chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Pomodori ripieni - Interessante ricetta estiva

Pubblicato il 22/06/2016 da in Cucina e Giardinaggio
Pomodori ripieni - Interessante ricetta estiva

Se ci chiedete quale è la verdura che preferiamo in estate abbiamo una sola risposta: i pomodori! E a chi non piacciono? In estate i pomodori sono finalmente di stagione, il loro sapore e colore assume il profumo stesso di questi mesi caldi e assolati (anche se mentre scriviamo questo post non sono proprio così visto il diluvio che si sta abbattendo su Milano).

In cucina li usiamo tantissimo, dalle insalate ricche e rinfrescanti, alle semplici capresi, alle insalate insolite con l’anguria (se non li avete mai provati insieme dovete farlo!), alla passata di pomodoro che la mamma mette nei vasetti in previsione delle grigie giornate invernali.

Metterli nel cestino del raccolto dell’orto è una vera goduria, che lascia sulle dita il profumo delle foglie di questa pianta fantastica.

Per fare questa ricetta semplice semplice siamo passati anche dall’aiuola delle aromatiche e abbiamo colto l’aneto e la menta per dare un tocco di profumo in più al piatto e poi ci siamo diretti in cucina.

Innanzitutto ecco gli ingredienti

  • 4 pomodori grandi tipo cuore di bue (oppure 8 più piccoli tondi tipo gli insalatari o i ramati);
  • 100 gr di riso integrale;
  • ½ peperone rosso o anche un mix di peperone rosso e giallo;
  • 3 cipollotti;
  • Menta, aneto, sale e pepe.

Come si preparano i pomodori ripieni

Pomodori ripieni - come prepararliIl procedimento è assai semplice e si possono preparare con largo anticipo: si fa bollire il riso in abbondante acqua salata e poi si condisce con un filo d’olio e si lascia raffreddare.

Si condisce poi il riso con gli ingredienti scelti. Noi in questo caso abbiamo fatto appassire il peperone rosso con i cipollotti ai quali alla fine abbiamo aggiunto menta e aneto.

Intanto che il ripieno raffredda un pochino, tagliate la calotta dei pomodori, svuotateli dai semi e dall’acqua e lasciateli scolare qualche minuto capovolti. Si possono poi riempire con il ripieno. Noi abbiamo tenuto la calotta perché è carina e decorativa.

Ora volendo si possono passare in forno a 180° per una trentina di minuti, giusto il tempo che il pomodoro appassisca leggermente.

Sono ottimi caldi, ma freddi hanno un gusto incredibile!

Quello che ci piace di questa ricetta è che lascia spazio alla fantasia e ognuno può personalizzarla come preferisce, ad esempio sostituite il peperone con il tonno e i capperi, oppure la ricetta si può fare con zucchine o melanzane saltate con cumino o curcuma, basta proprio aprire il frigo e decidere.

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da