Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Il Parco di Monza e le sue meraviglie

Un parco ricco di storia e natura per tornare bambini

Il Parco di Monza e le sue meraviglie

Se vi chiedessimo i primi 3 grandi parchi cittadini che vi vengono in mente, cosa ci rispondereste?

Scommettiamo Central Park a New York, Hyde Park a Londra e Parc Guell a Barcellona (optando anche per il Bois de Boulogne di Parigi).

Magari qualcuno di voi potrebbe inserire il Parco Sempione di Milano, ma pochi di voi nominerebbero il Parco di Monza, che come forse non sapete è uno dei più grandi in Europa (il più grande se ci limitiamo a quelli circondati di mura).

Se viaggiare da qualsiasi parte d’Italia per vedere il parco può forse essere troppo, sicuramente non potete perdervi una lunga passeggiata in questo immenso spazio verde se siete in Lombardia o in zone limitrofe.

Prima un piccolo excursus: per noi il parco di Monza è stata una riscoperta, un richiamo agli anni in cui eravamo bambini e i nostri genitori ci portavano in bicicletta nel bosco che circonda la famossissima Reggia di Monza.

giardinieri-in-viaggio-parco-di-monzaChissà, magari i nostri occhi di bambini si sono anche incrociati qualche anno fa tra i numerosi percorsi che il parco offre. Di sicuro c’è che da un paio d’anni cerchiamo di ritagliarci una domenica al mese per ripulire il cervello dal caos del lavoro passeggiando tra le ville, i laghi, i viali alberati e le mille altre aree del parco di Monza. Vi consigliamo di fare lo stesso, magari portandovi l’occorrente per un gustoso picnic con amici o con la famiglia.

Ma cosa offre una domenica al Parco di Monza?

Innanzitutto potete semplicemente camminare, seguendo uno dei percorsi segnati o semplicemente perdendovi tra i viali del parco. Oppure potete cercare e visitare le 15 ville e cascine disseminate nel parco, le quali alcune abitate e attive, altre suggestive e misteriose. Il nostro consiglio è di fermarvi ad ammirare le ville Mirabello e Mirabellino, capirete voi perchè.

Se volete unire le due cose, camminando con un itinerario e mete precise, trovate degli utilissimi consiglio qui! 

Ovviamente il parco è il luogo ideale per concedersi completamente alla natura: carpini, ippocastani, platani, tigli e ciliegi segnano i viali o creano immense aree boscose, tutte accessibili a patto di avere un buon senso dell’orientamento!

Non mancano gli animali, che abitano il parco soprattutto nelle vicinanze del lago. Insomma, avete solo l’imbarazzo della scelta!

Non siete ancora convinti? Ecco qualche breve “tip” che di certo farà salire la vostra curiosità!

  • Sapete chi istituì per primo il Parco di Monza?

Nientemeno che Napoleone, che nel 1805 decise di farne una tenuta agricola modello e una riserva di caccia che fosse più grande di Versailles.

  • Sapete che la magnifica villa e i Giardini Reali risalgono al 1777?

Se visitate il parco, non potete perderveli!

  • Sapete che presso la Cascina Bastia potete anche noleggiare delle biciclette?

Così potrete girare tutto il parco senza faticare troppo!

  • Sapete che è possibile dormire nel parco?

Si può alloggiare scegliedo tra il Camping Autodromo (da Aprile a Settembre) e l’Ostello Costa Alta

  • Sapete che c'è anche una biblioteca?

All'interno di Villa Mirabello c'è una splendida biblioteca.

Non ci resta che dirvi, ENJOY PARCO DI MONZA! 

Per ulteriori informazioni sul parco e sul complesso della Reggia: www.reggiadimonza.it

Scopri gli altri Orti botanici e giardini in giro per l'Italia e nel mondo:

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da tra_orto_e_giardino

tra_orto_e_giardino

Jacopo e Silvia sono i blogger di Conversazioni tra Orto e Giardino, un blog che racconta la passione per il giardinaggio e le esperienze nel mondo green a 360° di due giovani amanti del Verde: dai consigli sulle piante da giardino a quelli su come seminare nell’orto, dai viaggi a tema alle mostre e fiere più importanti. 

Il blog nasce per offrire consigli e suggerimenti a tutti gli appassionati del verde che cercano idee e spunti per migliorare il proprio giardino, ma anche per visitare itinerari green suggestivi ed interessanti all'insegna della Natura, delle manifestazioni e degli eventi che gravitano attorno al mondo del Verde. 

Gli esperti di Conversazioni tra Orto e Giardino sapranno darvi "golosi" consigli anche per ciò che riguarda le ricette da preparare in cucina con i prodotti del vostro orto.

Conversazioni tra Orto e Giardino
Tel. 3358355946
www.conversazionitraortoegiardino.com