chiudi X
chiudi X
Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 
Trustpilot

Saxifraga

foto-saxifraga

Copyright immagini by ©Nova-Photo-Graphik.
Vietata la riproduzione.

Legenda Icone

Fogliame Persistente Fogliame Persistente
Fogliame Caduco Fogliame Caduco
Fogliame Semi persistente Fogliame Semi persistente
Esposizione soleggiata Esposizione soleggiata
Esposizione a mezz'ombra Esposizione a mezz'ombra
Esposizione in ombra Esposizione in ombra
Adatto ai climi miti Adatto ai climi miti
Sensibile al freddo Sensibile al freddo
Pianta poco diffusa Pianta poco diffusa
Varietà brevettata Varietà brevettata

Descrizione:

Il nome di questo genere deriva dal latino "Saxum" (roccia) e "Frango" (rompo), cioè rompe le rocce, facendo riferimento alla forza delle radici di queste piante. È un genere molto ampio che comprende più di 400 specie.

Temperatura: fresca o medio-calda, non inferiore a 4-7 °C in inverno.
Esposizione: luce intensa, ma lontano dal sole diretto.
Annaffiatura: generosa dalla primavera all'autunno; sporadica in inverno.
Umidità atmosferica: nebulizzare ogni tanto le foglie.
Rinvaso: ogni anno, in primavera.
Moltiplicazione: molto semplice; infilare le piantine nel terreno e tagliare il fusto quando è radicato.

Saxifraga - Caratteristiche 

Alcune specie di questo genere sono: Saxifraga stolonifera (Saxifraga nodosa), Saxifraga x arendsii, Saxifraga ombreggiato, Saxifraga rotundifolia, Sassifraga fortunei, Sassifraga retusa, Saxifraga granulata, Saxifraga oppositifolia, Sassifraga aizoides, Sassifraga irvingii, Sassifraga haagii, Saxifraga cotyledon, Saxifraga Aizoon.

Le Saxifrage sono piccole piante erbacee annuali, biennali o perenni. Le foglie possono avere forme molto diverse a seconda della specie: applausi, ovali, ago, ecc. Anche i fiori hanno forme diverse a seconda della specie, ma sono tutti piccoli e spesso appaiono a ciuffi, essendo di vari colori: giallo, bianco, rosa, viola, lilla. Fioriscono dalla primavera all'autunno, a seconda della specie.

Condividi
Stampa la pagina Invia ad un amico