Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Porte aperte al vivaio 'Le Orchidee del Lago Maggiore'

Belgirate (VB), presso il vivaio Le Orchidee del Lago Maggiore, 25-26 Giugno 2016

Porte aperte al vivaio 'Le Orchidee del Lago Maggiore'

Appuntamento con il porte aperte del vivaio Orchidee del Lago Maggiore a Belgirate (VB). 

Quest'anno tra gli ospiti saranno presenti Ecuadorquideas di Catmen Apolo, con le sue orchidee botaniche dell'Ecuador, tra le quali tante miniature, Mondocactus di Andrea Cattabriga, produttore di cactacee e coltivatore di esemplari e specie inusuali, e i bonsai di Stefano Baccaro, produttore e coltivatore di bonsai a partire dalla semina.

In occasione dell’evento, oltre alle Orchidee del vivaio, troverete dunque anche alcune piante particolari ed a clima tropicale, un piccolo assortimento di caudiciformi, cactacee e molte varietà di tillandsie, dalle specie, classiche alle varietà inusuali e ricercate dai collezionisti.

Il vivaio Le Orchidee del Lago Maggiore

Orchidee del Lago Maggiore è un vivaio specializzato nella coltivazione, produzione e vendita di orchidee, con oltre 2000 ibridi, cultivar, specie botaniche rare, tillandsie e piante tropicali particolari. 

L’azienda Le orchidee del Lago Maggiore, attualmente localizzata sulla sponda piemontese del Lago in località Belgirate (vicino alla rinomata Stresa), nasce nel 1991 dopo alcuni anni di coltivazione amatoriale. Il rapido incremento della sua attività produttiva rende necessario ben presto un trasloco dalle serre di Belgirate, in cui l’attività era iniziata, ad una nuova sede a Comnago di Lesa, dove arriva a svilupparsi su una superifcie di di 1000 mq di serre riservate a orchidee botaniche e ibridi selezionati di cattleya e phalaenopsis, oltre che bromeliacee, in particolar modo tillandsie.

Nel 2012, una serie di vicende personali hanno determinato la chiusura di parte dell’azienda e, dal punto di vista logistico, un ritorno alle origini: le serre storiche di Belgirate (per il momento quattro su sei), dove tutto era cominciato, sono tornate infatti a nuova vita. Diverse piante di nuova provenienza e alcune storiche sopravvissute alla chiusura della sede di Comnago, con l’aggiunta di acquisizioni da collezioni private, hanno contribuito a rianimare le vecchie strutture. Non è stato facile abituare le piante dopo più di dieci anni a condizioni diverse da quelle passate ma, si sa, le orchidee sono piante forti e adattabili e riescono prima o poi a ritrovare un loro equilibrio vitale.

Ma la ristrutturazione dell’azienda non è stata solo logistica. Il cambio di sede è stato accompagnato anche da un profondo ripensamento della propria politica: la produzione di ibridi, in particolare di phalaenopsis, a scopo commerciale e di vendita all’ingrosso, è stata quasi del tutto abbandonata; le attuali dimensioni dell’attività e lo studio delle mutate esigenze del mercato hanno spinto a orientarsi invece verso il mondo delle orchidee botaniche e degli ibridi per collezionisti. È aumentata inoltre l’attenzione anche verso altri generi botanici quali le bromeliacee, in particolare modo le tillandsie, e le piante carnivore. E non mancano, visibili in sede, curiosità botaniche o rarità vegetali che possono sicuramente stimolare l’interesse degli appassionati; a questo proposito, non tutte le piante vengono coltivate in quantità da essere considerate delle vere e proprie produzioni, ma semplicemente per soddisfare le esigenze dei collezionisti.

Oltre alle piante presenti nelle serre, si può visitare su appuntamento un grande giardino ricco di essenze esotiche e curiosità vegetali. Dopo alcuni anni di prove, nel 2013 è stata inoltre impiantata una piccola coltivazione di Camelia sinensis per la produzione di tè verde bancha. Il Bed & Breakfast ospitato nella villa padronale consente di visitare l’azienda, il Lago o, volendo, semplicemente di soggiornare per immergersi nella natura di questi luoghi.

Da alcuni anni si organizzano corsi sulla coltivazione in particolar modo delle orchidee, sia in sede che presso alcune realtà locali che ne fanno richiesta. Dall’esperienza acquisita negli scorsi anni si sta promuovendo una serie di eventi e realizzazioni per strutture alberghiere o enti fieristici in collaborazione con una nota Flower Designer di Milano. Su richiesta vengono ancora effettuate forniture per negozi ed eventi.

Per informazioni

Le Orchidee del Lago Maggiore
Via per Magognino, 21
28832 Belgirate (VB)
Cell. 340.5149139
​orchidslago@gmail.com
www.orchidslago.com

Ti è piaciuto e ti è stato utile questo articolo? Condividilo con i tuoi amici tramite i tasti social qui sotto. Aiuterai così il nostro portale a crescere!
Stampa la pagina Invia ad un amico