Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Corsi per imparare ad amare il proprio giardino

Conoscere le esigenze del vostro spazio verde è fondamentale per curarlo in modo giusto

Corsi per imparare ad amare il proprio giardino

Ho iniziato a fare corsi vedendo la poca informazione da parte delle persone nel trattare il proprio giardino: tagli e "distruzioni" in un giardino complesso avvengono molto frequentemente quando questo viene affidato a mani inesperte. 

Io non sono un luminare e non mi interessa un utilizzo esagerato della tecnica, ma credo sia fondamentale il dialogo con le piante e l'ambiente che le circonda. Saperle trattare e mettere a disposizione delle persone le conoscenze che ho acquisito con anni di esperienza sul campo è la mia mission riguardo ai corsi.

Vi porto un esempio per rendere questo concetto più chiaro. 

Anni fa ho fatto un giardino bellissimo e particolare per l'esposizione, rivolto a nord, con una grande influenza da parte di una montagna con castagni e faggi. Ho ritenuto opportuno di impiantare, in questa grande scarpata non troppo ripida, alcune tipologie di azalee, rododendri, pieris, faggi atroporpurea e piante perenni.

La scarpata fu impiantata completamente con queste specie ed il risultato fu veramene impressionante. All'epoca non era mia abitudine fotografare giardini e per questo motivo molto del mio lavoro non è documentato. Il problema si pose dopo l'impianto delle piante perenni, che sono state posate, posizionate ed impiantate a regola d'arte. Dopo un mese vado al giardino a controllare l'accrescimento delle piante e non le trovo più. Il giardiniere le aveva buttate perchè non le aveva riconosciute tra le erbacce. Rimango molto perplessa ma il giardiniere in questo caso è la persona di fiducia e non ha soltanto questa mansione: per questo motivo parlando con i proprietari, accenno loro l'accaduto.

Negli anni successivi non ho occasione di recarmi in questo giardino, ma vengo chiamata dopo circa 5 anni dai proprietari per verificare che il giardiniere abbia potato bene le piante. Vado una domenica pomeriggio: c'era un bel sole. 

Arrivata al giardino mi guardo intorno e mi sembra che qualcosa non vada: il giardiniere aveva potato azalee, pieris ed altre piante di sua iniziativa piante di 1mt / 2mt, a circa 30/40 cm, provocando un danno enorme sia dal punto di vista estetico che della salute di queste piante. Aveva distrutto circa 10 anni di accrescimento di queste piante, eliminando le piante perenni perchè non riconosciute e potando sconsideratamente un giardino importante perchè troppo grande. 

Questo è solo un esempio di una lunga serie.

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico

Questo articolo è stato scritto da vivaio_pinzaglia

vivaio_pinzaglia

Dal oltre 40 anni il Vivaio Pinzaglia di Bassano in Teverina (VT), di cui Francesca è titolare dal 1987, rappresenta un'autorità nel campo della cura e manutenzione del verde e nell'ambito della progettazione giardini e realizzazione spazi verdi.

Francesca Pinzaglia, paesaggista e pittrice, è esperta nella progettazione giardini e nella creazione di splendidi scorci verdi. Da anni cura e gestisce personalmente l'azienda in ogni sua attività: vendita diretta, progettazione giardini e realizzazione angoli verdi. Oltre ad essere esperta di piante da esterno e grande conoscitrice della crescita ed ubicazione di arbusti, alberi, perenni, erbe spontanee, Francesca è anche disegnatrice di giardini, piccoli e grandi. "Utilizzo le piante come se fossero colori nella realizzazione dei miei lavori. I miei obbiettivi sono condividere e trasmettere la passione per le piante il giardino, in tutte le sue forme": ecco la filosofia che ispira i suoi lavori.

Il Centro Giardino Vivaio Pinzaglia possiede un'ampia collezione di arbusti e piante erbacee perenni, tra le quali soprattutto graminacee di ogni specie. Dalle piante autoctone a piante rare e ricercate, da piante tropicali alle conifere, dalle cactacee alle stagionali. 

Centro Giardino Pinzaglia
Via Valle Rote, 7 – 01030 – Bassano in Teverina (VT)
Tel +39.0761.40.70.09
Cell.: +39.329.74.12.331
www.vivaiopinzaglia.it