chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

L'elegantissima Buddleja Lindleyana, arbusto dalla fioritura di lunga durata

L'elegantissima Buddleja Lindleyana, arbusto dalla fioritura di lunga durata

Il genere Buddleja comprende numerosissime specie e, all'interno di ognuna di esse, tante varietà con caratteristiche, colori e profumi diversi.

Oltre alle note Davidii, troviamo una serie di piante davvero interessanti, altrettanto belle ma poco conosciute.

Tra queste spicca la Buddleja Lindleyana, una pianta davvero elegantissima. Fu introdotta in Europa a metà del '800 dal botanico inglese Robert Fortune, il quale decise di darle il nome "Buddleja Lindleyana" in omaggio al botanico John Lindley. Originaria di numerose regioni di Cina e Giappone, è un arbusto deciduo dall'accrescimento molto lento: in una decina di anni raggiunge l'altezza e l'ampiezza definitive. Inoltre, trattandosi di una buddleja, l'accrescimento risulta insolitamente contenuto dal momento che raggiunge difficilmente i 3 metri di altezza.

Le foglie della Buddleja Lindleyana sono di colore verde intenso e lunghe fino a 20 cm. In tarda estate, all'apice dei rami compaiono lunghi panicoli spargoli leggermente ricurvi, composti da fiorellini lilla lunghi da 1 a 2 cm praticamente inodori. La fioritura dura a lungo, fino ad autunno inoltrato.

La Buddleja Lindleyana predilige terreni sabbiosi, rocciosi, calcarei ed argillosi ma ricchi, freschi e ben drenati. Si adatta a tutti i tipi di ph, quindi sia acidi sia neutri ed alcalini.

Apprezza il pieno sole come la mezz'ombra e, per quanto tolleri anche le basse temperature (nei paesi di origine la sua distribuzione va infatti dai 200 ai 2500 metri s.l.m), richiede un'esposizione al riparo dai venti freddi, quindi è opportuno evitare di posizionarle a nord.

Come tutti i tipi di buddleja, anche la Buddleja Lindleyana richiede potature correttive che, data la lentezza della crescita, non dovranno mai essere drastiche bensì mirate a correggere qualche ramo qua e là.

È opportuno concimarla almeno una volta l'anno.

La riproduzione avviene per talea da materiale semi legnoso raccolto in estate.

Si tratta di una pianta robusta che non conosce grosse avversità, con la doverosa precisazione che, se la pianta è coltivata in serra, può andare incontro all'attacco del ragnetto rosso o della farfallina bianca.

 

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da kety_cialdi

kety_cialdi

Kety Cialdi è una delle vivaiste produttrici dell'Associazione Pollici Rosa - www.pollicirosa.com, vivaio fondato nel 2012 da Rita Paoli e Francesca Moscatelli ed ora diretto esclusivamente da Kety ed Alberta Ballati, con lo scopo di promuovere “al femminile” il vivaismo pistoiese di qualità. La cooperativa di donne vivaiste appartiene al Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi - www.coppt.com e tratta il canale di vendita privato, sia al dettaglio che tramite ecommerce.

Nel1992 Kety ha scelto di dedicarsi completamente alla storica attività di famiglia: la coltivazione di piante ornamentali da esterno.

Nei quasi nove ettari di terreni a Pistoia fra alberature, cespugli da fiore, frutti minori e conifere, Kety pota, innesta, invasa, carica e scarica, guida camioncino, muletto e trattore. Oggi coltiva piante e varietà per il Vivaio Pollici Rosa di Pistoia, che propone agli appassionati tutti i tipi di piante da giardino, con una grande variabilità di specie dedicate agli spazi verdi e ai giardini: Giovani piante; Cespugli; Conifere; Ortensie hydrangee; Climber - rampicanti; Alberi e fruttiferi; Specie erbacee; Bambu phormium; Specie acquatiche; Rose; Specie per i climi caldi; Palmacee e cactus.

Pollici Rosa
Via Vergine dei Mei 2B 
Casenuove di Masiano, 51100 Pistoia
(all'interno della sede del Consorzio Ortovivaisti Pistoiesi)
Kety: cell.329-5940067
Alberta: cell.335-5242534
www.pollicirosa.com