedere il prossimo inverno ad integrare il vaso con nuovi bulbi, magari di diversi colori, per creare una composizione creativa.


Rosa

Fiorisce a maggio, quindi le rose sono considerate fiori di primavera inoltrata.
Non semplici da coltivare in vaso, bisogna scegliere la qualità adatta e avere cura di farsi consigliare un buon terriccio, anche in base alla zona in cui si vive. Si possono apportare accorciature dei rami più lunghi, delle rose che nascono a cespuglio, per velocizzare la loro fioritura. La potatura più importante viene effettuata, invece, a fine inverno.
Necessitano di molta luce, quindi è bene posizionarle in una zona che sia spesso soleggiata e di un buon concime per supportarne l'adeguato nutrimento.
 

Leggi anche il bellissimo articolo sulle Rose, dal significato dei suoi colori alla composizione dei bouquet: clicca qui.
Altri approfondimenti sulle ROSE:

Ranuncolo

Si tratta di un bellissimo fiore, poco comune ma molto apprezzato.
I ranuncoli sono fiori di primavera spontanei, freschi, dall'aspetto giovanile ed affascinante, grazie anche al loro colore brillante. Estremamente semplici da coltivare, visto che rientrano nella categoria dei fiori di campo, basta fornire loro un terreno molto soffice e garantire loro una buona dose d'acqua quotidiana.

 

Violetta

Prende il nome dal suo classico colore, bellissimo, viola intenso.
Le viole sono fiori che comunicano romanticismo ed innocenza, meglio piantarle nella terra che non in vaso, necessitano di un terreno morbido e di molta acqua e luce e fioriscono tra aprile e maggio. Sono fiori di primavera particolari, piccoli e dall'aspetto elegante, molto femminili e decorativi.
 

 

Primula

Il suo nome deriva dalla precocità della sua fioritura.
Le primule, infatti, sono i primi fiori di primavera a sbocciare, verso febbraio/marzo.
Crescono in mazzetti da 4/5 e hanno un delicato colore bianco alle estremità dei petali e giallo squillante al centro.
Crescono benissimo anche in condizioni di ombra e senza grande bisogno di cure ed attenzioni, essendo fiori che, solitamente, nascono spontaneamente nei sottoboschi.



Geranio

Fiorisce tutto l'anno ma esplode, letteralmente e rigogliosamente, verso aprile/maggio, quindi anche i gerani sono considerati fiori di primavera a tutti gli effetti. Esistono in tutte le tonalità di rosa, in versione bianca o rossa accesa.
Fiori particolari e dalla forma originale, non impegnativi da coltivare, adatti anche ai neofiti del giardinaggio e dalla splendida resa decorativa. 

 


 

Begonia

Consigliabile piantarla in vasi tondi e bassi, utilizzando un buon terreno.
La coltivazione delle begonie non è difficile ma sono fiori di primavera piuttosto delicati quindi vanno curate con qualche attenzione. Particolare cura va dedicata all'annaffiatura, che deve essere ben calibrata, per fare in modo che sia abbondante ma che non provochi ristagni d'acqua che potrebbe far marcire la pianta velocemente.

 


Gerbera

La gerbera variante più grande e colorata della margherita.
La varietà di colori è il punto forte delle gerbere, fiori di primavera che portano con sè davvero tutti i colori primaverili: viola, bianco, arancio, giallo e rosso. Unico suggerimento per la buona coltivazione di questo fiore è prestare molta attenzione ai ristagni d'acqua che minacciano di rovinarlo.
La coltivazione della gerbera può avvenire anche in zone non particolarmente soleggiate perché non teme molto l'ombra.

 

Narciso

Grazie a suo colore bianco-giallo, il narciso simboleggia il sole, l'arrivo del caldo e l'energia vitale.
I narcisi sono fiori di primavera a bulbo, precoci, fioriscono ai primi di marzo e restano rigogliosi fino all'autunno.
E' consigliabile piantarli in terreni sabbiosi e fare attenzione a togliere, ogni volta che si compaiono, le foglie secche o rovinate, per permettere la crescita forte e sana del fiore.


Non resta altro da fare che scegliere, tra questi 10 fiori da piantare in primavera, il proprio preferito ed affrettarsi a piantarlo, per avere, tra un mese o due, un balcone oppure un giardino fioriti e profumati, naturalmente decorati grazie a questi splendidi orpelli che Natura ci offre.

Bulbi da fiore perenni: il narciso

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da Redazione

Redazione

Portale del Verde è l'enciclopedia online del giardinaggio e delle piante con oltre 5000 schede di varietà botaniche e oltre 17.000 aziende che operano nel settore orto florovivaistico. È l'unico portale web in Italia che dà la possibilità a tutti gli appassionati di giardinaggio di fare domande e ricevere una risposta gratuitamente da una redazione formata da oltre 50 esperti autorevoli, uno per ogni specifica nicchia, provenienti dal mondo del verde. 

E' presente inoltre l'unica libreria online GRATUITA con 27 e-book di altissima qualità sul mondo del Giardinaggio.

E per chi amasse approfondire tramite video, può visitare il canale Youtube dove gli esperti approfondiscono varie tematiche sulle specifiche varietà di piante e fiori da loro trattate.