chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Artemisia stelleriana

Artemisia stelleriana

Copyright immagini by ©Nova-Photo-Graphik.
Vietata la riproduzione.

Legenda Icone

Fogliame Persistente Fogliame Persistente
Fogliame Caduco Fogliame Caduco
Fogliame Semi persistente Fogliame Semi persistente
Esposizione soleggiata Esposizione soleggiata
Esposizione a mezz'ombra Esposizione a mezz'ombra
Esposizione in ombra Esposizione in ombra
Adatto ai climi miti Adatto ai climi miti
Sensibile al freddo Sensibile al freddo
Pianta poco diffusa Pianta poco diffusa
Varietà brevettata Varietà brevettata
Esposizione soleggiataEsposizione a mezz'ombra

Descrizione:

H. 40/50 cm. D.P. 50 cm.

Artemisia stelleriana possiede un portamento allargato, strisciante.

Rami spessi con foglioline bipennate, con lobi arrotondati, molto tomentosi, argentati. In autunno, le vecchie foglie prendono dei caldi toni aranciati.

Presenta infiorescenze flessibili, ramificate, più o meno erette, con capolini giallastri in Luglio-Agosto.

‘Boughton Silver’ (‘Mori’s Form’) : più prostrata ed il suo fogliame sembra ancora più bianco.

Artemisia stelleriana è utilizzata per bordure di aiuole, rocciosi, muretti, lastricati.

È consigliato tagliare gli steli in autunno.

Altezza media: 40/50 cm.
Distanza media di piantagione tra le piante: 50 cm.
Portamento: sempreverde rotondo rizomatoso rustico
Foglie: argentee tomentose profondamente lobate
Fiori: capolini gialli
Epoca di fioritura: Settembre, Ottobre
Terreno: leggero
Clima: temperato
Temperatura Minima: -15 °C
Condividi
Stampa la pagina Invia ad un amico