Elaborazione della richiesta in corso. Si prega di attendere.
Portale del Verde
 
 

Echinocactus grusonii

Echinocactus grusonii

Copyright immagini by ©Marco Alberti.
Vietata la riproduzione.

Legenda Icone

Fogliame Persistente Fogliame Persistente
Fogliame Caduco Fogliame Caduco
Fogliame Semi persistente Fogliame Semi persistente
Esposizione soleggiata Esposizione soleggiata
Esposizione a mezz'ombra Esposizione a mezz'ombra
Esposizione in ombra Esposizione in ombra
Adatto ai climi miti Adatto ai climi miti
Sensibile al freddo Sensibile al freddo
Pianta poco diffusa Pianta poco diffusa
Varietà brevettata Varietà brevettata
Esposizione soleggiata

Nome Volgare: Cuscino della suocera o Barile dorato (per gli anglosassoni)

Descrizione:

Echinocactus grusonii è una pianta grassa succulenta che diviene cespitosa con l'età, a fusti sferici ma appiattiti all'apice, di colore verde chiaro, di 80-90 cm. di diametro quando è molto vecchia, con numerose costolature (quasi 30), areole con lanugine dapprima giallastra e poi grigia, con 8-10 spine radiali di 3 cm. circa e 3-5 spine centrali lunghe sino a 5 cm., tutte di colore giallo oro e poi biancastre.

Propagazione per seme.

Origine: Messico (stati di Hidalgo e San Luis Potosì)
Fiori: di colore giallo, a corona intorno all'apice, larghi fino a 5 cm..
Epoca di fioritura: Aprile, Maggio, Giugno
Temperatura Minima: resiste sino a -8°C, vuole acqua regolare in estate, esposizioni in pieno sole.

Piante grasse: il cuscino della suocera ed altre.....

Condividi
Stampa la pagina Invia ad un amico