chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Il ruolo delle stagioni in un giardino

Come progettare uno spazio verde bello ed affascinante tutto l'anno

Il ruolo delle stagioni in un giardino

Quando progettiamo un giardino, uno degli aspetti da considerare è come renderlo bello in tutte le stagioni dell'anno. In genere il pensiero vola subito alle variopinte fioriture primaverili ed estive mentre è indispensabile tener conto della consistenza e della forma delle foglie, del colore della corteccia, di frutti e bacche, cosicchè la bellezza del giardino non s'interrompa mai. In fase di progettazione, la forma delle piante e la disposizione degli arbusti e degli alberi decidui gioca un ruolo fondamentale, che può fare la differenza soprattutto quando il nostro giardino ha piccole dimensioni. Ma c'è un altro elemento che può risultare determinante nell'efficacia dei risultati: il colore.

Colore, colore, colore: è questo il ruolo delle piante che, con le loro molteplici varietà, troviamo in più periodi dell'anno.

Ogni giardino per quanto ben costruito ha bisogno di colore. Grazie a questo elemento, è possibile movimentarlo azzardando accostamenti oppure creazioni monocolore per ogni stagione. In genere la scelta per il giardino va dalla primavera con panzè primule pratoline, alla primavera avanzata con gerani, begonie, petunie, alisso, tagete, surfinie. 

La scelta primaverile è molto ampia ed ogni varietà oggi è supportata da tantissime cultivar diverse. In autunno, ad arricchire ed impreziosire il giardino con i loro colori, sono i ciclamini, le panzè e i cavoli da fiore.

Queste che ho nominato sono tutte varietà conosciute ma non dimentichiamoci che ci sono molte altre varietà che non ho menzionato, ma che meritano il loro giusto riconoscimento: ad esempio le piante perenni con foglia colorata da inserire in giardino in composizione con le stagionali in genere.

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da vivaio_pinzaglia

vivaio_pinzaglia

Dal oltre 40 anni il Vivaio Pinzaglia di Bassano in Teverina (VT), di cui Francesca è titolare dal 1987, rappresenta un'autorità nel campo della cura e manutenzione del verde e nell'ambito della progettazione giardini e realizzazione spazi verdi.

Francesca Pinzaglia, paesaggista e pittrice, è esperta nella progettazione giardini e nella creazione di splendidi scorci verdi. Da anni cura e gestisce personalmente l'azienda in ogni sua attività: vendita diretta, progettazione giardini e realizzazione angoli verdi. Oltre ad essere esperta di piante da esterno e grande conoscitrice della crescita ed ubicazione di arbusti, alberi, perenni, erbe spontanee, Francesca è anche disegnatrice di giardini, piccoli e grandi. "Utilizzo le piante come se fossero colori nella realizzazione dei miei lavori. I miei obbiettivi sono condividere e trasmettere la passione per le piante il giardino, in tutte le sue forme": ecco la filosofia che ispira i suoi lavori.

Il Centro Giardino Vivaio Pinzaglia possiede un'ampia collezione di arbusti e piante erbacee perenni, tra le quali soprattutto graminacee di ogni specie. Dalle piante autoctone a piante rare e ricercate, da piante tropicali alle conifere, dalle cactacee alle stagionali. 

Centro Giardino Pinzaglia
Via Valle Rote, 7 – 01030 – Bassano in Teverina (VT)
Tel +39.0761.40.70.09
Cell.: +39.329.74.12.331
www.vivaiopinzaglia.it