Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Cytisus SCOPARIUS (Ginestra dei Carbonai)

Cytisus SCOPARIUS 'ANDREANUS'
Cytisus SCOPARIUS 'ANDREANUS' Cytisus SCOPARIUS 'BOSKOOP RUBY' Cytisus SCOPARIUS 'BIRKWOODII' Cytisus SCOPARIUS 'LA COQUETTE' Cytisus SCOPARIUS 'LENA' Cytisus SCOPARIUS 'LUNA' Cytisus SCOPARIUS 'PALETTA'

Copyright immagini by ©Nova-Photo-Graphik.
Vietata la riproduzione.

Legenda Icone

Fogliame Persistente Fogliame Persistente
Fogliame Caduco Fogliame Caduco
Fogliame Semi persistente Fogliame Semi persistente
Esposizione soleggiata Esposizione soleggiata
Esposizione a mezz'ombra Esposizione a mezz'ombra
Esposizione in ombra Esposizione in ombra
Adatto ai climi miti Adatto ai climi miti
Sensibile al freddo Sensibile al freddo
Pianta poco diffusa Pianta poco diffusa
Varietà brevettata Varietà brevettata
Fogliame Caduco Esposizione soleggiata

Nome Volgare: Ginestra dei Carbonai

Descrizione:

Cytisus Scoparius o Ginestra dei Carbonai è un arbusto dalla forma eretta e in molte regioni cresce allo stato selvatico.

Origine: Europa
Portamento: arbusto medio
Foglie: piccole tripartite
Epoca di fioritura: Maggio, Giugno
Frutti: legumi molto scuri
Terreno: fertile, ma non troppo ricco, ben drenato
Clima: temperato
Temperatura Minima: -30/-20 °C

Principali Varietà:

Le varietà Ibride sono:

'Andreanus': giallo e rosso, grandi fiori.
'Boskoop Ruby': rosso rubino. Portamento arrotondato.
'Burkwoodii': rosso e ocra. Portamento eretto.
'Comish Cream': dai fiori bianco crema
'Daisy Hill': a fiori rosa e rossi
'Donard Seeding': dai fiori rossi e arancioni sfumati di rosa.
'La Coquette': rosa e arancio. Portamento eretto.
'Lena': rosso fuoco e giallo. Compatto. Altezza: 0,50 m.
'Luna': giallo, fiori molto grandi. Vigoroso.
'Palette': rosso arancio e rosa, grandi fiori. Vigoroso.

Raggiunge l'altezza e il diametro di 2 m.

Fioritura giallo-oro in Maggio-Giugno. I rami eretti ed arcuati sono verde scuro e portano minuscole foglie verdi che si confondono con loro.

Rustico su tutti i terreni, richiede un'esposizione soleggiata e sopporta bene la potatura.

Utilizzo: isolato, a macchie o a gruppi.

Il nome scientifico "Cytisus Scoparius" deriva dalla consuetudine di produrre delle scope utilizzandone i rami.

Dal fusto si può ricavare una fibra tessile per la realizzazione di indumenti. La pianta può addirittura fornire alcuni prodotti utilizzati in sostituzione della canapa e di alcune fibre naturali come il lino e la juta. Dalla paglia residuata è possibile ricavare anche una buona cellulosa.

Alberi e arbusti di montagna: la ginestra

Condividi
Stampa la pagina Invia ad un amico